Raspadori al Napoli?/ Calciomercato news, domani nuovo incontro decisivo col Sassuolo

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato news, attesa per il nuovo colloquio riguardante il trasferimento di Giacomo Raspadori al Napoli. Si registra ancora una certa distanza col Sassuolo

giovanni carnevali
Calciomercato Napoli - Giacomo Raspadori arriva dal Sassuolo (Foto LaPresse)

Calciomercato news, nuovo colloquio per Giacomo Raspadori al Napoli

In questo agosto di calciomercato estivo sembra si stia concretizzando il passaggio di Giacomo Raspadori al Napoli. I dirigenti del club partenopeo hanno incontrato nei giorni scorsi i rappresentanti del Sassuolo per convincerli a cedere il calciatore valutato 40 milioni di euro. Lo stesso attaccante, che farebbe comodo a mister Luciano Spalletti specialmente se dovesse perdere quell’Andrea Petagna accostato da settimane al Monza, avrebbe espresso la sua intenzione di volersi trasferire ai piedi del Vesuvio.

Il suo agente Tullio Tinti, come spiegato dalla redazione di Sport Mediaset, starebbe spingendo per l’addio ai neroverdi sebbene gli emiliani debbano ancora trovare l’intesa economica con i campani. Il patron Aurelio De Laurentiis non vorrebbe spendere più di 31 milioni di euro per la punta della Nazionale italiana mentre l’amministratore delegato Giovanni Carnevali ne chiederebbe almeno 38 per convincersi a liberarlo.

Calciomercato news, distanza col Sassuolo per portare Raspadori al Napoli

La giornata di domani potrebbe essere decisiva per definire, o meno, il trasferimento di Giacomo Raspadori al Napoli in questa finestra di calciomercato estivo. Secondo quanto rivelato da Sky Sport, lunedì infatti il Sassuolo dovrebbe incontrare nuovamente il club azzurro e le parti proveranno a trovare un accordo così da accontentare il calciatore, attualmente sotto contratto con i neroverdi fino al giugno del 2024. Ceduto Scamacca al West Ham con un’operazione da record per la società, il Sassuolo non ha in ogni caso bisogno di cedere ulteriori calciatori se non riceverà offerte congrue alle valutazioni effettuate dai dirigenti.







© RIPRODUZIONE RISERVATA