ISERNIA, RISULTATI BALLOTTAGGIO ELEZIONI 2021/ Castrataro sindaco: eletti in Comune

- Andrea Murgia

Diretta ballottaggio Isernia, risultati Elezioni Comunali 2021: Melogli vs Castrataro. Affluenza e exit poll, prossimo Consiglio Comunale.

eletti pinerolo
(LaPresse)

Proseguiamo la diretta delle elezioni comunali di Isernia con i risultati definitivi del voto nel comune molisano. Il nuovo sindaco è Piero Castrataro, sostenuto dal Centrosinistra: il neo primo cittadino si è imposto con il 57,78%, totale di 5.515 voti. Niente da fare per il candidato del Centrodestra: Gabriele Melogli si è fermato al 42,22%, totale di 4.029 voti.

Passiamo adesso al nuovo Consiglio comunale di Isernia delineato dopo i risultati definitivi delle elezioni comunali. Il Centrosinistra ottiene 20 seggi, mentre all’opposizione ne restano 12, di cui 9 al Centrodestra di Melogli. Entrando nel dettaglio, partendo dalla maggioranza: 7 seggi a Isernia Futura, 6 seggi al Partito Democratico, 4 seggi a Volt, 2 seggi al M5s e 1 seggio a Isernia Verde e Solidale. Poi, i seggi dell’opposizione: 3 seggi a Forza Italia, 2 seggi a Isernia Migliore, 1 seggio a Iris, 1 seggio ai Popolari, 1 seggio all’Udc e 1 seggio ad Alleanza per il futuro, 1 seggio a Progetto per Isernia e 2 seggi a Fratelli d’Italia. (Aggiornamento di MB)

LIVE Elezioni comunali 2021: risultati di tutti i Comuni in tempo reale. Diretta generale e dati: RomaTorinoTriesteVareseSavonaLatinaIserniaBeneventoCasertaCosenza.

RISULTATI BALLOTTAGGIO ISERNIA: I PRIMI DATI

Seggi chiusi, è iniziato lo spoglio delle schede del ballottaggio delle elezioni comunali di Isernia. Al momento non sono noti i primi risultati, ma un dato certo c’è ed è quello dell’affluenza: alle ore 15 il dato si è assestato al 57,50%. Un numero superiore rispetto ad altri comuni al voto, certamente, ma in netto calo rispetto al primo turno (66,98%).

Come vi abbiamo ampiamente raccontato, al ballottaggio troviamo uno schema ricorrente: Centrodestra contro Centrosinistra più Movimento 5 Stelle. Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia hanno puntato su Gabriele Melogli, mentre i giallorossi hanno appoggiato la candidatura di Pietro Castrataro. Centrodestra in lieve vantaggio con il 42,88% dei consensi raccolti al primo turno, Csx e M5s fermi al 41,66%. A tra poco per i primi dati reali… (Aggiornamento di MB)

RISULTATI BALLOTTAGGIO ISERNIA: SI VOTA FINO ALLE 15

Tutto pronto anche a Isernia per l’inizio dello spoglio al ballottaggio delle Elezioni Comunali 2021: dopo le ore 15, con la chiusura definitiva dei seggi, inizia lo scrutinio per determinare chi sarà il prossimo sindaco di Isernia, con la contesa che arriva dunque alla “battaglia” finale tra Melogli e Castrataro dopo due settimane di ultime schermaglie nella campagna elettorale. 

In attesa di conoscere le prime proiezioni e i dati reali – si stima che già nel pomeriggio si dovrebbe avere la proclamazione del nuovo sindaco – in arrivo dal Viiminale sul ballottaggio delle Amministrative, il dato che resta al momento chiaro è la tenuta dei votanti anche al secondo turno nonostante il calo evidente che si scorge dagli ultimi risultati parziali di ieri sera. Se è vero che si è perso un 7% di presenza ai seggi, è altrettanto vero che a Isernia comunque fino a ieri sera alle 23 si sono presentati al seggio per il voto il 42,38% degli aventi diritto, ben al di sopra della media nazionale. Vi è un calo rispetto al primo turno quando l’affluenza si fermò  al 49,02% alle ore 23: ora non resta che vedere quale impatto avrà avuto una minor presenza ai seggi nella provincia molisana, se favorendo il candidato del Centrodestra o lo sfidante appoggiato, tra gli altri, da Pd e M5s. Il tutto tenuto presente che a Isernia al primo turno la distanza tra Melogli e Castrataro è stata sul filo di lana, un minimo 1,2%. (agg. di Niccolò Magnani)

RISULTATI BALLOTTAGGIO ELEZIONI COMUNALI ISERNIA 2021: COSÌ AL PRIMO TURNO

Sarà il ballottaggio a definire chi sarà sarà il nuovo sindaco di Isernia: il secondo turno delle Elezioni Comunali 2021 vede per domenica 17 (dalle 7 alle 23) e lunedì 18 ottobre (dalle 7 alle 15) il ritorno alle urne dei cittadini casertani per scegliere chi potrà ereditare la poltrona di sindaco.

Dopo i risultati del primo turno (3-4 ottobre scorsi), sono Gabriele Melogli e Piero Castrataro a contendersi il ballottaggio delle Amministrative Isernia 2021 con il primo in lieve vantaggio nella corsa a alla poltrona di sindaco: per il candidato del Centrodestra il risultato è stato un 42,9% contro quello del Centrosinistra che ha preso il 41,7%. Si vota fino alle ore 15 (capire come si vota al ballottaggio è semplice, basta una X su un candidato sindaco o su una lista in suo sostegno, non è permesso alcun voto disgiunto, valgono le preferenze del primo turno) e a sostenere i candidati sono le rispettive liste: Forza Italia, Isernia migliore, Unione di centro, Popolari per l’Italia, Iris, Rinascimento Sgarbi-Alleanza per il Futuro e Lega Salvini Molise per Melogli sindaco; Isernia Futura, Partito Democratico, Volt, Movimento 5 Stelle e Partito Socialista Italiano-Si Sinistra Italiana per Castrataro sindaco.

ISERNIA, RISULTATI BALLOTTAGGIO MELOGLI VS CASTRATARO

A dividere Melogli e Castrataro sono circa duecento voti due settimane fa, oltre a una visione diversa di come impostare la città nel dopo pandemia. Nella sfida per le Elezioni Comunali 2021 a Isernia prevedono dunque il ballottaggio tra Gabriele Melogli, avvocato già stato sindaco di Isernia, dal 2002 al 2007 e dal 2007 al 2012, sempre candidato con Forza Italia. Alle elezioni del 2016 è stato sconfitto al secondo turno dall’attuale sindaco della città, Giacomo d’Apollonio di Fratelli d’Italia. Castrataro è invece un volto nuovo per le amministrative di Isernia. Ingegnere nucleare, è stato scelto dai vertici di Pd e 5s dopo l’abbandono per la corsa di Oreste Scurti, bloccato dai veti dei due partiti, convinti che un candidato giovane, residente fuori regione e attento a temi come quello delle digitalizzazione potesse ispirare più fiducia negli elettori.

RISULTATI ELEZIONI ISERNIA 2021: IL POSSIBILE NUOVO CONSIGLIO

Dopo le 15 cominceranno i primi scrutini in diretta per scoprire chi sarà il nuovo sindaco di Isernia: in attesa dei risultati definitivi che daranno l’esatta composizione di maggioranza e opposizione, ecco le due ipotesi a seconda che trionfi al ballottaggio Comunali 2021 Melogli o Castrataro.

– COSA SUCCEDE CON MELOGLI SINDACO: se vince il Centrodestra, i seggi della maggioranza saranno suddivisi tra Forza Italia 16,8%, Isernia migliore 8,5%, Unione di centro 5,8%, Popolari per l’Italia 5,2%, Iris 5,1%, Rinascimento Sgarbi-Alleanza per il Futuro 4,6% e Lega Salvini Molise 3%.

COSA SUCCEDE CON CASTRATARO SINDACO: se vince il Centrosinistra, i seggi della maggioranza saranno suddivisi tra Isernia Futura 12,7%, Partito Democratico 9,6%, Volt 6,6%, Movimento 5 Stelle 3,8% e Partito Socialista Italiano-Si Sinistra Italiana 2,3%.

LIVE Elezioni comunali 2021: risultati di tutti i Comuni al primo turno (3-4 ottobre). Dati: Isernia – Roma – Milano – Napoli – Torino – Bologna

© RIPRODUZIONE RISERVATA