Regina Elisabetta pronta ad abdicare?/ Fake news su infarto: trono a Carlo nel 2021

- Davide Giancristofaro Alberti

Regina Elisabetta le fake news sull’infarto e le notizie sul suo futuro. La sovrana pronta ad abdicare nel 2021 a favore di Carlo, a patto che questi divorzi da Camilla…

Regina Elisabetta lady diana
Regina Elisabetta (LaPresse)

Mentre i rumors su un presunto attacco cardiaco avuto dalla 93enne sovrana vanno attenuandosi dopo le smentite da parte di Buckingham Palace, nel Regno Unito l’argomento del giorno, oltre all’imminente tornata di General Election, sono le condizioni di salute della Regina Elisabetta: questa stando ai bene informati sarebbe oramai entrata nell’ordine di idee di abdicare a favore del figlio Carlo, oramai 71enne e che ha trascorso una vita col titolo di principe. Il 2021 dovrebbe essere la dead line del lunghissimo regno di Elisabetta anche se i pettegolezzi vogliono che sull’aspirante monarca ed ex compagno di Lady D pesi come un macigno l’aut aut posto dalla stessa regina per poter indossare finalmente la corona. Inutile dire che l’oggetto del contendere è sempre Camilla Parker Bowles dato che lei, mai andata già a Elisabetta, non potrebbe mai diventare “queenn”, in quanto compagna di Carlo, sotto gli occhi dell’attuale regina. Che si tratti di indiscrezioni fondate o meno, la proposta indecente è stata già presentata a Carlo che potrebbe pure secondo qualcuno prendere in seria considerazione l’ipotesi di separarsi da Camilla, ovviamente con un bell’assegno milionario a favore della donna anche se resta da capire se questa vorrà poi davvero farsi da parte e se, come spesso accade, possa diventare una ugola profonda per i segreti di Buckingham Palace e dintorni, motivo per cui la somma di 300 milioni di cui si parla sarebbe anche un modo per garantirsi la sua discrezione nel caso in cui Carlo diventasse finalmente re. (agg. di R. G. Flore)

LA CONDIZIONE POSTA A CARLO PER IL TRONO…

Regina Elisabetta al centro dell’attenzione. Nelle ultime ore Queen Elizabeth è stata protagonista sui principali tabloid internazionali per svariati motivi: dalle fake news per la sua morte alla presunta abdicazione, con tanto di veto su Camilla Parker. La 93enne, sopravvissuta a 14 primi ministri inglesi ed a 7 papi, è stata la protagonista della foto tra i leader mondiali scattata per celebrare i 70 anni della Nato. E, nonostante i rumors che vedrebbero Carlo destinato ad assumere il potere del Regno Unito, la Regina Elisabetta è più attiva che mai: non più tardi di un mese fa, hanno fatto il giro del mondo le foto che la ritraevano a cavallo nella tenuta del Castello di Windsor, accompagnata dal suo capo stalliere Terry Pendry. 93 anni, forse solo un numero: la voglia di cavalcare non manca, vale lo stesso discorso per la gestione della cosa pubblica? Tempo al tempo… (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

REGINA ELISABETTA, LA GAFFE DI DONALD TRUMP

Gaffe del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, durante l’incontro con la Regina Elisabetta. Nel cocktail organizzato a Buckingham Palace in occasione dei 70 anni della Nato, il numero uno d’oltre oceano ha infranto il protocollo, stringendo prima la mano di Camilla, la Duchessa di Cornovaglia nonché moglie del Principe Carlo, e poi alla stessa Regnante. Il protocollo vuole che venga stretta la mano alla Regina Elisabetta, la padrona di casa, e poi agli altri invitati, ma ovviamente il buon Trump se ne è infischiato e il gesto non è passato inosservato agli attenti cronisti del Daily Mail. Questi hanno catturato anche l’espressione un po’ perplessa della stessa Regina Elisabetta, che tiene moltissimo all’etichetta, alla luce anche di quanto accaduto durante la visita dello scorso luglio, durante la quale lo stesso Trump era stato visto camminare a lungo davanti alla Regina, altra cosa da evitare assolutamente. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

REGINA ELISABETTA FRA LE FAKE NEWS SULLA MORTE E IL SUO FUTURO

La Regina Elisabetta non è morta, e l’arcano lo abbiamo meglio chiarito nel focus qui sotto, ma nel contempo, sarebbe pronta a lasciare il trono. Secondo le voci circolanti in queste ultime ore, pare che la regnante d’Inghilterra sia pronta ad abdicare fra poco più di un anno, precisamente dal 2021. Il suo erede sarà il primogenito, il 71enne principe Carlo, ma ad una condizione: che lo stesso lasci la sua amata Camilla. Difficile dire se queste indiscrezioni siano vere o meno, anche perché il gossip attorno alla Famiglia Reale si spreca, ed inoltre, altre voci vorrebbero invece che la Regina sia pronta a lasciare la sua pesante eredità a William, il figlio di Charles nonché nipote della stessa e marito di Cate Middleton. Un intrigo a palazzo da libro giallo, di cui probabilmente si accennerà qualcosa nei prossimi mesi, sempre dando per scontato che Elisabetta lasci realmente il trono nel 2021. Nel frattempo la stessa ha fatto gli onori di casa in queste ore a Londra, per ospitare il ricevimento per i 70 anni della Nato, alla presenza dei potenti del mondo: passano i ministri e i capi di stato, ma lei rimane sempre al suo posto. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

LA REGINA ELISABETTA NON E’ MORTA

Nelle ultime ore si è creato il panico in Gran Bretagna, alla notizia che la Regina Elisabetta fosse morta a seguito di un infarto. Nulla di tutto ciò è vero, e trattasi della più classica delle fake news. Ma cerchiamo di fare un po’ di chiarezza, spiegando più nel dettaglio cosa è accaduto, aiutandoci anche con il portale Bufale.net. L’indiscrezione si è diffusa ovviamente prima in quel di Londra, dove è serpeggiata appunto la notizia che la regina fosse deceduta dopo un attacco di cuore. Kensington Palace è stato costretto ad intervenire, smentendo ufficialmente la notizia, e in seguito, per i più scettici e complottisti, la Regina è stata avvistata e fotografata mentre percorreva in auto il tratto di strada fra Windsor e Buckingham Palace. La regnante della Gran Bretagna è stata avvistata anche ad un evento a Londra, nonché a cavallo assieme al figlio attorno al castello di Windsor. La notizia è iniziata a circolare da domenica attraverso il social network Twitter.

REGINA ELISABETTA MORTA PER INFARTO? “E’ GIUNTO QUEL PERIODO DELL’ANNO IN CUI…”

Una news proveniente dal gruppo Whatsapp delle guardie reali (e già questo era un primo campanello d’allarme), poi appunto diffusasi a macchia d’olio sul web. Peccato però che nessuno abbia deciso di verificare l’eventuale fonte, e nel giro di pochi minuti l’hashtag #TheQueen ha preso piede, divenendo trend topic con più di 200mila menzioni. Ad alimentare la notizia falsa, il fatto che alcuni account Twitter con falsi loghi di testate come la BBC e Sky News, abbiano iniziato a condividere a loro volta la news, obbligando quindi Charlie Proctor, Editor-in-chief del Royal Central, a smentire seccamente il tutto: “Vedo che abbiamo raggiunto quel periodo dell’anno in cui devo dissipare le voci sulla morte di Sua Maestà – le sue parole – la regina non è morta. È viva, sta bene, e non vede l’ora di ospitare il presidente Trump e altri leader mondiali a Buckingham Palace martedì per l’accoglienza alla NATO (incontro iniziato ieri ndr)”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA