Relazione segreta/ Su Rete 4 il film con Meredith Monroe e Rick Ravanello (23 maggio)

- Matteo Fantozzi

Relazione segreta in onda su Rete 4 oggi, 23 maggio 2020, dalle 17. Nel cast Meredith Monroe, Rick Ravanello, Nicole LaPlaca, Lochlyn Munro, Julia Benson, Paul Lazenby e Tommy Douglas.

relazione segreta 2019 film
Relazione segreta
Pubblicità

Relazione segreta va in onda su Rete 4 per il pomeriggio di oggi, sabato 23 maggio 2020, a partire dalle ore 17. La pellicola è stata realizzata nel 2013 in Canada e distribuite direttamente nel segmento televisivo con titolo originale Secret Liaison. La regia è stata affidata a Andrew de Villiers e nel cast sono presenti tra gli altri Meredith Monroe, Rick Ravanello, Nicole LaPlaca, Lochlyn Munro, Julia Benson, Paul Lazenby e Tommy Douglas.

Relazione segreta, la trama del film

Ecco la trama di Relazione segreta. Ci troviamo in una piccola cittadina canadese dove la tranquillità e la serenità della popolazione viene stravolta da un efferato assassinio. Un uomo ben visto e che apparentemente non sembra avere nemici viene trovato senza vita. Sul posto arrivano immediatamente le forze dell’ordine e soprattutto la polizia scientifica per analizzare con attenzione le tracce e stabilire cosa sia accaduto. La diagnosi non lascia spazio a tante interpretazioni in quanto non si tratta di un malore bensì la vittima è stata assassinata probabilmente anche con un piano ben orchestrato. Gli investigatori che si occupano delle indagini scopriranno che ci sono una serie di tracce e possibili moventi che sembrano condurre verso una donna.

Pubblicità

Infatti le forze di polizia hanno stabilito come il motivo dell’assassinio possa essere ricondotto ad una relazione extraconiugale che la vittima portava avanti con una donna ben vista nella zona. Quando alla porta della sua casa vede arrivare le forze dell’ordine con il mandato di cattura la donna accusata si vede crollare il mondo addosso anche perché non ha alcun genere di collegamento nell’assassinio. Rimane sbigottita da questo genere di provvedimento ma al tempo stesso è fortemente preoccupata in quanto alcune prove sembrano inchiodarla. Al suo fianco arriva la sorella che oltre a vantare un passato come procuratore distrettuale oggi è diventata un valido avvocato. La sorella ovviamente si occuperà della difesa dei diritti dell’accusata e inizierà a investigare su quanto successo per cercare di scagionare la sorella e soprattutto rintracciare il vero responsabile oppure la vera responsabile dell’omicidio. Una vicenda molto complicata in quanto la vittima in realtà è persona di tutt’altro genere di carattere e di abitudini rispetto a quelle che faceva apparire all’esterno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità