Pupo/ “Non ho mai escluso che una parte di me fosse gay”

- Hedda Hopper

Pupo torna a far discutere e ancora una volta per la sua sessualità perché come se il suo rapporto aperto non fosse già un’eccezione, ecco che arriva un’altra dichiarazione a cambiare tutto

pupo 2018 vita in diretta
Pupo a La Vita in Diretta

La sessualità di Pupo è da sempre argomento spinoso per il gossip sia sui giornali che in tv anche se il pubblico ormai ci ha fatto un po’ il callo e passa sopra alle sue dichiarazioni o ai dettagli del suo rapporto a tre. Quello che però nessuno immaginava è che lo stesso artista ha ancora nuovi assi nella manica e uno lo ha sparato nella sua nuova intervista rilasciata a Rolling Stone parlando di quelli che sono i suoi pensieri sulle tematiche Lgbtq. Proprio riguardo alla visione dell’amore in generale, Pupo si dice privo di desideri repressi e al centro di una vita pura e limpida proprio perché la sua è stata una scelta discussa e accettata da tutte le parti e questo gli consente di essere libero come voleva, senza bisogno di sotterfugi, bugie e, quindi, problemi. Nella stessa intervista lui ci tiene a precisare: “Sono sessualmente molto libero, ma ha prevalso la parte etero. Per me non è proprio un problema”.

PUPO GAY? NON LO HA MAI ESCLUSO

Anche riguardo alle tematiche Lgbtq, Pupo si dice aperto, non giudica nessuno e si dice amico di molti gay, alcuni dei suoi collaboratori lo sono, e questo per lui non genera sicuramente delle differenze. A questo aggiunge poi un’altra rivelazione: “Sono stato innamorato di una ragazza lesbica. L’ho accompagnata in un percorso difficilissimo. Ha appena perso la madre, che non ha mai accettato la sua omosessualità. Forse ora si alleggerirà. Anche la sorella della mia compagna Patricia è lesbica“. Ma se fino a qua il discorso non fa una piega e sembra ormai una delle dichiarazioni “tipo” dei vip, ecco che arriva il carico da novanta, quella frase che sembra essere buttata lì ma che andrà approfondita (magari con altre ospitate e con altre interviste): “Ma ti dirò di più, non ho manco mai escluso che una parte di me fosse tendenzialmente gay“. Non sappiamo se questo è solo un suo sentore o se abbia avuto modo di sperimentare qualcosa di più che un rapporto a tre con una moglie e una compagna, ma sicuramente lo scopriremo alla prossima puntata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA