Suarez e Rakitic alla Juventus?/ Asse col Barcellona: piace anche il baby Miranda

- Niccolò Magnani

Suarez e Rakitic alla Juventus, Emre Can al Barcellona e blitz blaugrana per prendere Neymar: il maxi giro Juve-Barca. Occhio a Miranda e Dembele.

Suarez e Rakitic
Barcellona, Luis Suarez e Ivan Rakitic (LaPresse, 2019)

Rovente l’asse Juventus-Barcellona secondo la stampa spagnola. Vi abbiamo parlato degli obiettivi Luis Suarez-Ivan Rakitic, con Fabio Paratici che osserva da vicino anche le situazioni di altri calciatori blaugrana. Il già citato Juan Miranda fa gola alla dirigenza torinese da diverse settimane: è un profilo che piace molto, un elemento di prospettiva che potrebbe rappresentare una valida alternativa ad Alex Sandro. Oltre alla concorrenza del Marsiglia, bisogna fare i conti con la riluttanza dei catalani di privarsi di un talento in erba: l’ostacolo principale è rappresentato dalla recompra, voluta fortemente dal Barca ma non dalla Juve. E non è finita qui: El Mundo Deportivo riporta che la Vecchia Signora ha anche sondato il terreno per Ousmane Dembelè, esterno offensivo francese che potrebbe essere sacrificato in caso di ritorno di Neymar al Camp Nou. Una pista complicata per i costi dell’operazione, ma attenzione ai possibili sviluppi… (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

SUAREZ-RAKITIC OBIETTIVI JUVENTUS, LE ULTIME

Il tavolo delle trattative, vere o presunte, tra Juventus e Barcellona infiamma questi ultimi giorni di calciomercato: dopo Rakitic, Bartomeu avrebbe anche offerto Luis Suarez cercando cosi di ottenere spazio salariale e “di manovra” per puntare tutto su Neymar e “beffare” così la concorrenza di Real Madrid e proprio della Juventus. Va detto che in Spagna l’ipotesi Suarez-Torino non sembra al momento credibile e da El Mundo Deportivo rilanciano «senza fondamento la voce che vedrebbe il centravanti sudamericano nel mirino dei bianconero. Da verificare, invece, le voci di un possibile scambio tra Juve e Barca con Emre Can e Rakitic protagonisti». Il mistero si riapre come già abbiamo visto ad inizio mercato con il possibile approdo di Guardiola sulla panchina bianconera: tante ipotesi, molte voci ma alla fine non se n’è fatto nulla. I tifosi bianconeri ovviamente sognano e nel maxi giro di “nomi”, inevitabile sarebbe il sacrificio di Emre Can (al Barcellona) e Dybala al Paris Saint Germain, ultimo tassello del maxi giro che vedrebbe Suarez da Sarri, Neymar da Valverde e la Joya a Parigi. Il rebus continua, le prossime mosse attese sono quelle di Paratici e dei blaugrana per capire se si tratta solo di “voci” o se la realtà potrebbe divenire attualissima.

RAKITIC ALLA JUVE, EMRE CAN AL BARCELLONA

Tra Juventus e Barcellona la trattativa in corso annuncia un possibile e clamoroso “maxi giro di scambi” che in rapida serie potrebbe portare Ivan Rakitic e Juan Miranda alla Juve ed Emre Can al Barca, con l’inserimento sullo sfondo di nomi pesantissimi come Luis Suarez e Neymar. Andiamo con ordine che l’asse Paratici-Blaugrana in questi minuti pare davvero caldissimo: la missione dei dirigenti bianconeri in Catalogna è partita ufficialmente per andare a prendere un terzino destro di ottima prospettiva come il giovanissimo Miranda con il Cfo che ha tentato di inserire nella trattativa anche Daniele Rugani, considerato in esubero e in uscita per volere di Sarri. L’ipotesi però di scambio non è piaciuta a Bartomeu che invece preferisce lasciare andar via il 19enne esterno solo in prestito (Marsiglia alla porta) e al limite con una cessione da minimo 10 milioni di euro. Ecco allora, come anticipa La Gazzetta dello Sport questa mattina, che l’azzardo viene lanciato: sul tavolo potrebbe inserirsi Ivan Rakitic per uno scambio di big del centrocampo, con Emre Can in viaggio verso Barcellona.

JUVENTUS-BARCELLONA: ALL’ORIZZONTE UN MAXI SCAMBIO

Per mesi vicinissimo all’Inter, il trentenne croato potrebbe all’ultimo essere soffiato dalla concorrente e rivalissima Juventus che si aggiudicherebbe in un colpo solo il centrocampista perfetto per il gioco di Sarri (Rakitic come mezz’ala destra e tuttocampista come piace all’allenatore ex Napoli) e l’esubero di un fortissimo Can che però non si allineerebbe perfettamente con gli schemi ultra-tecnici del nuovo tecnico. Per ora è solo un’ipotesi di calciomercato ma la trattativa sarebbe in corso e l’operazione potrebbe anche essere chiusa entro fine settimana, spiega Tuttosport. Attenzione però, perché il maxi giro Juventus-Barcellona non sarebbe finito qui: a sorpresa i catalani avrebbero messo sul piatto Luis Suarez, offerto ai bianconeri in cerca di un attaccante e sempre in bilico in attesa di una risposta di Maurito Icardi. La mossa a sorpresa – che va ancora confermata, visto che difficilmente si può pensare ad un Barca senza una vera prima punta in rosa, sia Griezmann che Messi non lo sono – sarebbe in realtà un tentativo di far desistere la Juve all’assalto di Neymar (con Dybala come pedina decisiva) e buttarsi anima e corpo all’acquisto di O’Ney con range economico e spazio in campo “liberati” dalla cessione del Pistolero. Per ora è fantamercato ma le trattative esistono e i contatti ci sono: basterà per il maxi giro pronto a sconvolgere il mercato europeo?

© RIPRODUZIONE RISERVATA