Quarto Grado/ Anticipazioni 5 novembre: duplice omicidio Ercolano e Denise Pipitone

- Emanuela Longo

Quarto Grado, stasera 5 novembre la nuova puntata con Gianluigi Nuzzi: tra i casi in programma, la scomparsa di Denise Pipitone e il duplice delitto di Ercolano

gianluigi nuzzi sfogo quarto grado 640x300
Gianluigi Nuzzi, duro sfogo a Quarto Grado sul caso Denise Pipitone

Quarto Grado: le anticipazioni della nuova puntata di oggi

Nuovo appuntamento, nella prima serata di oggi, venerdì 5 novembre, all’insegna di Quarto Grado, la trasmissione di approfondimento giornalistico a cura di Siria Magri, condotto da Gianluigi Nuzzi. Insieme alla collega Alessandra Viero, il padrone di casa affronteranno alcuni dei casi più importanti della cronaca nera nazionale. Due, in particolare, i temi che saranno affrontati nell’ambito della puntata odierna: il caso del duplice omicidio di Ercolano e quello di Denise Pipitone.

La trasmissione di Rete 4 si concentrerà sulla morte dei due ragazzi, Tullio e Giuseppe, avvenuta nella notte tra il 28 ed il 29 ottobre scorso nel Napoletano. Un uomo, il 53enne Vincenzo Palumbo, avrebbe esploso una raffica di colpi di arma da fuoco dal suo balcone, giustiziando i due ragazzi rei solo di essere nel posto sbagliato al momento sbagliato. Il camionista, che dopo l’udienza preliminare resta in carcere, si è giustificato spiegando di averli scambiati per ladri ma un familiare di una delle vittime ha spiegato che i ragazzi avrebbero sbagliato strada ritrovandosi sotto l’abitazione dell’uomo per puro caso.

Quarto Grado torna sul caso di Denise Pipitone

La trasmissione di Gianluigi Nuzzi non molla la presa ed anche stasera torna ad accendere i riflettori sul giallo di Denise Pipitone, la bimba di 4 anni scomparsa da Mazara Del Vallo ormai 17 anni fa. Un giallo senza una soluzione ma che con il passare delle settimane continua a regalare non pochi colpi di scena.

Le ricerche di Denise, che oggi sarebbe ormai una donna come confermato anche dall’ultima Age Progression realizzata su commissione dei due genitori, continuano senza sosta supportate anche dalla famiglia. Intanto il legale della madre Piera Maggio, l’avvocato Giacomo Frazzitta, ha chiesto di fare luce su un certo Giuseppe emerso da una intercettazione dello scorso maggio di Anna Corona. Vi ricordiamo che la trasmissione di Rete 4 potrà essere seguita non solo su Rete 4 ma anche in diretta streaming collegandosi al sito o all’app di Mediaset.it. Poco dopo la messa in onda la puntata ed i singoli servizi saranno disponibili sulle medesime piattaforme anche on demand per la replica streaming.



© RIPRODUZIONE RISERVATA