Ricchi e Poveri, Angela Brambati e Sotgiu/ Franco Gatti: “la morte di mio figlio ha cambiato la mia vita”

- Emanuele Ambrosio

I Ricchi e Poveri a “Signore e Signori Al Bano e Romina Power”: Angela Brambati e Angelo Sotgiu ancora sul palco con Franco Gatti prima del lutto della morte del figlio…

ricchi poveri al bano romina power
Ricchi e Poveri (Signore e Signori Al Bano e Romina Power)

Ci saranno anche i Ricchi e Poveri allo speciale televisivo “Signore e Signori Al Bano e Romina Power“, il concerto reunion della coppia più amata della musica italiana. L’evento, registrato presso la splendida cornice dell’Arena di Verona, torna in prima serata su Rai1 venerdì 12 luglio 2019 e vedrà AlBano e Romina condividere il palcoscenico con illustri amici e colleghi del panorama musicale. Tra questi ci saranno anche i Ricchi e Poveri, il gruppo musicale nato a Genova nel 1967, che con Al Bano e Romina ha duettato sulle note di “Sarà perchè ti amo” e “Va pensiero”. Un momento musicale imperdibile che ha visto sullo stesso palco da un lato la coppia Al Bano e Romina Power e dall’altro il gruppo italiano che ha venduto ben 22 milioni di dischi nel mondo.

I Ricchi e Poveri: “gli Abba avevano comprato la nostra discografia”

Dopo l’abbandono di Franco Gatti, i Ricchi e Poveri continuano a cantare e a portare in giro la loro musica. Recentemente il gruppo, attualmente composto da Angela Brambati e Angelo Sotgiu, è stato protagonista della seconda edizione di “Ora o mai più” dove hanno ricoperto il ruolo di coach. Un’esperienza che Angela e Angelo hanno commentato così durante un’intervista rilasciata a Rolling Stone.it: “per noi è sempre un divertimento partecipare a delle serate dove si canta, per cui siamo felici di questo”. Il gruppo ha poi parlato degli Abba, la storica band svedese che avrebbe preso spunto dalla loro musica. “Lo abbiamo saputo da uno dei produttori degli Abba” – ha precisato Angelo – “che ci aveva detto una cosa che non sa nessuno: gli Abba avevano comprato la nostra discografia. Hanno studiato le nostra canzone e le nostre armonie come noi abbiamo fatto con i Mamas e Papas. Quindi non ci hanno copiato, ma c’erano delle idee musicali, il modo di armonizzare, era abbastanza simile”.

I Ricchi e Poveri oggi, Franco Gatti: “la morte di mio figlio ha cambiato la mia vita”

Sul palcoscenico di “Signore e Signori Al Bano e Romina Power”, i Ricchi e Poveri sono ancora con Franco Gatti visto che l’evento musicale è andato in scena nel 2015 all’Arena di Verona. L’anno dopo Franco Gatti, storico componente del gruppo decide di lasciare i compagni di avventura in seguito alla morte del figlio. Una decisione sofferta, ma che il cantante ha fatto per la famiglia come ha raccontato durante un’intervista rilasciata a Libero Quotidiano: “dopo tanti anni di splendido lavoro insieme ho deciso di dedicarmi di più alla mia famiglia, una semplice scelta di vita. Auguro ai miei meravigliosi compagni ancora tanti anni di successi”. Dietro questa scelta ha influito tanto la scomparsa del figlio Alessio che gli ha stravolto la vita: “sono diverso, sul palco prima mi prendevo in giro, scherzavo sui miei baffi, sul nasone, facevo lo scemetto. Ora non me la sento più”. La volontà di Franco Gatti è stata accettata dagli altri componenti della band: “sono stati comprensivi. Sono come fratelli ormai, e sono sicuri che continueranno, ce la faranno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA