Pronostico Porto Juventus/ Cuccureddu: “Non ripetere il Lione!” (esclusiva)

- int. Antonello Cuccureddu

Porto Juventus nel pronostico di Antonello Cuccureddu, che vede favoriti i bianconeri in Champions League a patto di fare tesoro degli errori passati

Cristiano Ronaldo Juventus
Cristiano Ronaldo, Juventus (Foto LaPresse)

Porto Juventus è subito un’occasione di riscatto dopo la sconfitta di Napoli: nell’andata degli ottavi di finale di Champions League stasera alle 21.00 la formazione bianconera cercherà di strappare un risultato positivo per assicurarsi già la qualificazione. Il Porto è secondo in campionato, viene dal 2-2 nel derby col Boavista, è formazione di rango con una buona esperienza internazionale. La Juventus conta su Cristiano Ronaldo, che potrebbe così esaltarsi tornando a giocare in Portogallo, ed è sulla carta superiore al Porto. Si aspetta quindi una grande prova della formazione di Andrea Pirlo. Per presentare questa sfida abbiamo sentito Antonello Cuccureddu in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Porto Juventus che partita sarà? Una partita da vincere, come dovrà fare la Juventus in questo match. Bisognerà scendere in campo con l’atteggiamento e la concentrazione giusta.

Porto bloccato dal Boavista nel derby 2–2, si aspetta un suo riscatto contro la Juventus? Devo dire che queste squadre di qualità tecnica inferiore alla Juventus danno tutto quando incontrano una big del calcio europeo. Bisognerà quindi stare attenti perchè il Porto potrebbe creare problemi alla Juventus.

Cosa teme di più del Porto? Ovviamente il Porto è formazione che gioca alla brasiliana, con tanto possesso di palla, caratteristica principale del suo calcio.

Quando manca Cuadrado la Juventus ne risente: sarà così anche stavolta? Devo dire che, anche se mancherà Cuadrado, la Juventus ha giocatori in grado di sostituirlo. Ha nella sua rosa esterni di ottimo valore, in grado di saltare l’uomo nell’uno contro uno.

Per Cristiano Ronaldo un ritorno in patria: il campione portoghese saprà esaltarsi in questo match? Lo spero perchè a Napoli Ronaldo non ha giocato come poteva. Sappiamo però che è un fuoriclasse e magari l’aria di casa potrebbe esaltarlo ancora di più…

La difesa bianconera punto di forza in questa partita? La coppia Chiellini-De Ligt dà veramente le garanzie indispensabili per la difesa bianconera. Lo stesso Pirlo sta lavorando bene e penso che la sconfitta di Napoli possa essere solo un episodio di una Juventus in crescita nell’ultimo periodo.

Il suo pronostico su Porto Juventus e la qualificazione? Spero e credo che la Juventus possa uscire con un risultato positivo da Oporto, vincendo e comunque segnando un gol. Sono anche fiducioso per la qualificazione.

Non teme che la Juventus possa affrontare male questo incontro col Porto come l’anno scorso col Lione? L’atteggiamento è fondamentale in ogni partita, una grande squadra come la Juventus deve averlo sempre giusto evitando così di ripetere incontri come quelli col Lione. (Franco Vittadini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA