Raffaella Fico/ Da Mario Balotelli alla battuta su Cristiano Ronaldo… (Vieni da me)

- Silvana Palazzo

Raffaella Fico a Vieni da me: dalle voci su Mario Balotelli alla battuta su Cristiano Ronaldo. Ma parla anche della figlia Pia e della rottura con Alessandro Moggi

raffaella fico vienidame
Raffaella Fico a Vieni da me

Raffaella Fico a “Vieni da me” non ha parlato solo di Mario Balotelli, ma anche di un altro ex. Si tratta di Alessandro Moggi, con cui avrebbe dovuto sposarsi. «Ero ad un passo dalle nozze, poi ho scelto di non farlo. Ho pensato che non era il caso e ho scelto di lasciarlo. Meglio un fidanzamento finito che un matrimonio». Sul motivo non si è però soffermata: «Ci sono state delle vicende per le quali ho scelto di non farlo. Non era la persona adatta a me. Io sono convinta di aver fatto la scelta giusta». Nell’intervista a Caterina Balivo la showgirl si è detta comunque pronta a costruire una famiglia con un uomo, a patto che sia quello giusto. «Amo i bambini, mi piacerebbe avere un altro figlio, ma serve il compagno giusto», ha precisato. E sulle voci riguardo una storia in passato con Cristiano Ronaldo ha smentito: «Non ho rapporti con lui, di nessuna natura». (agg. di Silvana Palazzo)

RAFFAELLO FICO A VIENI DA ME: IL RAZZISMO E L’OPERAZIONE AL SENO

Raffaella Fico a “Vieni da me” ha parlato anche della figlia Pia e di un episodio di razzismo di cui è stata vittima. «All’asilo una bambina le disse che non poteva darle la mano perché portava infezioni e malattie. Le disse: “Sei una negra di merda”. Lei non capiva cosa volesse dire, quindi le spiegai a lungo il discorso sul colore della pelle». La showgirl si è rivolta quindi dalle maestre: «Ma io non me la prendo con le bambine, bensì con i genitori». A tal proposito, ricorda l’episodio di Verona-Brescia con Balotelli che minaccia di lasciare il campo: «Quel giorno abbiamo visto solo il primo tempo per fortuna. Poi ha visto un intervista di Mario e scoperto cos’era successa. Gli ha mandato un messaggio vocale dal mio cellulare dicendogli di non essere triste e che gli vuole bene». Quando si parla di hater invece parla della vicenda dell’operazione al seno: «Sono stata costretta a dire che mi sono rifatta il seno. Non bisogna dare spiegazioni, ma a volte si è costretti. Io avevo messo in evidenza il seno: ero in palestra, sono nuove e quindi…». (agg. di Silvana Palazzo)

RAFFAELLA FICO A VIENI DA ME: BALOTELLI E IL TEST DEL DNA

Raffaella Fico a “Vieni da me” per raccontarsi attraverso “La lavatrice” di Caterina Balivo. I panni sporchi si lavano in tv? E allora l’ex fidanzata di Mario Balotelli, da cui ha avuto la figlia Pia, parte proprio dall’attaccante. Spunta infatti la maglia numero 45, quella del suo ex compagno. «Avevo 23 anni, ero una bimba. Comunque volevamo avere un figlio, era una scelta condivisa. Quando sono rimasta incinta le cose non andavano bene. Ci abbiamo messo sette mesi per avere Pia». Ma si narra che Raffaella Fico abbia avvisato Mario Balotelli della gravidanza prima della partita dell’Italia agli Europei nel 2012. Raffaella Fico smentisce, ribadendo che lui sapeva già tutto. Invece sul test di gravidanza che gli aveva chiesto dopo la notizia: «L’ho scoperto dai giornali, di punto in bianco. Ho trovato il comunicato, non ne sapevo niente. Io pensavo che era tutto ok e che saremmo andati insieme a scoprire il sesso del bambino».

RAFFAELLA FICO: NESSUN RITORNO DI FIAMMA CON BALOTELLI

Raffaella Fico a “Vieni da me” ha provato a spiegarsi quella reazione di Mario Balotelli. «Ma poi si matura e si cresce negli anni. Forse è stato consigliato male, era impaurito», ha spiegato la showgirl. In merito ai rapporti attuali conferma che hanno un bel rapporto: «Siamo due genitori amorosi, ci rispettiamo per amore di nostra figlia che giovedì compie 7 anni». Invece sulle voci riguardo un possibile ritorno di fiamma per via di una foto comparsa sui social: «No, siamo due genitori che si rispettano. Quella è solo una foto, come tante altre. No, davvero. Abbiamo un rapporto stupendo e questa foto lo prova». Non manca un riferimento alla battuta di Cellino su Balotelli: «Per me è una battuta infelice, che si poteva risparmiare. Per me non c’è niente da ridere. Non va fatta ironia». Infine, su Pia: «È tremenda, è una bambina molto vispa. Si sporca sempre…».

© RIPRODUZIONE RISERVATA