Red Ronnie a processo: denunciato da Burioni/ Lo accusò di “interessi economici”

- Mirko Bompiani

Red Ronnie a processo per aver diffamato il virologo Roberto Burioni: la vicenda risale al 2016, ecco cos’è successo tra i due.

red ronnie
Red Ronnie (Vieni da me)

Red Ronnie a giudizio: il conduttore televisivo è stato denunciato da Roberto Burioni e ora dovrà rispondere dell’accusa di diffamazione. Tutto risale al 15 maggio 2016, ad un acceso dibattito registrato nel corso della trasmissione Virus, presente in studio il professor Burioni: in disaccordo con quanto sostenuto da quest’ultimo, Red Ronnie pubblicò sul proprio profilo Facebook un testo che accusava il professore ordinario di Microbiologia e Virologia al San Raffaele di Milano di «ricerca di protagonismo» e di «essere legato a interessi economici». Nel lungo post pubblicato su Facebook, il conduttore televisivo riportò la mail di un uomo che diceva di Burioni: «In questo suo ruolo di moralizzatore, nasconde un lapalissiano conflitto di interessi, ossia l’impegno, in campo vaccinale, di tanti suoi brevetti».

RED RONNIE A PROCESSO: DENUNCIATO DA ROBERTO BURIONI

Come riportano i colleghi di Repubblica, ieri è arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il critico musicale di Pieve di Cento ed il noto virologo, difesi rispettivamente dall’avvocato Guido Magnisi e dall’avvocato Roberto Marchegiani: Red Ronnie ha chiesto e ottenuto il rito abbreviato, processo in programma il prossimo 23 marzo 2020. Per il momento non è arrivato il commento di nessuno dei due personaggi coinvolti, non ci resta che attendere aggiornamenti nel corso delle prossime ore…

© RIPRODUZIONE RISERVATA