Richiesta Pin Inps, domande bonus 600 euro/ Partite Iva e baby-sitter: come funziona

- Emanuela Longo

Richiesta Pin Inps, la procedura semplificata per poter inviare le domande legate ai bonus da 600 euro previsti dal decreto Cura Italia

bonus 600 euro
La sede dell'Inps (LaPresse)
Pubblicità

Come può essere fatta la richiesta Pin all’Inps per poter accedere ai nuovi bonus introdotti dal Decreto Cura Italia? L’Istituto Nazionale Previdenza Sociale ha varato una nuova procedura semplificata per inoltrare attraverso il suo portale le domande online per il bonus di 600 euro previsto dal Dl Cura Italia e a favore non solo delle Partite Iva ma anche degli autonomi, dei lavoratori agricoli, del turismo e dello spettacolo, nonché per ottenere il voucher baby-sitter le cui domande partiranno il prossimo lunedì. A partire dall’inizio della settimana via libera alle domande che saranno garantite a tutti senza click day. Ad oggi per poter accedere ai servizi Inps era necessario essere in possesso del Pin dispositivo. per ottenerlo devono essere eseguiti due differenti passaggi: fare richiesta tramite portale Inps o Contact center dello stesso istituto che procedono all’invio dei primi codici del Pin via mail o sms. Successivamente, occorrerà attendere gli altri 8 numeri che compongono la seconda parte del codice, inviati per posta ordinaria. Questo ha portato alla realizzazione di una procedura semplificata da parte dell’Inps.

Pubblicità

RICHIESTA PIN INPS: LE PROCEDURE

La richiesta del Pin Inps semplificato permetterà l’invio delle domande di indennità. La nuova procedura è più veloce e pratica e tutti i cittadini non in possesso del Pin dispositivo potranno fare richiesta per poter presentare la domanda di bonus 600 euro per Partite Iva e autonomi, co.co.co., stagionali del turismo e agricoltura, lavoratori dello spettacolo e domanda bonus baby sitter da 600 euro o 1000 euro previsti dal nuovo decreto. Tutti i potenziali destinatari dell’indennità di 600 euro possono richiedere il Pin semplificato Inps, ovvero un codice sicuro e personale con il quale accedere al portale dell’Istituto e compilare (e trasmettere) le domande bonus. Le modalità sono le seguenti: online accedendo al sito Inps o telefonicamente al contact center (al numero verde 803164 o al numero 06164164). Nel primo caso è richiesto il proprio codice fiscale e la compilazione dei dati richiesti. Importante indicare numero di cellulare e mail per poter ottenere il pin completo. Dopo la fine della procedura si otterrà via mail o sms un codice composto da 8 cifre e lettere che potrà poi essere usato in combinazione con il codice fiscale per accedere alla domanda bonus. Nel secondo caso sarà l’operatore telefonico a guidare l’utente nella richiesta dei dati necessari per la compilazione della procedura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità