RAFFAELLO TONON/ “Luca Onestini? Lui e Ivana Mrazova sono fantastici” (Vieni da me)

- Silvana Palazzo

Raffaello Tonon a Vieni da me svela: “Grazie a Maurizio Costanzo ho superato la depressione”. Ma parla anche di Luca Onestini e la fidanzata Ivana Mrazova

tonon onestini cartone vienidame 640x300
Raffaele Tonon a Vieni da me

Tante le sorprese per Raffaello Tonon a Vieni da me. Dall’amico GionaAvevi 15-16 anni ed eri esattamente così. Mi sembri pure ringiovanito») a quella di Luca Onestini. Su di lui ha detto: «Lavorativamente parlando siamo una coppia di fatto. È un matrimonio di allegrie e progetti. Ivana? Sono fantastici e hanno gli stessi gusti». Ha parlato anche di Diego Abatantuono: «Sul set sa creare un clima di compagnia». E su Fiorella Mannoia: «Mi ha accompagnato sempre nei momenti belli e brutti. Non amo molto ascoltare le canzoni, ma Io non ho paura mi piace». Sulla scelta di Platinette di lasciare Italia sì: «Ha scelto di sposare un lavoro che gli permette di mantenere dei ritmi con i quali può curarsi. Lui vuole una vita equilibrata per stare meglio». Infine, sulle televendite e la presunta rivalità con Giorgio Mastrota: «Ha molta più esperienza di me. Comunque faccio ancora le televendite. Senza avrei dovuto abbandonare il sogno di fare altro in tv. Patrizia Rossetti è stata la mia insegnante, senza lei non avrei continuato». (agg. di Silvana Palazzo)

RAFFAELE TONON “RIMPROVERA” CATERINA BALIVO

Raffaello Tonon torna a Vieni da me, ma senza Luca Onestini. Al posto dell’ex tronista di Uomini e Donne e gieffino c’è una sua versione in cartone. «È meraviglioso questo perché non parla». Tonon ha poi rivelato che il 20 ottobre compirà 40 anni, ma non ha ancora pensato a come festeggiare. «Preferisco le feste degli altri», ha raccontato. Il celebre opinionista televisivo ha rimproverato affettuosamente Caterina Balivo per una cosa accaduta nella precedente intervista. «Quando sono venuto per l’intervista, sei stata malandrina. Hai fatto una sorpresa con mia madre e io non amo commuovermi. Non mi hai avvertito». E allora la conduttrice ha trasmesso un video della madre del suo ospite. «Nel nostro rapporto c’è stato qualche problema, ma la stimo come donna. Non mi lascerà mai solo, perché avrò sempre dentro la stima che ho di lei. Non sono stato un figlio facile, lei non è stata una mamma facile, ma mi ha cresciuto da solo umanamente», ha spiegato l’ospite.

RAFFAELE TONON A VIENI DA ME: IL RAPPORTO COL PADRE

«Ne abbiamo viste di tutti i colori», ha aggiunto Raffaello Tonon nell’intervista con l’emoticon a Vieni da me. Si parla poi di Maurizio Costanzo, che gli ha dato la “patente” in tv. «Ha cambiato la mia vita. Mi ha aiutato indirettamente a uscire dalla depressione». A telecamere spente gli ha dato un consiglio sul suo rapporto col padre: «Mi ha detto di andare oltre i dissidi perché avrei potuto avere dei rimorsi. Per me è il numero uno. Il tempo passa, ma sa sempre essere sensibile». A proposito dei rapporti col padre, l’opinionista tv ha spiegato: «Mi ha dato agio economico, ma non è tutto. Ci sono state volontà di non rapporto che hanno segnato la mia vita e il mio rapporto con lui». Il consiglio di Maurizio Costanzo dunque non è servito: «Meglio una cattiva verità. Non sono in grado di perdonarlo, non ho voglia di farlo. Voglio solo chiudere quel capitolo e andare avanti sperando che la mia vita continui così».



© RIPRODUZIONE RISERVATA