Pronostico Napoli Milan/ Novellino: “Club in buona forma: sarà battaglia” (esclusiva)

- int. Walter Novellino

Pronostico Napoli Milan: intervista esclusiva a Walter Novellino alla vigilia della partita per la 32^ giornata della Serie A, attesa oggi al San Paolo.

Insigne_Calabria_Napoli_Milan_lapresse_2018
Pronostico Napoli Milan (Foto LaPresse)

Una domenica di passione allo stadio San Paolo: stasera alle ore 21.45  si sfideranno Napoli e Milan, quale big match della 32^ giornata di Serie A. In campo dunque attendiamo due club in buona salute: da una parte gli azzurri, guidati dal grande ex della sfida Gennaro Gattuso, di ritorno dal buon successo sul Genoa del turno precedente e dall’altra parte i rossoneri di Pioli, esaltati dal clamoroso trionfo in rimonta trovato sulla Juventus solo pochi giorni fa. Ma oltre ai buoni risultati ottenuti, tanta voglia di dare ancora spettacolo e di contendersi il miglior piazzamento in vista delle coppe Europee nella classifica di campionato. Per presentare questa sfida bollente, tra Napoli e Milan abbiamo sentito Walter Novellino: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Una bella partita tra le due squadre che si stanno esprimendo meglio in questa seconda fase di campionato dopo l’Atalanta. Un’Atalanta irresistibile di cui non ci sono più aggettivi. Napoli e Milan hanno infatti una grande condizione fisica e stanno vivendo bene questa seconda fase della stagione.

E la Juventus… La Juventus resta sempre una grandissima squadra, può capitare di avere un blackout di venti minuti durante un incontro di calcio!

Che incontro si attende dal Napoli? Mi attendo un Napoli che punterà sul 4-3-3. Un Napoli che dovrebbe giocare secondo questo modulo tattico che sta avendo molto successo.

Per Ringhio Gattuso una partita speciale… Per Ringhio sarà veramente una partita speciale. Lui infatti ha fatto tanto col Milan, è stato un vero protagonista di questa squadra. E ora sta lavorando molto bene anche al Napoli che sta guidando dandole un gioco molto grintoso, concreto, un Napoli sempre molto compatto.

Milik o Mertens nell’attacco del Napoli? Credo che questa volta possa giocare Milik al centro dell’attacco del Napoli, nonostante i meriti di Mertens che si è dimostrato fondamentale nel calcio degli azzurri.

I meriti a Stefano Pioli che nel giro di pochi giorni ha battuto Juventus e Lazio… C’è da dire che Pioli è un ottimo allenatore e ha saputo dare personalità, identità al Milan. Un Pioli che ha saputo lavorare bene anche sui giovani. E che ha saputo vincere queste due partite con Juventus e Lazio molto bene.

Milan a una sola punta con Ibrahimovic al San Paolo? Il modulo del 4-2-3-1 si sta rivelando il migliore per il Milan con un Ibrahimovic che non finisce mai di stupire. E’ un giocatore incredibile da prendere anche a quarant’anni, un giocatore che non tramonta mai…

Il suo pronostico su Napoli Milan. Sono molto legato sia a Napoli che a Milan, penso che il risultato più probabile sia il successo degli azzurri o quello dei rossoneri.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA