Pronostico Napoli Verona/ Del Genio: “Champions? Merito di Gattuso!” (esclusiva)

- int. Paolo Del Genio

Pronostico Napoli Verona: intervista esclusiva a Paolo Del Genio, alla vigilia della sfida per la 38^ giornata della Serie A, oggi al San Paolo.

Gattuso Napoli Serie A
Gennaro Gattuso (Foto LaPresse)

Sfida decisiva per Gattuso questa sera alle ore 20.45 al San Paolo tra Napoli e Verona, valida per la 38^ e ultima giornata della Serie A. Dopo anche il successo occorso sulla Fiorentina solo pochi giorni fa, gli azzurri sono pronti a mettere in cassaforte il biglietto che vale la prossima Champions league, ma con una classifica così ristretta, il club partenopeo deve fare molta attenzione oggi. Anche perchè, contro questa sera ci sarà un club come il Verona, che pur non avendo più nulla da chiedere alla stagione, certo vorrà comunque fare bottino pieno al San Paolo. L’Hellas, che ha strappato solo il pari al Bologna, vuole chiudere a tutti i costi la stagione con un sorriso: Gattuso è avvisato. Per presentare questo match abbiamo sentito Paolo Del Genio: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Non facile da vincere e sicura da vincere, nel calcio non ce ne sono… Ma ci sono tutte le condizioni perchè questo avvenga visto il Napoli degli ultimi due mesi che ha espresso un ottimo calcio.

Per il Napoli qualificazione alla Champions meritata però se avvenisse? Diciamo che se questa qualificazione avvenisse sarebbe meritata per il recupero fatto dalla squadra di Gattuso. Un recupero importante anche nei confronti di altre squadre come la Roma e altre ancora che testimonia il buon finale di campionato degli azzurri.

Insigne trascinatore degli azzurri? Tutti gli attaccanti hanno giocato e stanno giocando bene come lo stesso Insigne che potrebbe essere un trascinatore anche in questa partita.

Gattuso come farà giocare il Napoli? Al solito modo, senza stravolgere il modulo di gioco, il sistema di gioco del Napoli.

L’Hellas Verona non vince da molto tempo potrebbe fare il colpo al Maradona… Non credo anche se poi nel calcio può succedere di tutto con un Hellas che ha fatto il suo buon campionato. E i suoi giocatori che non dovrebbero impegnarsi alla morte.

Quanto conterà la grinta di Juric nel motivare i suoi giocatori in questo match? Gli allenatori sono importanti perchè danno le motivazioni giuste per affrontare ogni incontro. Del resto poi gli stessi giocatori quando scendono in campo sanno anche loro come affrontare i vari incontri. Conoscono la classifica e gli obiettivi della loro squadra per ogni partita.

Nel caso di qualificazione in Champions quanto sarebbe importante questo obiettivo per il Napoli? Molto perchè sarebbe un obiettivo importante per un Napoli che ha saputo lottare e conquistare la qualificazione in Champions.

E quanto merito avrebbe Gattuso… Gattuso avrebbe un riconoscimento importante. Dopo gennaio quando stava vivendo una situazione un po’ confusa anche dal punto di vista personale ha saputo ritrovare un equilibrio e darlo anche alla squadra. Una Champions quindi che sarebbe molto merito suo!

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA