CARLO RAMBALDI, QUALI FRA QUESTE CREATURE NON È SUA?/ Ecco perché è Godzilla…

- Anna Montesano

Quali fra queste creature non è di Carlo Rambaldi? Ecco la risposta alla domanda di Gerry Scotti a Chi vuol essere milionario

chi vuol essere milionario 640x300
Chi vuol essere milionario

Come spesso accade, uno dei quesiti di “Chi vuol essere milionario?” di ieri ha finito non solo per diventare di tendenza sui social ma, quello che è più importante, ha avuto indirettamente il merito di far riscoprire soprattutto ai più giovani la straordinaria figura di Carlo Rambaldi, eccellenza italiana diventato di culto a Hollywood. L’apprezzato effettista, che grazie al suo incredibile lavoro per “Alien” del 1979 e soprattutto “E.T.”, solo tre anni dopo, aveva vinto due Premi Oscar per gli Effetti Speciali, è stato infatti menzionato nel noto quiz game di Mediaset quando a uno dei concorrenti è stato chiesto quale fra le creature proposto non fosse nata dal genio dell’artista originario di Vigarano Mainarda. La risposta esatta era Godzilla e in questo caso era abbastanza facile perché come è noto il mostro ha origine dalla cultura giapponese e non è opera di Rambaldi che, invece a proposito, di grandi “mostri cinematografici” ottenne anche per il suo lavoro in “King Kong” (1976) un Oscar Special Achievement Award. (agg. di R. G. Flore)

Ecco la risposta esatta…

Quali fra queste creature non è di Carlo Rambaldi? La domanda arriva su Canale 5 nel corso della nuova puntata di Chi vuol essere milionario. Gerry Scotti la pone a Sandro Iannaccone, nuovo concorrente, per un valore di 10mila euro. Ma andiamo subito a scoprire qual è la risposta esatta. Il portale Mediaset, nella sezione dedicata al programma, ci fa sapere che la risposta è Godzilla. Si tratta dunque dell’unica creatura di origine giapponese a cui Rambaldi non ha lavorato. Ricordiamo che Carlo Rambaldi è stato un effettista e artista italiano, famoso a livello internazionale per le sue creature protagoniste di famosi film degli anni ’70 e ’80.

Carlo Rambaldi e gli Oscar vinti

Il talento di Carlo Rambaldi è stato premiato dalla vittoria di ben due Oscar ai migliori effetti speciali ottenuto per Alien (1979) ed E.T. l’extra-terrestre (1982), oltre che l’Oscar Special Achievement Award per gli effetti visivi del film King Kong (1976). Alla domanda da diecimila euro di Chi vuol essere milionario? Sandro Iannaccone dovrà dunque confrontarsi con i successi di Carlo Rambaldi: riuscirà a dare la risposta esatta?

© RIPRODUZIONE RISERVATA