Raf/ Samuele, il figlio cantante e la differenza tra i loro testi “La malinconia e la paura del futuro…”

- Andrea Murgia

Raf, chi è il cantante ospite del programma di Amadeus Arena 60 70 80, in onda il 25 settembre su Rai1, due serate evento completamente dedicate alle canzoni dei tre decenni

raf cantante facebook 640x300 640x300
Raf

Raf sarà uno dei cantautori ospiti del programma di Amadeus Arena 60 70 80, in onda il 25 settembre su Rai1, due serate evento completamente dedicate alle canzoni che hanno maggiormente segnato gli anni ’60, gli anni ’70 e gli anni ’80. Vediamo quali sono le ultime notizie e i dettagli della vita artistica di Raf.raf

Il figlio Samuele e l’orgoglio di averli passato la passione per la musica

Raffaele Riefoli, in arte Raf, è un cantautore molto amato dal suo pubblico. Le ultime notizie che lo riguardano sono inerenti alla sua apparizione al programma di Carlo Conti, Top dieci, dove il cantautore, di natura schivo e timido ha parlato di sé e della sua generazione e di quanto fosse più facile essere giovani negli anni Ottanta.

Il cantautore ha dichiarato quanto sia speciale il rapporto con i suoi figli, in particolar modo con il maschio, che a quanto pare ha intrapreso la sua stessa carriera. Raf si è detto orgoglioso di aver trasmesso l’amore per la musica ai suoi ragazzi, affermando di notare la differenza tra i suoi testi e quelli di suo figlio Samuele. “La malinconia e la paura del futuro sono i tratti distintivi di molti giovani d’oggi, e io spero che per tutti i ragazzi si prospetti un domani più roseo”, ha detto il cantante. Le pagine social di Raf non sono aggiornate spesso, segno di quanto il cantante sia caratterialmente poco avvezzo a parlar di questioni personali e a tutte le nuove tecnologie.

Raf, carriera e progetti futuri

Il cantautore Raf ha al suo attivo circa 40 anni di attività musicale, avendo iniziato a cantare giovanissimo verso la fine degli anni Settanta. Il suo primo disco di successo è Self control, a cui seguono una serie infinite di ballate pop e rock non solo come cantante ma anche come autore. Da ‘Si può dare di più‘ di cui ha scritto il testo, a ‘Gente di mare’, a ‘Cosa resterà degli anni 80‘, a ‘Battito animale‘, tutti i suoi brani sono sinonimo di successo e grande impatto con il pubblico.

Duetta con tanti colleghi, e fra tutti spicca la sua lunga amicizia, sfociata poi in collaborazione con Umberto Tozzi. I due protagonisti della musica leggera avevano in progetto un tour teatrale insieme già dallo scorso anno, ma a causa della pandemia è stato rinviato. I concerti si sono tenuti durante questa estate e proseguiranno nei prossimi mesi di novembre e dicembre a Firenze, Roma, Bari, Cesena e tante altre città italiane. Raf è uno degli ospiti del programma Arena 60 70 80 90 condotto da Amadeus e in onda su Rai1 il 25 settembre.



© RIPRODUZIONE RISERVATA