Raffaele Renda: “Sogno Sanremo”/ “Zerbi importante per me ad Amici. Martina…”

- Alessandro Nidi

Raffaele Renda ospite a Verissimo dopo l’eliminazione dal talent show Amici: rivelazioni sul suo flirt con Martina Miliddi e sulle sue ambizioni

raffaele_renda_raiplay
Raffaele Renda

Raffaele Renda, ex cantante della scuola di Amici (squadra Arisa-Cuccarini), è intervenuto in qualità di ospite negli studi televisivi di “Verissimo” nel pomeriggio di oggi, sabato 8 maggio 2021. Ai microfoni di Silvia Toffanin, il giovane artista ha parlato innanzitutto del suo stato d’animo dopo l’eliminazione dal talent show di Canale 5: “Sto benone, sono tornato dai miei genitori e mi sono ripreso. Appena ho chiamato mia madre, lei ha pianto come una pazza, è stato veramente bello fare rientro a casa. Speravo di arrivare in semifinale, ma già raggiungere la sesta puntata è stato un successo”.

Una carriera, quella di Raffaele, iniziata ben prima del suo ingresso ad Amici: “Ma dopo Sanremo Young a diciassette anni non capivo bene se la musica fosse la mia strada – ha rivelato –. A un certo punto, non so come sia successo, è come se la stessa musica mi avesse richiamato a sé, dicendomi: ‘No, devi continuare’. E sono arrivato fin qui. Ad Amici è stato un bel viaggio, che mi ha fatto crescere tanto e mi ha fatto capire che la musica è il mio futuro. Nonostante gli scontri con Rudy Zerbi, sono sempre andato dritto come un treno. Il sorriso è la mia arma, quello che lui diceva non mi toccava. Io ora sogno di vivere di questo, di musica, e di andare a Sanremo”.

RAFFAELE RENDA: “ZERBI È STATO IMPORTANTE PER ME”

Di fronte alle telecamere di Verissimo, Raffaele Renda ha approfondito il suo rapporto conflittuale con Zerbi? “Non lo odio – ha affermato –. Se non ci fosse stato lui, non mi sarei messo così tanto in gioco, probabilmente. Questo antagonismo è stato importante”. All’interno della scuola di Amici Raffaele ha rivelato di avere legato molto con tutti e che sogna di rivedere Kika, Enula, Ibla, Esa, Riccardo e Martina. Martina Miliddi che per lui è stata davvero speciale: “Quest’ultima per me c’è stata sempre, ogni volta che stavo male e mi chiudevo, lei cercava di capire cosa avessi”. A un certo punto, però, la ballerina si era infatuata di Raffaele: “Io non sono tanto abituato a queste cose e gestire quella situazione in tv, con Luca che viveva in quella casa, è stato difficile – ha asserito –. Non so nemmeno io come sia andata a finire con lei”. Ma se non ci fosse stato Aka7even ad Amici, Martina avrebbe avuto speranze con Raffaele? “Non lo so, mah… Forse. Dopo l’uscita da Amici ci siamo sentiti, lei sta bene…”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA