Ragazza precipita da 16esimo piano: omicidio?/ Vimercate, giallo alle Torri Bianche

- Emanuela Longo

Giallo a Vimercate: ragazza 19enne precipita dal 16esimo piano delle Torri Bianche. Omicidio, suicidio o incidente? Indagini in corso

Suicidio a Milano
Immagine di repertorio (LaPresse)

Tragedia mista a mistero quella che si è consumata a Vimercate nelle passate ore, dove una ragazza di 19 anni è precipitata nel vuoto dal 16esimo piano delle Torri Bianche, nel cuore della “Silicon Valley lombarda”. Sarebbe dovuta essere una romantica fuga, ed invece si è trasformata in un dramma: è accaduto ad una coppia giovanissima del lecchese di origini marocchine ma residente in Italia da anni. La ragazza ed il suo fidanzato, secondo quanto riferisce Il Giorno nell’edizione online, stavano alloggiando proprio al Cosmo Residence, residence a 4 stelle circondato da grattacieli pieni di uffici ed aziende, nel prestigioso centro d’affari di Vimercate, ieri quasi del tutto deserto per via del giorno festivo. La giovane è precipitata per cause ancora tutte da decifrare da uno dei balconi del residence in cui alloggiava con il fidanzato e per lei, ovviamente, non c’è stato nulla da fare. Il volo dal 16esimo piano, infatti, non le ha lasciato scampo. Attualmente sono in corso le indagini da parte dei carabinieri per tentare di fare totale chiarezza sull’accaduto. Non si esclude alcuna pista: dal suicidio all’incidente, fino all’omicidio.

RAGAZZA PRECIPITA DA 16ESIMO PIANO: GIALLO A VIMERCATE

Cosa è accaduto davvero alle Torri Bianche in una tranquilla domenica di metà giugno? E’ questo l’interrogativo degli inquirenti che stanno attualmente indagando sulla morte drammatica e misteriosa della 19enne precipitata nel primo pomeriggio di ieri. Secondo quanto riferisce Il Giorno, i due ragazzi entrambi residenti nel Lecchese avevano prenotato il monolocale ed erano regolarmente registrati. La tragedia si è consumata poco prima delle 15 ed adesso spetta ai carabinieri di Vimercate fare totale chiarezza. Il pm di turno ha già disposto l’autopsia mentre i militari hanno già provveduto a passare al setaccio il monolocale dove alloggiava la coppia e attualmente stanno passando al vaglio anche le dichiarazioni del fidanzato, coetaneo della vittima, che potrebbe aiutare a fare maggiore luce sulla tragedia che si è consumata nel pomeriggio di domenica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA