Riccardo Guarneri, ex Uomini e Donne/ “Roberta Di Padua? Non mi manca. Sono single”

- Elisa Porcelluzzi

Riccardo Guarneri, ex cavaliere del trono over di Uomini e Donne, racconta cosa è successo dopo l’addio al programma e alla sua ex fiamma Roberta Di Padua: “Sono uscito a testa bassa…”.

riccardo guarnieri messaggi uominiedonne 640x300
Riccardo Guarnieri a Uomini e Donne

Riccardo Guarneri ha lasciato il trono over di Uomini e Donne qualche mese fa, dopo un acceso confronto con la sua ex fiamma Roberta Di Padua. Dopo un periodo lontano dai social e dai riflettori, l’ex cavaliere ha rilasciato una lunga intervista al settimanale ufficiale di Uomini e Donne: “Sono tornato a essere quello che ero: single e spensierato“, ha esordito. Riccardo Guarneri ha poi spiegato i motivi che li hanno portato a mantenere un profilo basso nell’ultimo periodo: “Dopo quello che è successo bisognava solo abbassare la testa ed evitare di ritornare su ciò che è accaduto in studio, anche perché in trasmissione mi sono come svuotato. Sono uscito, ovviamente a testa bassa, ma pulito”. L’ex cavaliere ha così preferito il silenzio, per non dover ripetere ciò che aveva già detto al centro del parterre di Uomini e Donne.

Riccardo Guarneri: lontano dai social per dimenticare

A proposito di Roberta Di Padua, Roberto Guarneri ha rivelato: “Se ho sentito la sua mancanza? No perché era vivo il ricordo delle sue parole che ho vissuto come offese. Mi è sembrato che lei a un certo punto non facesse altro che umiliarmi, o almeno mi sono sentito così, pur di avere ragione“. Per quanto riguarda l’incontro avvenuto in aeroporto tra le sue ex Ida Platano e Roberta Di Padua, il cavaliere ha svelato di averlo capito attraverso la rivista e di aver riso molto. In questo anno Riccardo ha capito che non è facile per lui trovare una persona che gli stia accanto e non solo di fronte, come nel programma di Canale 5. Dopo lo scontro in tv con Roberta, Ricardo ha voluto allontanarsi dai social per prendersi “del tempo per dimenticare tutto il prima possibile“.



© RIPRODUZIONE RISERVATA