QUEEN LEAR PERCHÉ NON VA IN ONDA SU RAI 2?/ N.C.I.S. al posto del documentario

- Matteo Fantozzi

Queen Lear non sarà trasmesso in seconda serata da Rai 2. Nella programmazione Rai il documentario turco è stato eliminato

queen lear 2022 film 640x300
Queen Lear

Queen Lear non va in onda

Il documentario turco Queen Lear, in programma inizialmente questa sera su Rai 2 alle 22.20, non andrà in onda. Cambio di programma, infatti, nella scaletta Rai per questa sera: al posto del format turco, che parla della storia di un gruppo di contadine che ha dato vita ad un gruppo teatrale e che non sarà trasmesso, ci sarà una puntata della serie tv N.C.I.S. Hawaii. Nel documento, le vite di queste donne diventano un tutt’uno con l’universo di Re Lear. Prodotto da Dilde Mahalli e Pelin Esmer, si tratta di uno dei format di successo del mondo dello spettacolo turco, che ha sempre particolare appeal anche sul mercato italiano.

Queen Lear, perla dello spettacolo turco

Queen Lear è la dimostrazione di come il mondo dello spettacolo turco sia in grado di tirare fuori progetti davvero di grosso rilievo. Uno su tutti è Ferzan Ozpetek che da anni è stato naturalizzato italiano ma che nacque il 3 febbraio del 1959 a Istanbul. Nonostante questo riuscì a raggiungere il successo volando tra Stati Uniti e proprio Italia anche se i suoi due primi film videro la Turchia tra i paesi di produzione. Il primo è Il bagno turco del 1997 mentre il secondo di due anni più tardi si intitola Harem Suare. Da quel momento però esplose in Italia con Le Fate Ignoranti di fatto cambiando percorso professionale. Sicuramente il regista più famoso della Turchia rimane Nuri Bilge Ceylan classe 1959, proprio come Ozpetek, di Istanbul. Il suo debutto arriva nel 1995 col cortometraggio Koza che raggiunge subito ottimi risultati. In carriera poi ha diretto perle rare come Le tre scimmie, L’albero dei frutti selvatici e molti altri ancora.

Queen Lear, film di Rai 2 diretto da Pelin Esmer

Queen Lear andrà in onda oggi, venerdì 1° luglio, su Rai 2 a partire dalle ore 22.20. Kralice Lear è stato girato nel 2019 da Pelin Esmer, regista e sceneggiatrice turca. Tra i principali lavori si ricordano Koleksiyoncu: The Collector, Oyun, 10 to 11, Watchtower, Something Useful. Esmer si è aggiudicata alcuni premi come l’Yilmaz Güney Award all’ Adana Golden Boll Film Festival 2006 per il documentario Oyun e il premio per il miglior film e la miglior sceneggiatura all’Adana Golden Boll Film Festival 2009 per 10 to 11.

Il documentario Queen Lear è prodotto da Dilde Mahalli e Pelin Esmer. Il cast del film è composto da attrici turche, ossia Ümmü Kurt, Zeynep Fatih, Fatma Fatih, Cennet Güneş, Erkan Güzel, Hüseyin Arslanköylü, Behiye Yanık e Ahmet Aksoy.

Queen Lear, la trama del film

In Queen Lear siamo negli anni 2000 un gruppo di contadine delle montagne della Turchia meridionale ha dato vita a un gruppo teatrale, che è diventato il soggetto del documentario, The Play. Nel film le donne mettevano in scena la loro vita quotidiana nel villaggio e questo gioco ha mutato per sempre le loro esistenze. Infatti, hanno proseguito l’esperienza della recitazione con un adattamento del Re Lear di Shakespeare.

In Queen Lear, tra le strade polverose e pericolose delle montagne della Turchia, le vite di queste donne diventano un tutt’uno con l’universo di Re Lear. Nel documentario si condividono i pensieri più intimi del gruppo tutto al femminile, che esterna i propri pensieri sull’amore, la morte e la vita in generale.





© RIPRODUZIONE RISERVATA