Quel certo non so che/ Su Rete 4 il film con Doris Day (oggi, 13 maggio 2021)

- Matteo Fantozzi

Quel certo non so che in onda da oggi, 13 maggio, dalle 16.30 su Rete 4. Regia di Norman Jewison. Nel cast Doris Day e James Garner. Tutto quello che c’è da sapere sul film.

quel certo non so che 2019 film 640x300
Quel certo non so che

Quel certo non so che va in onda da oggi, 13 maggio, a partire dalle ore 16.30 su Rete 4. Il film è diretto dal regista Norman Jewison. La pellicola, datata 1963, vede nel ruolo di protagonisti Doris Day e James Garner, entrambi candidati al Premio Oscar e ai Golden Globe e con una stella ciascuno dedicata nella celebre Walk of Fame di Hollywood a Los Angeles. Si tratta di un’opera che ha fatto la storia del cinema anche se oggi risulta essere un po’ fuori dai nostri tempi. Diciamo che rientra in quell’annovero di film che si considerano invecchiati male. Nonostante questo si lascia guardare dall’inizio alla fine con un ritmo che si costruisce scena dopo scena.

Quel certo non so che, la trama del film

Quel certo non so che racconta la storia di Beverly Boyer, classica casalinga americana degli anni Sessanta particolarmente abile a convincere i figli a lavarsi a fondo alla fine di ogni giornata. A sconvolgere la routine domestica della donna ci penserà Gardiner Fraleigh, un produttore di saponi interessato a scritturarla come testimonial televisivo per sponsorizzare i prodotti della sua azienda. Beverly accetta di buon grado l’offerta, che le spalanca le porte della celebrità e una cospicua rendita.

L’improvviso benessere economico spinge la donna a fare una sorpresa al marito, il dottor Gerald Boyer, decidendo di costruire come regalo una piscina nel giardino di casa. Seppur inizialmente il signor Boyer sembra contento della soddisfazione professionale della moglie, dopo un po’ inizia ad accusare la situazione. Questo creerà degli scontri familiari e da questo punto in poi il film prenderà una piega diversa fino al concitato finale, fatto di scelte difficili per entrambi i coniugi Boyer.



© RIPRODUZIONE RISERVATA