Risultati Sud Ballottaggi Elezioni Comunali 2022/ Barletta a Cdx, Pozzuoli, Molfetta…

- Mirko Bompiani

Ballottaggio Sud Italia, risultati Elezioni Comunali 2022, diretta: affluenza, sindaci eletti e Consiglio Comunali. Le sfide a Barletta, Pozzuoli, Molfetta, Santeramo, Acri e…

elezioni comunali ballottaggi
Elezioni Comunali, operazioni di voto ai seggi (LaPresse)

BALLOTTAGGIO ELEZIONI SUD ITALIA: RISULTATI DEFINITIVI

Polemiche nel Ballottaggio Sud delle Elezioni Comunali 2022. In particolare a Pozzuoli, dove è scattato l’allarme brogli. Ma il sindaco eletto è Luigi Manzoni, che ha ottenuto il 51,77% contro il 48,23% di Paolo Ismeno in una sfida tutta a sinistra. Il centrosinistra vince anche ad Acri con Pino Capalbo, eletto grazie al 51,89% dei voti contro il 48,11% di Natale Zanfini. Spostiamoci a Capua, dove l’ha spuntata Adolfo Villani, eletto sindaco col 52,11% contro il 47,89% di Fernando Brogna. Il centrosinistra vince anche a Santeramo in Colle, con Casone Vincenzo Luciano che ha ottenuto il 60,82% contro il 39,18% di Nocco Michela Gabriella.

Proseguiamo l’analisi dei risultati del Ballottaggio delle Elezioni Comunali 2022 al Sud con quelli di Policoro. Qui Enrico Bianco ha ottenuto il 61,47% contro il 38,53% di Nicolino Lopatriello. Infine, Castellana Grotte: ha vinto Domenico Ciliberti col 61,12% contro il 38,88% di Vito Luigi Rubino. (agg. di Silvana Palazzo) LIVE Elezioni 2022: dati Ballottaggi Comunali in tempo reale – DIRETTA Ballottaggi Comunali 2022 – Risultati altri Comuni: Nord ItaliaCentro Italia

RISULTATI ELEZIONI SUD ITALIA: IN PUGLIA…

Tra i risultati delle elezioni comunali 2022, vediamo cosa hanno decretato i ballottaggi nel sud Italia e più precisamente in Puglia. A Molfetta, in provincia di Bari, ha vinto Tommaso Minervini con il 52,86% sostenuto dalle liste civiche. Dietro Draghi Pasquale del centrosinistra con il 47.14%. A Polignano a Mare vince Carrieri Vito sostenuto dalla sinistra con il 51,06%. La Ghezza Maria dietro con 48.94%: una differenza davvero labile. A Galatina, in provincia di Lecce, trionfa Fabio Vergine sostenuto da Liste Civiche con il 50,33%. Decisivi meno di 100 voti. In provincia di Taranto, a Mottola, vince Giovanni Piero Barulli del Movimento Cinque Stelle con il 58,78%.

RISULTATI ELEZIONI SUD ITALIA: BARLETTA, CAPUA E CATANZARO

Arrivano i primi risultati ufficiali delle elezioni anche nel Sud Italia. A Barletta, Cosimo Cannito e il centrodestra vincono il ballottaggio contro Scommegna. Situazione particolare a Catanzaro, con Nicola Fiorita che ribalta il risultato del primo turno, che aveva visto avanti Donato di oltre dieci punti percentuali. Vince dunque il candidato di centrosinistra e Movimento Cinque Stelle, che batte così il centrodestra. A Capua, Adolfo Villani batte Brogna. Il candidato dell’area progressista è dunque il nuovo sindaco della città campana. (Agg. JC)

BALLOTTAGGIO ELEZIONI SUD ITALIA: AFFLUENZA DEFINITIVA

Siamo in attesa dei risultati ufficiali del ballottaggio delle elezioni comunali nel Sud Italia, con varie città chiamate ai voti, come Barletta, Pozzuoli, Capua e Catanzaro. Vediamo i dati relativi all’affluenza in attesa che prosegua lo spoglio e che vengano ufficializzati i nomi dei nuovi sindaci. Bene Catanzaro, unico capoluogo di Regione a far registrare un 26,78%, in calo rispetto al 46,93% del primo turno. Con 23 sezioni scrutinate su 92, vantaggio netto di Nicola Fiorita: è al 57,91% contro il 42,09 di Valerio Donato. A Barletta, con 15 sezioni scrutinate su 100, è in vantaggio Cosimo Damiano Cannito con il 64,32 contro il 35,68 di Scommegna. A Capua alle 23 affluenza del 45,42%. (agg. JC)

BALLOTTAGGIO ELEZIONI SUD ITALIA: RISULTATI AFFLUENZA ALLE 19

A meno di un’ora dalla chiusura dei seggi, anche nel Sud Italia l’affluenza registrata alle ore 19 è in netto calo rispetto al primo turno delle Elezioni Comunali 2022: il ballottaggio nei Comuni al voto al Sud vede la presenza alle urne al 31,2%, sopra il dato di media nazionale fermo al 29,44%.

Entrando nelle pieghe dei singoli Comuni al voto e ormai prossimi ai risultati ufficiali – in arrivo dopo le ore 23 – a Barletta l’affluenza delle ore 19 si è fermato al 29,72%, crollo importante rispetto al 43,28% del primo turno. A Molfetta l’affluenza si è invece fermata al 29,35% (42,58%), a Polignano a Mare l’affluenza “regge” al 33,29% contro il 40,65% di due settimane fa, mentre a Pozzuoli il 40,9% non è stato affatto replicato con il 23,83% degli aventi diritto di voto che si sono presentati ai seggi. Ad Acri il 34,11% è comunque da considerare un buon risultato parziale per l’affluenza mentre a Capua il -13% tra secondo e primo turno conferma l’involuzione del Sud Italia e di tutto il Paese per la presenza ai seggi in questo ultimo atto delle Elezioni Comunali 2022. (agg. di Niccolò Magnani)

RISULTATI BALLOTTAGGIO ELEZIONI COMUNALI SUD ITALIA: AFFLUENZA ALLE 12.00

Anche al Sud Italia quest’oggi gli elettori sono tornati alle urne per il Ballottaggio delle Elezioni Comunali 2022: tanti nel meridione, 18 in totale, i Comuni coinvolti alle Amministrative. A breve si sapranno i risultati sul primo cittadino e sul primo Consiglio comunale, ma intanto è arrivato il momento di dare un’occhiata ai dati sull’affluenza, con l’aggiornamento consueto delle 12.00. La media italiana si è attestata a 15,4% ma a sorprendere tutti sono stati proprio i Comuni del Sud. Lì infatti la percentuale in media è arrivata al 17%, ben oltre quella nazionale.

Gli occhi sono puntati sui due capoluoghi chiamati al voto, ovvero Barletta Catanzaro. Tra gli altri invece ci sono anche AcriCapuaMolfetta Polignano a Mare. Tutti hanno ben risposto a questo ballottaggio, per cui adesso non si attende altro che le 23.00 per scoprire chi ha definitivamente vinto queste Amministrative.

RISULTATI BALLOTTAGGIO ELEZIONI COMUNALI SUD ITALIA: DOVE SI VOTA, ORARI

Oggi, domenica 26 giugno 2022, è in programma il ballottaggio delle elezioni comunali 2022. Dopo i risultati del primo turno, sono in tutto 65 i Comuni al voto per il ballottaggio delle amministrative: per il Sud Italia sono 18 in tutto i Comuni dove si decide oggi il nuovo primo cittadino e il prossimo Consiglio comunale.

Per quanto riguarda il ballottaggio delle elezioni comunali 2022 al Sud Italia, sono due i capoluoghi chiamati al voto: Barletta e Catanzaro, ma per quest’ultimo abbiamo un focus a parte. Per quanto riguarda gli altri Comuni, il Sud Italia attende i risultati del ballottaggio nelle prossime ore dalle seguenti località: Policoro, Acri, Paola, Capua, Pozzuoli, Castellana Grotte, Castellaneta, Galatina, Giovinazzo, Molfetta, Mottola, Palagiano, Polignano a Mare, Santeramo in Colle, Palagonia, Scicli. Gli aventi diritto al voto possono recarsi alle urne dalle ore 7.00 alle ore 23.00. Lo spoglio dei risultati del ballottaggio Elezioni Sud è in programma subito dopo e saranno resi noti exit poll, proiezioni con dati reali e l’affluenza definitiva.

BARLETTA, POZZUOLI, MOLFETTA: LE SFIDE CHIAVE PER I RISULTATI BALLOTTAGGIO COMUNALI 2022

Come nel resto del Paese, anche al Sud Italia saranno protagonisti centrodestra e centrosinistra. Escludendo Catanzaro, sono tre le sfide più attese di queste elezioni comunali nel Mezzogiorno: parliamo di Barletta, Molfetta e Pozzuoli. Iniziamo la nostra analisi da Barletta, uno dei due capoluoghi al voto. Ebbene, il centrodestra parte in vantaggio: il candidato Cosimo Damiano Cannito, detto Mino, al primo turno ha raccolto il 42,27%; il suo avversario è Santa Scommegna, ferma al 36,63%.

Passiamo adesso alla sfida di Molfetta, che vedrà di fronte un candidato civico (nettamente in vantaggio) e il centrosinistra. Il primo, Tommaso Minervini, due settimane fa ha ottenuto il 47,85%, mentre il secondo, Pasquale Drago, detto Lillino, ha raccolto il 23,65%. Sfida tra civici, sostenuti anche da partiti nazionali, a Pozzuoli: di fronte Luigi Manzoni e Paolo Ismeno, che al primo turno di due settimane fa hanno ottenuto rispettivamente il 46,35% e il 41%.

COME SI VOTA AI BALLOTTAGGI DELLE ELEZIONI COMUNALI 2022

Anche al ballottaggio in programma oggi resta vigente il medesimo sistema elettorale del primo turno delle elezioni comunali 2022: capire infatti come si vota al secondo turno delle Amministrative è molto meno impegnativo rispetto a quanto avvenuto due settimane fa.

Entrando nel dettaglio della votazione, la scheda per il secondo turno comprende il nome e il cognome dei due candidati che hanno ottenuto più preferenze al primo turno. I dati sono scritti naturalmente entro l’apposito rettangolo, subito sotto troviamo i simboli delle liste collegate. Gli elettori devono tracciare un segno sul rettangolo entro il quale è scritto il nome del candidato sindaco prescelto. Per quanto riguarda le preferenze, restano valide quelle del primo turno.





© RIPRODUZIONE RISERVATA