Risultati Champions League, classifica/ Diretta gol live score: festa Atalanta e Juve

- Claudio Franceschini

Risultati Champions League, classifica: diretta gol live score delle partite che si giocano per la sesta giornata della fase a gironi. Sono sei le squadre già qualificate agli ottavi.

Bayern gruppo
Risultati Champions League, 6^ giornata fase a gironi (Foto LaPresse)

FESTA ATALANTA E JUVE!

Si è chiusa la fase a gironi della Champions League 2019/20. Dopo l’amarezza dell’Inter di martedì, è un mercoledì di festa per Atalanta e Juventus. I bergamaschi vincono 0-3 a Donetsk contro lo Shakhtar e, anche grazie alla vittoria del Manchester City a Zagabria, strappa un clamoroso secondo posto e una qualificazione che pareva impossibile dopo le prime tre sconfitte. La Juventus torna a vincere e convincere con un secco 0-2 al Bayer Leverkusen, con i gol di Cristiano Ronaldo e Higuain che legittimano il primo posto che per i bianconeri era comunque già acquisito nel girone. Passa l’Atletico Madrid grazie al 2-0 alla Lokomotiv Mosca, mentre il Bruges, pur sconfitto in casa dal Real Madrid, si guadagna l’accesso in Europa League grazie alla contemporanea sconfitta del Galatasaray sul campo del Paris Saint Germain. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Finalmente possiamo dare il via alla serata che ci fornirà i risultati di Champions League per questo mercoledì: sta per concludersi la fase a gironi del torneo, e anche questa sera avremo quattro squadre che proseguiranno ufficialmente il loro percorso internazionale in Europa League. Stiamo ovviamente parlando delle terze del girone: è interessante notare che al momento non c’è un singolo verdetto stabilito. Nel gruppo A al Bruges basta che il Galatasaray non vinca a Parigi, avendo il vantaggio dei gol segnati in trasferta nella doppia sfida diretta; nel gruppo B Olympiacos e Stella Rossa giocano uno spareggio vero e proprio e ai serbi basta un punto, cosa che ovviamente obbliga i greci a vincere. Nel gruppo D il Bayer Leverkusen è virtualmente in Europa League ma, qualificandosi agli ottavi, manderebbe nella competizione minore l’Atletico Madrid mentre la situazione nel gruppo C è assolutamente ingarbugliata, al momento la terza in classifica è la Dinamo Zagabria che però potrebbe andare agli ottavi o finire ultima, a seconda di quello che farà lei e cosa succederà nell’altra partita. Proprio con questo girone si apre la serata di Champions League, e dunque parola ai due campi perchè finalmente si gioca! (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: LE SQUADRE ANCORA IN BILICO

Per i risultati di Champions League del mercoledì siamo in attesa di scoprire quali saranno le ultime due squadre a qualificarsi agli ottavi: nel gruppo D l’Atletico Madrid è quasi certo del pass perchè ospita la Lokomotiv Mosca già eliminata, qualora però non dovesse vincere rischierebbe parecchio considerato che il Bayer Leverkusen ha anche il vantaggio nella doppia sfida diretta. Dunque, con i Colchoneros autori di un pareggio i tedeschi dovranno necessariamente battere la Juventus, se Diego Simeone dovesse incredibilmente perdere al Wanda Metropolitano sarebbe anche solo un punto a qualificare i tedeschi, che erano partiti perdendo le prime tre partite. Attenzione, perchè la qualificazione dopo tre sconfitte iniziali è uno scenario che come detto riguarda anche l’Atalanta: qui addirittura sono in tre a giocarsi il secondo posto alle spalle del Manchester City. Allo Shakhtar Donetsk il pareggio, che eliminerebbe la Dea, potrebbe non bastare: la Dinamo Zagabria, battendo gli inglesi già sicuri del primo posto, opererebbero il ribaltone mentre abbiamo già visto che l’Atalanta deve non solo vincere, ma anche sperare che i croati non vadano oltre il pareggio. (agg. di Claudio Franceschini)

GIA’ AGLI OTTAVI

I risultati di Champions League ci forniranno il quadro di tutte le squadre qualificate agli ottavi di finale: ne restano soltanto due da stabilire con l’ultima giornata della fase a gironi. Ci sono infatti due gironi in cui è già tutto deciso, e due nei quali abbiamo la prima classificata (aritmeticamente) ma non chi la accompagnerà nella fase ad eliminazione diretta. Nel gruppo A il Psg ha ottenuto il primo posto ai danni del Real Madrid, rimontato da 0-2 a 2-2 nella sfida diretta del Bernabeu: se anche il risultato fosse rimasto quello sancito dalla doppietta di Karim Benzema, i blancos sarebbero stati secondi per la differenza reti nella doppia sfida diretta. Il gruppo B ha fatto registrare il Bayern ancora a punteggio pieno: per il Tottenham prendersi la leadership sarebbe stato complesso anche se all’esordio non fosse arrivato un beffardo pareggio contro l’Olympiacos, perchè stasera all’Allianz Arena gli Spurs avrebbero dovuto ribaltare un 2-7 interno. Gruppo C e gruppo D hanno consacrato Manchester City e Juventus: entrambe già sicure di aver vinto il girone, da valutare appunto quali altre squadre si qualificheranno. (agg. di Claudio Franceschini)

LE PARTITE DI MERCOLEDì 11 DICEMBRE

I risultati di Champions League per mercoledì 11 dicembre, ancora legati alla sesta giornata, sono quelli che chiudono la fase a gironi e ci proiettano verso gli ottavi: otto gare per stabilire gli ultimi verdetti, ovvero quali saranno le squadre che si qualificheranno alla fase ad eliminazione diretta (ne mancano due) e quelle che proseguiranno la loro corsa internazionale in Europa League. Si parte alle ore 18:55 con le due gare del gruppo C, dunque subito antenne drizzate per gli italiani che vivranno la decisiva Shakhtar Atalanta legata ovviamente a filo doppio a Dinamo Zagabria Manchester City; alle ore 21:00 le partite che saranno dunque Psg Galatasaray e Bruges Real Madrid (gruppo A), Bayern Tottenham e Olympiacos Stella Rossa (gruppo B), Bayer Leverkusen Juventus e Atletico Madrid Lokomotiv Mosca (gruppo D). Non resta dunque che stare a vedere quello che succederà nella serata dedicata ai risultati di Champions League, ma per conoscere il tabellone degli ottavi di finale dovremo poi aspettare il sorteggio.

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: SI CHIUDONO I GIRONI

Per i risultati di Champions League abbiamo già visto che sono ancora pochi i verdetti da stabilire in questo mercoledì, ma sono importanti: l’Atalanta per esempio potrebbe replicare quanto fatto dal Newcastle 17 anni fa e qualificarsi dopo aver perso le prime tre partite del girone. Un traguardo che sarebbe certamente possibile grazie soprattutto al suicidio della Dinamo Zagabria nella partita interna contro lo Shakhtar, ma che adesso è alla portata e bisogna provare a conquistare; servirà però vincere in Ucraina e a quel punto potrebbe essere fatta, considerando che i croati dovranno a loro volta battere un Manchester City che, pur già certo del primo posto, resta comunque una squadra decisamente superiore. Partita invece senza motivazioni per la Juventus, se non quella di dare una risposta convincente dopo aver perso contro la Lazio la prima partita della stagione: i bianconeri hanno già ottenuto la vittoria nel loro gruppo, attenzione però perchè virtualmente ci sarebbe la possibilità di “eliminare” l’Atletico Madrid. Perchè sia così però i Colchoneros, con la vittoria del Bayer Leverkusen sui bianconeri, dovrebbero mancare il successo interno contro una Lokomotiv Mosca già eliminata: insomma, la Juventus guarderà in casa propria anche se chiaramente ci sarà turnover da parte di Maurizio Sarri.

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: 6^ GIORNATA

GRUPPO A

FINALE Psg Galatasaray 5-0 – 32′ Icardi, 35′ Sarabia, 46′ Neymar, 63′ Mbappé, 84′ Cavani rig.

FINALE Bruges Real Madrid – 53′ Rodrygo (R), 55′ Vanaken (B), 64′ Vinicius (R), 91′ Modric (R),

CLASSIFICA: PSG 16, REAL MADRID 11, Bruges 3, Galatasaray 2

GRUPPO B

FINALE Bayern Tottenham 3-1 – 14′ Coman (B), 20′ Sessegnon (T), 45′ Muller (B), 64′ Coutinho (B)

FINALE Olympiacos Stella Rossa 1-0 – 87′ El Arabi rig.

CLASSIFICA: BAYERN 18, TOTTENHAM 10, Olympiacos 4, Stella Rossa 3,

GRUPPO C

FINALE Dinamo Zagabria Manchester City 1-4 – 10′ Dani Olmo (D), 34′ Gabriel Jesus (M), 50′ Gabriel Jesus (M), 54′ Gabriel Jesus (M), 84′ Foden (M)

FINALE Shakhtar Atalanta 0-3 – 66′ Castagne, 80′ Pasalic, 94′ Gosens

CLASSIFICA: MANCHESTER CITY 14, ATALANTA 7, Shakhtar 6, Dinamo Zagabria 5

GRUPPO D

FINALE Atletico Madrid Lokomotiv Mosca 2-0 – 17′ Joao Felix rig., 54′ Felipe

FINALE Bayer Leverkusen Juventus 0-2 – 75′ C. Ronaldo, 92′ Higuain

CLASSIFICA: JUVENTUS 16, ATLETICO MADRID 10, Bayer Leverkusen 6, Lokomotiv Mosca 3

© RIPRODUZIONE RISERVATA