Raoul Bova e Rocío Muñoz Morales/ L’attore: “mia madre forse morta di Covid”

- Emanuele Ambrosio

Raoul Bova e Rocío Muñoz Morales ospiti di Verissimo: la coppia reduce dalla Festa del Cinema di Roma parlerà del loro amore e non solo

raoul-bova-e-rocio-munoz-morales-2018
Raoul Bova e Rocio Munoz Morales

Rocio Munoz Morales e Raoul Bova ospiti per la prima volta insieme a Verissimo. “Sono felice di rivederti, sono emozionata e tutto strano” – dice l’attrice spagnola, mentre l’attore sex symbol precisa sul suo aspetto fisico “mi sto allenando per una gara-staffetta. Sono tornato in acqua”. Impossibile non parlare del lockdown: “è stato molto bello poter stare insieme”, mentre Raoul racconta del loro aiuto concreto alla Crocerossa: “sai quando hai quel senso di impotenza quanto tutti quanti non sapevano cosa fare? E’ un momento in cui a me caratterialmente mi scatta la lucidità e lì Crocerossa è stato il momento di maggiore concretezza la facevano, anche soltanto un sorriso o consegnare dei pasti a un senzatetto era già qualcosa”. L’attore poi ricorda i genitori: “a distanza di tempo ho capito quanto mi avevano dato; pensavo già di essere un figlio fortunato ad avere due genitori così che si sono amati. Ognuno mi ha dato qualcosa: il rispetto delle regole, ma anche la leggerezza e la spensieratezza. Mi hanno dato cose diverse e mi hanno riempito tantissimo e a distanza di tempo ho capito quanto le parole non dette, gli sguardi, le carezze, gli abbracci ti mancano così tanto”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Raoul Bova e Rocío Muñoz Morales: L’unione di due anime che si capiscono

Raoul Bova e Rocío Muñoz Morales ospiti della nuova puntata di Verissimo, il rotocalco televisivo condotto con grandissimo successo da Silvia Toffanin su Canale 5. La coppia torna insieme in tv dopo la Festa del Cinema di Roma dove hanno partecipato in occasione della proiezione di “Calabria Terra Mia”, il cortometraggio diretto da Gabriele Muccini dove recitano nuovamente uno accanto all’altro. Un’occasione davvero speciale per la coppia che ha sfilato anche sul red carpet dell’evento cinematografico, anche se a colpire l’attenzione dei media è stato l’attore sex symbol apparso molto dimagrito. In tanti si sono immediatamente preoccupati sulle condizioni di salute dell’attore che poco dopo ha comunicato: “avevo perso mamma e papà a distanza di appena un anno e mezzo. Il lavoro non andava troppo bene perché stavo male: mi ero rotto una gamba e tra cure e fermo forzato ero ingrassato di 20 chili”.

Rocío Muñoz Morales: “Raoul Bova? Incontro fra due persone”

Un periodo davvero difficile per Raoul Bova, che per fortuna ha saputo rialzarsi e riprendere in mano la sua vita. Oggi, infatti, la situazione è migliorata come confermato dalla stesso Raoul Bova: “ora invece mi alleno tutti i giorni, vado a nuotare alle 5 del mattino e alle 7 sono sul set felice e pieno di energia”. L’amore per Rocío Muñoz Morales è stato sicuramente uno dei suoi punti fermi in questo momento di grande difficoltà insieme alle figlie Luna e Alma. Un amore importante quello fra l’attore e la showgirl spagnola che alla stampa ha raccontato “è stato l’incontro tra due persone, con le loro ferite. Quando ho conosciuto Raoul ero in un momento in cui provavo molto dolore perché uscivo da un rapporto che mi faceva stare male da tempo”. Un unione di anime quella fra Rocio e Raoul come ha precisato la stessa attrice: “la nostra è stata l’unione di due anime che si capiscono”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA