Raimondo Todaro lutto per la morte della piccola Chiara/ Il commovente ricordo social

- Adriana Lavecchia

Raimondo Todaro ricorda su Instagram una piccola amica scomparsa qualche ora fa: “Quel giorno è stato molto più speciale per me che per te, ti porterò sempre nel cuore”

Raimondo Todaro
Fonte Instagram

Una giornata triste per Raimondo Todaro che ha perso una giovane amica, Chiara, una paziente ricoverata al Centro trapianti del Comitato Maria Letizia Verga di Monza conosciuta lo scorso maggio quando il ballerino di Ballando con le stelle e attuale professore di Amici aveva accompagnato la giovane ragazza in qualche passo di danza, realizzando un grande sogno della piccola ragazza.

Raimondo Todaro aveva deciso di accettare il progetto propostogli dal Centro trapianti decidendo di portare la musica e la danza nelle stanze dei giovani pazienti del Centro Maria Letizia Verga che si occupa di cura e assistenza di bambini affetti da leucemie e linfomi. Alla fine del suo incontro Todaro disse: “Chi ha ricevuto più emozioni ed energia sono stato io. Sono felice di poter continuare a dare e ricevere emozioni in questa nuova bellissima avventura”.

La commovente dedica di Raimondo Todaro a Chiara

Attraverso un post su Instagram, Raimondo Todaro ha voluto ricordare Chiara, scomparsa qualche ora fa, il ballerino ha pubblicato una foto di loro due in cui sono intenti a ballare scrivendo: “Ciao Chiara, quando ho accettato il progetto del Comitato Verga l’ho fatto col cuore ma avevo una paura, una grande paura, quella di non rivedere più alcuni di voi. Sappi che quel giorno è stato molto più speciale per me che per te. Ti porterò sempre nel cuore. R.I.P.”

Sotto il post del ballerino tanti i commenti di vicinanza e di tristezza per la giovane ragazza che non è riuscita a sopravvivere alla sua malattia: “Che tristezza vedere questi bimbi lottare tra la vita e la morte, tu come sempre ti dimostri un grande uomo con una grande anima e hai regalato a questa bimba un momento bellissimo. Fai buon viaggio piccola Chiara”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA