Regis Philbin, morto conduttore Usa/ Amico di Trump, aveva record numero di ore in tv

- Matteo Fantozzi

Regis Philbin è morto, a 88 anni se ne va l’anchorman americano grande amico di Donald Trump. L’annuncio l’ha fatto la sua famiglia attraverso People senza fornire dettagli

regis philbin 640x300
Regis Philbin

Regin Philibin è morto, addio a una leggenda della televisione americana con il record di ore sul piccolo schermo negli States. L’artista aveva 88 anni e l’annuncio è arrivato dalla sua famiglia su People, senza andare a spiegare particolari di quanto accaduto: “Siamo lieti di aver potuto trascorrere del tempo con lui. Era una persona in grado di avere un senso dell’humor leggendario e aveva la rara capacità di rendere ogni suo giorno memorabile”. Al momento non sono chiari i motivi del decesso anche se c’è da dire che a fare la differenza sarà stata anche la sua età. Artista poliedrico ha fatto la storia della televisione, influenzando inevitabilmente anche quanto poi accaduto nel nostro paese negli ultimi 30 anni. Sui social network sono tantissimi i colleghi che hanno voluto lasciargli un ricordo.

Regis Philbin è morto, addio di Donald Trump

La morte di Regis Philbin, noto anchorman americano, ha lasciato tutti senza parole. Tra i tanti che si sono commossi c’è anche il Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump che era un suo amico: “Addio a uno dei grandi della storia della televisione. Era una persona fantastica e anche un mio amico. Fu lui a continuare a ripetermi di candidarmi per diventare Presidente degli States”. Nato a New York il 25 agosto del 1931 si laureò all’Università di Notre Dame per iniziare poi un’avventura di 24 mesi nella Mariana americana. Al ritorno da questa discusse molto con la sua famiglia che rifiutava la sua voglia di rischiare la carriera nel mondo dello spettacolo. Riscosse tanti successi in carriera che provare a raccontarli tutti in poche righe sarebbe riduttivo. Basta citare un programma come Chi vuole essere milionario? per far capire, ai meno informati in Italia, chi fosse.

Il ricordo di Donald Trump



© RIPRODUZIONE RISERVATA