RIFORMA PENSIONI/ Capone (Ugl): pronti a parlare con Draghi di Quota 41

- Lorenzo Torrisi

Riforma pensioni, l’Ugl è a disposizione per discutere con il Governo e con il presidente Draghi di soluzioni quali Quota 41

Capone, Ugl
Paolo Capone, Segretario generale Ugl (LaPresse, 2021)

RIFORMA PENSIONI, LE PAROLE DI CAPONE

Paolo Capone ritiene il tema della riforma delle pensioni “cruciale per la ripartenza del Paese, per il futuro dei nostri lavoratori, per agevolare una flessibilità in uscita e per favorire il turnover generazionale di quanti vogliono entrare nel mondo del lavoro”. Secondo il Segretario generale dell’Ugl, quindi, “occorre discutere di un sistema pensionistico che risponda maggiormente ai bisogni dei giovani e che tuteli tutte quelle categorie di lavoratori che svolgono mestieri usuranti e a rischio di infortuni. Si tratta, in sostanza, di salvaguardare il principio ispiratore di una misura di giustizia sociale come ‘Quota 100′” e in una nota spiega quindi che il suo sindacato “è a disposizione per discutere con il Governo e con il presidente Draghi di soluzioni quali ‘Quota 41′”.

LA CAMPAGNA INPS PER IL RISCATTO DELLA LAUREA

Intanto, come riporta Rainews, “è iniziata la campagna di comunicazione dell’Inps per il riscatto di laurea, strumento con il quale le persone possono intervenire sul loro futuro. Con il claim ‘La vita è fatta di due cose: ciò che accade e ciò che facciamo accadere’ l’Inps pone l’accento sul fatto che il nostro futuro non dipende solo dalle circostanze ma anche dalle nostre scelte. Il riscatto del corso di laurea, infatti, è lo strumento che consente di trasformare gli anni di università in anni contributivi, e quindi integrare la posizione contributiva ai fini del diritto e del calcolo di tutte le prestazioni pensionistiche”. Sul sito dell’Inps è anche disponibile un simulatore per avere informazioni personalizzate sul costo orientativo del riscatto e sul suo beneficio pensionistico.

— — — —

Abbiamo bisogno del tuo contributo per continuare a fornirti una informazione di qualità e indipendente.

SOSTIENICI. DONA ORA CLICCANDO QUI



© RIPRODUZIONE RISERVATA