Raffaella Carrà: “Cuccarini? Pesante in tv”/ “Mi piacerebbe intervistare Ultimo”

- Stella Dibenedetto

Raffaella Carrà commenta la tv di oggi e critica Lorella Cuccarini e La vita in diretta e svela il personaggio che vorrebbe intervistare: “vorrei incontrare Ultimo”.

raffaella carra 2019 tv
Raffaella Carrà

Raffaella Carrà critica la televisione di oggi in una lunga intervista rilasciata ai microfoni de Il Giornale. Amatissima dal pubblico, la Carrà, attualmente in onda con la trasmissione “A raccontare comincia tu“, regina assoluta del varietà televisivo, condanna la scelta di diversi programmi di dare ampio spazio alle vicende di cronaca nera. “Mi fa soffrire quando un programma potrebbe essere fatto meglio per un pizzico di scelte diverse. Tipo? La vita in diretta: sono obbligati a fare sempre storie complicate, io l’avrei alleggerita un po’“, spiega. “Nelle trasmissioni del pomeriggio si piange troppo. Sì, sono tutte storie di uccisioni, morte. Comincia Eleonora Daniele al mattino, e si va avanti nel pomeriggio. Io non dico che non si debba andare in profondità di alcuni fatti e parlarne con opinionisti di livello”, aggiunge.

Raffaella Carrà: i consigli per Lorella Cuccarini

Sincera come sempre, Raffaella Carrà è convinta che il pubblico abbia bisogno anche di sorridere quando trascorre il pomeriggio davanti alla tv. Il caschetto più famoso d’Italia, così, dà così alcuni consigli a Lorella Cuccarini e ad Alberto Matano che, secondo il suo parere, dovrebbero alleggerire La Vita in diretta, attualmente troppo pesante. “Ma bisogna alternare tutto a momenti di leggerezza. Lorella Cuccarini e Alberto Matano sono molto bravi ma se potessero anche alleggerire un po’ le interviste sarebbe meglio. Differenziare, voltare pagina, è ciò che colora il programma”, spiega. La Carrà, poi, esalta le qualità professionali di Michelle Hunziker, Maria De Filippi, Simona Ventura, Mara Venier e Francesca Fialdini. “Michelle Hunziker ha un suo stile ben preciso, una personalità forte, uno stile che va oltre le mode. È inutile farsi ciuffi verdi, blu e rosa. Devi essere riconoscibile. Lei è determinata, fa scelte giuste. Idem la De Filippi, è la più grande produttrice che esista in tv, ha talento e gusto per trovare programmi che piacciano. Molto personali anche Simona Ventura, la Venier. Tra le giovani c’ è Francesca Fialdini, che condusse La vita in diretta”, afferma.

Raffaella Carrà: “vorrei intervistare Ultimo”

In due stagioni di “A raccontare comincia tu”, Raffaella Carrà ha incontrato tantissimi personaggi come Fiorello, Maria De Filippi, Sophia Loren, Loretta Goggi, Vittorio Sgarbi, Renato Zero e così via. La conduttrice, però, a Il Giornale, confessa di avere ancora un personaggio che vorrebbe incontrare. “Mi piacerebbe parlare con Ultimo. Quest’ estate l’ho visto in una piccola intervista. Poi ho saputo che ha fatto un concerto con Venditti all’ Olimpico. Questo ragazzo… di Tor Bella Monaca… Ecco, mi piacerebbe andare a passeggio per Tor Bella Monaca con Ultimo. Mi piace questa differenza di generazioni”, spiega. Il cantautore che, come Fabrizio Moro arriva da San Basilio, risponderà all’appello della Carrà Nazionale?

© RIPRODUZIONE RISERVATA