Rissa furiosa tra famiglie fidanzatini/ Botte da orbi e sedie che volano: feriti e…

- Raffaele Graziano Flore

Rissa furiosa tra le famiglie di due fidanzatini a Roma: botte da orbi, sedie che volano dal balcone e una donna ferita nella scazzottata andata in scena a Tor Bella Monaca per via di…

Il video della rissa tra le famiglie dei fidanzatini
Il video della rissa tra le famiglie dei fidanzatini (YouTube, 2020)

Rissa tra le famiglie dei fidanzatini in strada a Roma e il video della clamorosa scazzottata finisce sui social. È finita con gli stracci (e anche le mani che volavano) la storia d’amore tra due ragazzini del quartiere Tor Bella Monaca della Capitale per una vera e propria “fajolada” (ovvero il modo con cui anni fa la Gialappa’s Band chiamava le risse in un campo di calcio) tra i famigliari del Romeo e della Giulietta di turno, 17 anni lui e uno in meno la sua fidanzatina. Come si apprende dalle cronache locali, quella che era la più classica relazione tra due adolescenti romani ha avuto un epilogo tanto imprevedibile quanto violento: a poche ore dalla rottura dopo due anni di fidanzamento, infatti, a entrare in gioco sono stati i loro parenti e, come documentato in un video girato da un palazzo di Via Martinafranca, è esploso il finimondo attorno alle ore 21 della serata di ieri col risultato che alcuni dei protagonisti sono finiti al Policlinico per curare le ferite, anche se per fortuna di lieve entità.

I DUE FIDANZATINI SI LASCIANO: BOTTE DA ORBI TRA FAMIGLIARI A TOR BELLA MONACA

Pare infatti che la rissa tra le due famiglie sia stata una lotta non in una bensì in due riprese: prima della scazzottata serale, come racconta “il Giornale”, c’era stato anche un primo round mattutino: inevitabile l’intervento dei Carabinieri sul posto che, allertati da qualcuno, hanno trovato già ben due ambulanze intende ad occuparsi dei feriti. Pare che ad avere la peggio nel litigio tra famigliari sia stata la madre del 17enne per la quale si è reso necessario il ricovero presso il Policlinico Casilino per un trauma cranico, mentre ha riportato solamente ferite più lievi il marito della donna e persino… il nonno che era presente sulla scena. Stando alla versione della vicenda riportata da “il Messaggero”, il diverbio sarebbe nato quando la fidanzata del fratello del 17enne era andata col ragazzo per avere delucidazioni sui motivi della rottura: la scintilla sarebbe stata la reazione del padre della 16enne che avrebbe lanciato addirittura una sedia dal balcone sfondando il parabrezza di una delle loro auto. Da lì, il pandemonio con la famiglia della ragazzina accorsa in forze e che avrebbe visto intervenire pure un maresciallo dell’Aeronautica Militare con la sua compagna armata di un bastone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA