REMCO EVENEPOEL, VIDEO CADUTA GIRO LOMBARDIA/ Volo nel dirupo: frattura del bacino

- Silvana Palazzo

Remco Evenepoel, video caduta choc al Giro Lombardia 2020: ciclista belga vola oltre muretto e finisce in dirupo. Frattura del bacino e contusione al polmone destro per lui.

remco evenepoel caduta 2020 lapresse 640x300
Remco Evenepoel, caduta Giro Lombardia (Foto: LaPresse)

Conseguenze gravi, ma fortunatamente non tragiche per Remco Evenepoel dopo la terribile caduta al Giro di Lombardia 2020. Il campioncino belga, finito in un dirupo dopo aver sbagliato traiettoria in discesa, si è procurato la frattura del bacino e una contusione al polmone destro. Stagione finita per lui, ma ripensando ai minuti di interminabile attesa nei quali si è temuto anche il peggio, nulla di irreparabile per il fenomeno della Deceunick-Quick Step. Era stato proprio il direttore sportivo Davide Bramati, tra i più allarmati subito dopo la caduta, a tranquillizzare i tifosi: “Remco è sempre stato vigile, ora lo stanno portando in ospedale e vediamo. Ha subito un trauma ad una gamba”. Poi la diagnosi più severe all’ospedale di Como, dove questa notte il corridore resterà in osservazione prima di tornare in Belgio nella giornata di domani. (agg. di Dario D’Angelo)

REMCO EVENEPOEL, CADUTA CHOC AL GIRO DI LOMBARDIA

Choc al Giro di Lombardia 2020: caduta di Remco Evenepoel in un dirupo. Il ciclista belga era impegnato nella discesa che dalla Colma di Sormano porta al Lago di Como, quando ha toccato il parapetto sulla sinistra della carreggiata e si è ribaltato, finendo nel burrone. Una dinamica terribile quella ripresa dalle immagini dell’elicottero Rai e mostrata in video. Evenepoel era in coda al gruppetto dei fuggitivi, poi la caduta, mentre la sua bicicletta resta incredibilmente a bordo strada. Subito sono partite le ricerche del corridore. Da Radicorsa hanno informato che è vigile ed è stato soccorso dallo staff medico della corsa. Riportato sulla sede stradale in barella, ha il collare che lo tiene bloccato. Insieme a lui il direttore sportivo della Deceuninck Quick Step Davide Bramati. Evenepoel è stato caricato in ambulanza e trasportato in ospedale. Importante l’intervento degli uomini del Soccorso Alpino.

REMCO EVENEPOEL, COME STA DOPO CADUTA

Davide Bramati, direttore sportivo della squadra Deceuninck QuickStep, è apparso visibilmente preoccupato per le condizioni di Remco Evenepoel mentre lo trasportavano sull’ambulanza. Sono minuti di paura e angoscia dopo il pauroso incidente a Il Lombardia 2020. Una caduta nel vuoto, poi l’attesa. Il ciclista belga è rimasto circa 20 minuti nel dirupo, assistito dai medici di corsa e dallo staff della squadra, prima di essere caricato in ambulanza. Ora va stabilizzato, come da protocollo medico, in attesa di accertamenti. In questi minuti arrivano gli importanti aggiornamenti dalla telecronaca Rai, secondo cui il corridore ha sempre risposto alle domande dei soccorritori, ma sembra che abbia riportato un trauma importante alla gamba destra. Si attendono, quindi, ulteriori aggiornamenti in merito alle condizioni di Remco Evenepoel dopo la caduta. Di seguito invece il video di quegli istanti paurosi.

REMCO EVENEPOEL, VIDEO CADUTA CHOC



© RIPRODUZIONE RISERVATA