Pronostico Sampdoria Roma/ Dal Moro: match complicato e con Ranieri… (esclusiva)

- int. Filippo Dal Moro

Pronostico Sampdoria Roma: intervista esclusiva a Filippo Dal Moro, in vista di questa speciale sfida nella ottava giornata del Campionato di Serie A.

Quagliarella classifica marcatori
Risultati Serie A (Foto LaPresse)

Sampdoria Roma, prevista oggi alle ore 15,00 al Marassi nella ottava giornata di Serie A, sarà certo una partita un po’ speciale, per tanti motivi. Sulla panchina della formazione blucerchiata siederà infatti Claudio Ranieri che proprio la scorsa stagione prese il posto di Eusebio Di Francesco su quella giallorossa. Da ex del match, il nuovo tecnico dei liguri cercherà oggi di ridare coraggio e fiducia a una formazione ancora ultima in classifica con 3 punti. Di contro Ranieri avrà la sua Roma, di ritorno in campionato dopo il pari col Cagliari e con tante defezioni annunciate nello spogliatoio di Fonseca. Ci attende dunque un incontro quindi molto equilibrato e incerto, probabilmente fino alla fine. Per presentare Sampdoria Roma abbiamo sentito Filippo Dal Moro: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? La Sampdoria potrebbe approfittare anche del cambio di allenatore, in questi casi è una cosa che funziona spesso!

Che Sampdoria si attende? Una Sampdoria volitiva, pronta a dare tutto in campo, pronta a giocarsi questo match con la Roma fino in fondo.

Claudio Ranieri imprimerà una scossa alla squadra e la trascinerà alla salvezza? Ranieri è un ottimo allenatore, potrebbe imprimere proprio una scossa alla formazione blucerchiata. Un po’ come è capace di fare Mihajlovic, anche se si tratta di allenatori differenti. Potrebbe dare quella scossa alla Samp per riuscire a salvarsi.

Una Samp con un organico molto buono in effetti… In effetti la qualità tecnica dei giocatori della Samp è buona e questo potrebbe consentire alla formazione genovese con Ranieri di risalire in classifica.

Chi sarà il trascinatore della Samp? Lo vedremo poi in campo. Di solito è sempre stato Quagliarella che però nelle ultime giornate non ha brillato molto. Magari con un nuovo modo di giocare, di tipo di calcio diverso, il centravanti della Samp potrebbe tornare quello dello scorso campionato e essere il trascinatore della squadra di Ranieri.

Si attende una Roma più determinata rispetto alla partita col Cagliari? Più che determinata pronta a giocare meglio in fase soprattutto difensiva. La Roma ha cercato per tanto tempo un difensore centrale ideale ma non l’ha trovato e ha pagato questa cosa. I problemi di gioco, di calcio alla fine si sono fatti sentire.

Roma con la probabile assenza di Dzeko: al suo posto Kalinic? Credo che con l’assenza di Dzeko venga schierato al suo posto un altro centravanti di ruolo come Kalinic.

Anche Perotti potrebbe far parte dell’undici giallorosso? Dipenderà se avrà recuperato totalmente dall’infortunio che potrebbe condizionarlo ancora.

Cosa pensa di Fonseca? Sta cercando di applicare un gioco nuovo alla Roma, con schemi che ripropongano il suo tipo di calcio. Ci vorrà naturalmente tempo per fare tutto questo.

Il suo pronostico per Sampdoria Roma. Vedo un pareggio tra Sampdoria e Roma in un incontro che dovrebbe essere molto combattuto.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA