RESPONSABILI, CHI SONO?/ Crisi di Governo, da De Falco a Nugnes: i nomi

- Mirko Bompiani

Crisi di Governo, tornano di moda i responsabli: ma chi sono? Da Tommaso Cerno a Gregorio De Falco, ecco i nomi sul tavolo

responsabili
Premier Giuseppe Conte al Consiglio Europeo (LaPresse, 2020)

La crisi di Governo è ufficiale e adesso si fa sul serio per quanto riguarda i responsabili. Impossibile ipotizzare un ritorno di Italia Viva nella maggioranza – M5s e Partito Democratico hanno chiuso all’ipotesi – e l’esecutivo potrebbe tentare la carta dei responsabili. Guidati dal già citato Mastella, i “trasformisti” potrebbero decidere di andare in soccorso del Governo per evitare il ritorno alle urne o un esecutivo di unità nazionale. E spuntano dodici nomi ben precisi…

Come riporta Il Giornale, l’attenzione giallorossa è rivolta a dodici possibili responsabili che vanno da ex M5s ad alcuni esponenti del Misto. Abbiamo già citato Gregorio De Falco, mentre questi sono gli altri: Sandra Lonardo, Mario Michele Giarrusso, Saverio De Bonis, Fantetti, Maurizio Buccarella, Carlo Martelli, Antonio Merlo, Paola Nugnes, Tommaso Cerno, Tiziana Drago e Lello Ciampolillo. Cerno, ex Pd, ha già precisato che non farà parte della truppa, ma mai dire mai… (Aggiornamento di MB)

CRISI DI GOVERNO, TORNANO DI MODA I RESPONSABILI

Sono le ore della crisi di Governo e negli ultimi giorni si è tornato a parlare di responsabili, ovvero di parlamentari disposti a “salvare” l’esecutivo giallorosso in caso di addio di Matteo Renzi. Ma chi sono? Il punto di riferimento è il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, che ha aperto all’ipotesi di un soccorso al Governo con una piccola truppa di deputati e senatori: «Qualcuno ce n’è, non so se in numero sufficiente, ma sono più di qualche unità, forse anche più di cinque».

Il premier Giuseppe Conte non ha aperta pubblicamente all’appoggio di responsabili – «io ho sempre detto che serve una maggioranza solida per portare avanti l’azione del Governo» – ma Mastella non ha usato tanti giri di parole: «I responsabili sono come l’amante: quando si scopre devi dargli dignità. Sono meno del necessario perché se non dai loro dignità politica rimangono nascosti». E andiamo a scoprire un po’ di nomi…

RESPONSABILI, CHI SONO? I NOMI

Esclusi gli esponenti di spicco Forza Italia, nonostante le voci su una disponibilità di una truppa guidata da Renato Brunetta e da Mara Carfagna, l’elenco dei responsabili non vede presenti neanche altri azzurri come Dal Mas, Mallegni e De Siano. Niente da fare per i tre parlamentari in “quota Toti”. Ma quali sono i nomi di questi responsabili, allora? Come evidenziato da Repubblica, mancano 11 senatori all’appello ed è stato registrato il pressing su ex grillini come Ciampolillo, Drago, Martelli, Pacifico, De Falco, Nugnes e Giarrusso. Resta un’incognita Tommaso Cerno, ex Partito Democratico. Proprio Gregorio De Falco ha rivelato: «La moglie di Mastella mi ha cercato chiedendomi di far parte di un gruppo di responsabili per sostenere Conte. Questo avveniva qualche giorno fa. Io ho detto che serve un cambio di passo sostanziale», riporta Sky Tg 24.



© RIPRODUZIONE RISERVATA