Quanti scudetti ha vinto…/ Milan, Manchester City, Psg, Bayern Monaco: i campioni

- Niccolò Magnani

Quanti scudetti ha vinto il Milan, il Manchester City e pure Psg e Bayern Monaco: i campioni d’Italia, Inghilterra, Francia e Germania

Milan scudetto
Milan Campione d'Italia, lo scudetto a Sassuolo (LaPresse, 2022)

MILAN E MANCHESTER CITY CAMPIONI: QUANTI SCUDETTI HANNO VINTO

Da Leao a De Bruyne, passando per Mbappé e Lewandowski: chi festeggia il 22 maggio, chi ha già festeggiato, insieme però tutti per un 2021-2022 di grande vittoria. Con gli ultimi titoli, si aggiorna l’albo d’oro di Italia, Spagna, Inghilterra, Francia e Germania, i top campionati europei di calcio al termine di una stagione pazzesca: eccovi dunque un utile “recap” per capire quanti scudetti ha vinto il Milan, il City e pure il Psg, come del resto il Bayern Monaco.

Partiamo da casa nostra, con i rossoneri che con la roboante vittoria di Sassuolo festeggiano oggi il 19esimo scudetto, a meno 1 dalla seconda “stella”, ovvero 20 campionati vinti in Italia. In questo modo, in un colpo solo, impedisce la seconda stella all’Inter (anche i “cugini” a 19 titoli) e si cuce lo Scudetto sul petto per tutta la prossima stagione. I “ragazzi di Pioli” fanno un autentico miracolo, riuscendo nell’impresa di battere una squadra più forte sulla carta e arrivando a 6 vittorie consecutive nel momento clou della stagione. Dal Milan al City, che per vincere la Premier League è dovuto passare ancora una volta per una “crazy Sunday” come nel famoso “titolo di Aguero” all’ultimo minuto. Al 60esimo del secondo tempo, Guardiola era sotto di 2 gol in casa contro l’Aston Villa: ci ha pensato poi un super Gundogan a risollevare le sorti del Manchester “azzurro” e con Rodri ribaltano la sfida andando a vincere l’ottavo titolo nella Premier League. Battuto il Liverpool che così resta a quota 19, come Milan e Inter in Italia.

SCUDETTI IN ITALIA, INGHILTERRA, FRANCIA E GERMANIA: I TITOLI DI PSG E BAYERN

Domenica di passione e festa a Milano e Manchester, così come era avvenuto già da settimane nelle piazze di Parigi e Monaco: se infatti Milan e City hanno dovuto aspettare fino all’ultima giornata, il Psg di Pochettino e il Bayern di Nagelsman i rispettivi campionati li avevano già vinti.

Quanti “scudetti” vinti dunque per i due colossi delusi dall’annata pessima in Champions League (battuti da Real e Villarreal)? Con 15 punti di vantaggio sul Marsiglia, il Paris Saint Germain ha festeggiato tre settimane fa il suo decimo titolo di Francia, di cui 7 negli ultimi 8 anni. Il tutto festeggiando anche il rinnovo del loro numero 7, il che consente il prossimo anno la “rifondazione” per vincere la tanto agognata Coppa con le orecchie. E il Bayern? Nell’anno in cui salutano per sempre il “re dei gol” di Bundes – l’incredibile Lewa – i bavaresi aggiungono l’ennesimo titolo alla loro scintillante storia in Germania: fanno ben 32 campionati vinti, imbattibili forse per decenni ancora da altre squadre della Bundes. E così mentre “contiamo” gli scudetti, non ci resta che salutare i nuovi campioni “d’Europa”: dal Psg al Bayern, dal City all’incredibile Milan di Pioli.







© RIPRODUZIONE RISERVATA