Quartararo, caduta al Gp Assen: trascinato fuori Espargaro/ Video incidente: come sta

- Chiara Ferrara

Brutta doppia caduta per Fabio Quartararo al Gp di Assen: il pilota della Yamaha ha trascinato fuori anche Aleix Espargaro, che però è tornato in pista. Il video

Quartararo MotoGp
MotoGp 2022: Fabio Quartararo (Foto LaPresse)

Clamoroso quel che è accaduto in Olanda in pochi istanti. Una brutta caduta (anzi due) per Fabio Quartararo al GP di Assen: il pilota ha perso il controllo della sua Yamaha e nell’incidente, ha trascinato giù anche Aleix Espargaro. I due, rispettivamente primo e secondo della classifica mondiale, sono stati costretti a ripartire dalle retrovie. Non è andata però bene neanche in questo caso per il francese. Il campione del mondo in carica, infatti, è caduto una seconda volta ed ha dovuto così alzare bandiera bianca, ritirandosi. Diverso il discorso per il pilota della Aprilia, che è invece riuscito a rimontare dalla quindicesima alla quarta posizione. Davanti a lui, sul podio, gli italiani Francesco Bagnaia Marco Bezzecchi e lo spagnolo Maverick Viñales.

Al termine della gara Fabio Quartararo, rammaricato per come è andata, si è anche recato ai box da Aleix Espargaro per chiedergli scusa per l’errore nella fase iniziale. Uno sbaglio che difficilmente il francese fa. Questa volta, però, nel tornantino ha attaccato non nel modo giusto l’avversario e non è stato in grado di girare la moto, colpendo lo spagnolo e facendolo finire sull’erba. Poco male però per lui, che si è rialzato ed è riuscito a salvare il salvabile a differenza del francese.

Quartararo, caduta al Gp Assen: trascinato fuori Espargaro. Come sta? Il video

Una giornata da dimenticare dunque da Fabio Quartararo, costretto al ritiro al GP di Assen dopo una doppia caduta e dopo avere trascinato fuori dalla pista anche Aleix Espargaro, il quale però è riuscito a recuperare. Come sta adesso il pilota spagnolo? Le sue condizioni non destano preoccupazione, tanto che dopo la seconda caduta si è tranquillamente rialzato. A dare problemi piuttosto è stata la moto della Yamaha. Alla curva 5 infatti ha dimostrato di non essere in buone condizioni dopo la scivolata al 5° giro. Probabilmente un difetto elettrico.







© RIPRODUZIONE RISERVATA