Raphael Gualazzi/ L’artista fermato da un intervento chirurgico

- Morgan K. Barraco

Raphael Gualazzi, video: l’artista è stato fermato da un intervento chirurgico e ha dovuto annullare diversi appuntamenti fissati in estate.

raphael gualazzi sanremo 2020
Raphael Gualazzi, Carioca (Sanremo 2020)

Raphael Gualazzi ha dovuto rinviare i concerti previsti in questo periodo, dei live legati ad alcuni Festival che animeranno l’estate italiana. Il noto cantante infatti si è dovuto sottoporre ad un intervento alcune settimane fa, come ha annunciato sui social. “È con grande dispiacere che, a causa di un piccolo intervento chirurgico mi vedo costretto a rinunciare ad esibirmi negli appuntamenti già programmati”, ha scritto su Instagram, confermando quali date sarebbero saltate e aggiungendo un “Presto saremo di nuovo insieme”. Per adesso però Gualazzi non ha ancora parlato del suo rientro e soprattutto di come sia andato l’intervento. La curiosità e la preoccupazione da parte dei fan non mancano, soprattutto perchè una settimana fa il cantante ha pubblicato un video di Little Ghetto Boy di Donny Hathaway. “Spero tutto bene con l’intervento. Ci sei mancato molto ma ora prenditi tutto il tempo necessario per riprenderti al meglio”, ha scritto un’ammiratrice in particolare. Tutto tace, ma il solo fatto che Gualazzi sia ritornato attivo sui social, anche se per un breve momento, lascia ben sperare sull’esito dell’operazione.

Raphael Gualazzi, le date del tour estivo

Raphael Gualazzi rinuncerà a tutte le date del suo tour estivo, che dovrebbero vederlo nelle città più suggestive dello Stivale? Il condizionale è d’obbligo, visto che il cantante ha subito un intervento da poco e non si sa ancora nulla sulla sua convalescenza. Saltate di sicuro le date fino a metà agosto, che farebbero slittare quindi la prima tappa di rientro al 20 agosto, presso il Teatro Capovolto di Trento. Oggi, sabato 1 agosto 2020, i fan potranno rivedere Raphael Gualazzi in tv grazie alla replica di Una storia da cantare, in onda nella prima serata di Rai 1. In questo contesto, l’artista si è lanciato in un omaggio ad Adriano Celentano, interpretando uno dei suoi brani più famosi. Si tratta di Svalutation, ma con una rivisitazione ‘gualazzesca’ in stile Swing. Non si tratta tra l’altro della prima volta che Raphael ha condiviso il brano con il pubblico: alcuni anni prima, il pezzo era stato diffuso in chiave jazz grazie al suo EP Rainbows. E a quanto pare lo stesso Celentano già all’epoca aveva gradito la cover, almeno a giudicare dalla sua volontà di condividere su Facebook un video in cui RepubblicaTv aveva messo a confronto le due versioni. Clicca qui per guardare il video di Raphael Gualazzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA