Renata Tebaldi/ La soprano italiana che “sfidò” Maria Callas (Illuminate)

- Davide Giancristofaro Alberti

La puntata di questa sera di Illuminate, su Rai Tre, sarà dedicata alla grandissima soprano italiana Renata Tebaldi, che calcò i teatri più prestigiosi

renata tebaldi 2020 yt 556x300
Renata Tebaldi (Youtube)

Sarà dedicata a Renata Tebaldi la puntata di questa sera della serie tv di Rai Tre “Illuminate“, in cui vengono narrate le vite di alcune della donne più speciali mai esistite. Protagonista assoluta di oggi sarà la soprano italiana nata a Pesaro nel 1922 e scomparsa a San Marino nel 2004, e proprio nel piccolo stato incastonato nell’Emilia Romagna si è tenuta ieri la proiezione in anteprima di questa mini serie tv con Serena Autieri come voce narrante e protagonista. “L’emozione di raccontare Renata Tebaldi e la sua vita dedicata al canto ed alla musica è stata grandissima – ha raccontato la stessa attrice in videcollegamento con il centro congressi, come riferisce la Fondazione Renata Tibaldi in data 11 ottobre – dalle parole e dai racconti di chi le è stato vicino – ha aggiunto – ho potuto davvero apprezzare lo spessore umano, oltre che artistico, di questa donna e conoscere il rapporto autentico che l’ha legata alla Repubblica di San Marino”.

RENATA TEBALDI E LA SUA FONDAZIONE: “PROSEGUIAMO IL SUO COMPITO”

E proprio San Marino, visto questo forte legame, divenne di fatto la terra di adozione di Renata Tebaldi, e zona in cui il soprano creò la Fondazione a suo nome, lasciata poi in eredità agli amici più cari. “Proseguiamo nel compito che la stessa Tebaldi ha voluto per noi – sono le parole di Barbara Andreini in rappresentazione del presidente della Fondazione Renata Tebaldi, Simetovic – abbiamo sin da subito contribuito alla realizzazione di questo progetto con i nostri archivi e materiali ma, soprattutto, attraverso quello che ci rende unici al Mondo: il ricordo sempre vivo e presente di quella che per il Mondo è una diva ma che, fra le nostre contrade, amava farsi chiamare semplicemente Renata”. La Tebaldi è considerata una delle cantanti liriche italiane più brave di tutti i tempi, ed era apprezzata in particolare per la sua interpretazione di Verdi e Puccini. Si è esibita alla Scala di Milano, ma anche all’Arena di Verona e negli Stati Uniti, dove ottenne anche la giusta consacrazione internazionale. Famosa, nel periodo massimo della sua carriera, fu anche la rivalità con un’altra grandissima come Maria Callas, anche se pare che fra le due vi fosse un enorme rispetto (Pare che la diva greca si sia congratulata con la collega italiana il 16 settembre del ’68, dietro le quinte del Metropolitan dopo un’esibizione nell’Adriana Lecouvreur). L’episodio di “Illuminte” dedicato a Renata Tebaldi sarà visibile dalle ore 23:15 su Rai Tre e anche in streaming via RaiPlay.

© RIPRODUZIONE RISERVATA