Risultati Champions League, classifiche/ Atalanta umiliata in casa, Inter ko a Madrid

- Mauro Mantegazza

Risultati Champions League, classifiche dei gironi: terza giornata amara per l’Atalanta demolita dal Liverpool, e l’Inter che cade al Santiago Bernabeu. Dilagano Bayern e Monchengladbach.

Liverpool esultanza Champions League lapresse 2020 640x300
Risultati Champions League, 3^giornata gironi (Foto LaPresse)

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: SCONFITTE PER INTER E ATALANTA

Sono terminate le partite che ci hanno fornito il quadro dei risultati di Champions League per la terza giornata dei gironi: il turno si concluderà domani sera, intanto è arrivata una serata da incubo per l’Atalanta che è stata schiantata dal Liverpool. I Reds hanno mostrato le loro accelerazioni, che a dire il vero erano un po’ mancate in questo avvio di stagione: devastante l’inizio del secondo tempo, nel giro di 7 minuti sono arrivati i gol di Mohamed Salah, Sadio Mané e Diogo Jota – tripletta per lui – che hanno sconquassato l’atmosfera felice in casa della Dea. Chiaramente nulla di compromesso per il passaggio del turno, ma la botta è pesante: si pensava che gli orobici potessero quantomeno giocarsela, ora nel gruppo D devono inseguire e per differenza reti sono terzi alle spalle anche dell’Ajax, che fatica ma vince in casa del Midtjylland (nel secondo tempo il Var ha annullato un gol a Antony). L’Inter cade al Bernabeu: dopo aver agguantato il pareggio con Ivan Perisic ha subito il gol di Rodrygo, non confermando la doppia rimonta. Adesso nel gruppo B i nerazzurri sono addirittura ultimi: il Real Madrid aggancia lo Shakhtar ma per ora resta sotto per la sfida diretta, per Antonio Conte la situazione è particolarmente complessa. Nel gruppo A il Bayern si fa nuovamente riprendere dal Salisburgo ma dilaga nel finale con Jerome Boateng, Leroy Sané, Robert Lewandowski e Lucas Hernandez, adesso i punti dei campioni in carica sono 9 e il turno è di fatto superato. Nel gruppo C il Manchester City supera l’Olympiacos trovando la seconda rete con Gabriel Jesus e la terza con Joao Cancelo, e vola a punteggio pieno inseguito dal Porto che si libera di un Marsiglia ancora non all’altezza e che ora si trova ad un passo dal baratro. Domani, come detto, si torna a giocare: in campo ci saranno anche Juventus e Lazio, entrambe in qualche modo chiamate al riscatto. (agg. di Claudio Franceschini)

INTER E ATALANTA SOTTO

Siamo all’intervallo nei risultati di Champions League per questa serata dedicata alla terza giornata della fase a gironi: avvio shock per Inter e Atalanta, che incassano due gol da Real Madrid e Liverpool. I blancos ritrovati segnano nel giro di otto minuti con i loro grandi veterani, vale a dire Karim Benzema e Sergio Ramos; tuttavia sono bravi i nerazzurri a tornare in gara subito con Lautaro Martinez, dunque al Bernabeu è ancora tutto in bilico. Al Gewiss Stadium invece i Reds fanno vedere di essere ancora una squadra da battere: la doppietta è di Diogo Jota, il giocatore non titolare del tridente cui Jurgen Klopp sta però dando tanta fiducia. Ripagata: in gol nell’ultima di Premier League, il portoghese affonda un’Atalanta che conosce le difficoltà internazionali nell’affrontare una corazzata pur priva di qualche elemento importante. Vantaggio per il Manchester City sull’Olympiacos con Ferran Torres, nuovo esperimento di Pep Guardiola che lo schiera come centravanti tattico; il Bayern va sotto a Salisburgo per effetto del gol di Mergim Berisha ma sa rispondere con il rigore di Robert Lewandowski e ribalta nel finale di primo tempo grazie all’autorete di Kristensen, l’Ajax scappa subito a Herning dove Antony e Dusan Tadic mettono le cose in chiaro, ma Dreyer riapre i giochi per il Midtjylland che trova anche il primo gol nella fase a gironi di Champions League. A Porto il Marsiglia subisce il gol lampo di Moussa Marega, sbaglia un rigore con Payet e poi subisce quello di Sérgio Oliveira: Olympique quasi eliminato se il punteggio dovesse rimanere tale, ma sapremo se sarà così tra poco quando si tornerà a giocare per i risultati di Champions League. (agg. di Claudio Franceschini)

MONCHENGLADBACH DEVASTANTE

I risultati di Champions League per le prime due partite di questo martedì fanno registrare 8 gol e sorprese: sicuramente il fatto che l’Atletico Madrid non sia riuscito a vincere a Mosca è curioso, ma dopo il gol messo a segno da José Gimenez il rigore di Anton Miranchuk ha riportato la parità e la Lokomotiv ha resistito agli assalti dei Colchoneros. La cui situazione nel gruppo A resta comunque favorevole, ma rischia di complicarsi: Diego Simeone deve sperare che il Bayern faccia il suo dovere contro il Salisburgo, oltre ovviamente a battere i russi al Wanda Metropolitano. A Kiev invece va in scena una sorta di set tennistico: nel girone B dell’Inter il Borussia Monchengladbach schianta lo Shakhtar vincendo 6-0, tripletta per Alassane Pléa e conto chiuso in un primo tempo nel quale sono arrivate quattro reti. La squadra di Marco Rose si porta al comando, gli ucraini restano secondi e sarà così se al Bernabeu dovesse finire pari; l’Inter dunque affronta la partita di Madrid con fiducia, sapendo che il Real non è lo schiacciasassi di qualche anno fa e che comunque vada le speranze di qualificazione agli ottavi sono ampie. In campo anche l’Atalanta che affronta la corazzata Liverpool, che però è priva di Van Dijk e gioca con due giovani nella formazione titolare; tra le big sono impegnate appunto il Bayern e il Manchester City, che ospita l’Olympiacos. Vedremo come andranno le cose, parola ai campi perché per i risultati di Champions League si torna subito a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

AL VIA I PRIMI MATCH

Tutto è pronto per dare il via alle due partite delle ore 18.55 che apriranno il quadro dei risultati Champions League per la terza giornata della fase a gironi. Appuntamento come è normale che sia con le sfide nell’Europa più orientale, infatti ci attendono Lokomotiv Mosca-Atletico Madrid e Shakhtar Donetsk-Borussia Monchengladbach. Questo è l’incontro che ci interessa maggiormente, dal momento che sarà valido per il girone dell’Inter, un gruppo nel quale le gerarchie sulla carta sono state stravolte. Era infatti davvero difficile immaginare un Real Madrid ultimo dopo due giornate, con lo Shakhtar Donetsk invece capolista solitario grazie all’unico successo ottenuto in un girone nel quale tre partite su quattro sono finite in parità. La conseguenza è che lo Shakhtar potrebbe anche lanciare una vera e propria fuga solitaria al comando in caso di nuova vittoria questa sera, d’altro canto però bisogna stare attenti a un Borussia Monchengladbach che fino a pochi minuti dalla fine stava vincendo sia contro l’Inter sia contro il Real Madrid. Adesso dunque basta parole e attenzione a quello che succederà sui campi: si gioca! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL CAMMINO DELLE INGLESI

Due squadre sulle quali certamente dobbiamo spendere qualche parola in più presentando i risultati Champions League sono Liverpool e Manchester City, le due big inglesi entrambe a punteggio pieno nei rispettivi gironi. Il Liverpool di Jurgen Klopp è atteso naturalmente a Bergamo e c’è grande attesa per scoprire cosa potrà fare l’Atalanta contro i campioni d’Europa 2019, mentre il Manchester City di Pep Guardiola ha una partita sulla carta più semplice, dal momento che ospiterà in Inghilterra i greci dell’Olympiacos. I Citizens nella prima giornata hanno vinto per 3-1 in rimonta in casa contro il Porto, poi la loro affermazione nella seconda uscita è stata ancora più netta, dal momento che il Manchester City ha vinto per 0-3 allo stadio Velodrome di Marsiglia, infliggendo una dura lezione ai padroni di casa dell’Olympique. Le sfide contro squadre “olimpiche” proseguono anche oggi, ma pure per l’Olympiacos sarà complicato mettere i bastoni tra le ruote al City: tutto andrà come previsto a Manchester oppure una sera di inizio novembre ci potrà regalare una sorpresa? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

BAYERN GIA’ AGLI OTTAVI?

Nel quadro dei risultati Champions League per le partite di oggi, dobbiamo notare che i detentori del Bayern Monaco stanno viaggiando a vele spiegate nel girone A, dove finora hanno raccolto due vittorie su altrettante partite giocate, avvicinando sensibilmente la qualificazione agli ottavi, che d’altronde per il Bayern è poco più di una formalità. La vittoria per 4-0 nella prima giornata ai danni dell’Atletico Madrid era già stata un messaggio chiarissimo, anche perché colta contro l’avversaria più pericolosa del gruppo, per di più con una doppietta di Coman che richiamava naturalmente il dolce ricordo della finale contro il Psg decisa proprio dal francese ex Juventus. Settimana scorsa ecco servito il bis, perché il Bayern Monaco è andato a vincere per 1-2 in casa della Lokomotiv Mosca, sia pure al termine di una partita non semplice, decisa infatti dal gol di Kimmich al 34′ minuto del secondo tempo. Ora nel mirino c’è il Salisburgo, che da Monaco è una trasferta brevissima (il che non guasta mai) e soprattutto potrebbe già essere davvero l’ipoteca sulla qualificazione in caso di terza vittoria su tre. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

OGGI IN CAMPO ATALANTA E INTER

Tornano protagonisti i risultati Champions League, perché la massima competizione europea per club si accinge a scendere in campo per la terza settimana consecutiva. D’altronde la Champions League edizione 2020-2021 è iniziata in ritardo causa Covid e adesso prova a forzare le tappe sperando che tutto vada bene nei prossimi mesi: i risultati Champions League di conseguenza ci terranno compagnia anche oggi e domani per quanto riguarda la terza giornata dei gironi, per completare una tripletta che sarà ripetuta anche dopo la sosta di metà novembre, per terminare i gironi come da tradizione entro metà dicembre. Andiamo allora a ricordare con precisione il programma di tutte le partite che nelle prossime ore apriranno il quadro dei risultati Champions League per la terza giornata della fase a gironi. Nel gruppo A avremo alle ore 18.55 Lokomotiv Mosca-Atletico Madrid e alle ore 21.00 Salisburgo-Bayern Monaco; doppia fascia anche nel girone B, che ci proporrà alle ore 18.55 Shakhtar Donetsk-Borussia Monchengladbach e alle ore 21.00 Real Madrid-Inter; appuntamento solo alle ore 21.00 invece per il girone C con Manchester City-Olympiacos e Porto-Marsiglia e anche per il girone D, che alle ore 21.00 dunque ci proporrà Atalanta-Liverpool e Midtjylland-Ajax.

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: LE ITALIANE

Parlando dei risultati Champions League attesi per oggi, naturalmente in ottica italiana concentriamo le nostre attenzioni su Inter e Atalanta, che d’altronde vivranno una serata di lusso contro avversarie di assoluto prestigio. Real Madrid-Inter è la storia del calcio europeo, ma stasera Zinedine Zidane e Antonio Conte dovranno pensare alla stretta attualità, perché la classifica del girone B è diventata complicata sia per il Real Madrid sia per l’Inter. I nerazzurri sperano di non dover rimpiangere i due punti persi settimana scorsa in Ucraina, al termine di una partita francamente dominata in casa dello Shakhtar, ma senza mai trovare la via della rete per un pareggio 0-0 che ha avuto il sapore della vittoria buttata più che del punto guadagnato. L’Atalanta invece si godrà una partita memorabile con il Liverpool e peccato che a Bergamo come ovunque ci siano le porte chiuse: i Reds al Gewiss Stadium, per di più con la consapevolezza che la missione non sarà del tutto impossibile. Quattro punti sono già in cascina, la rimonta contro l’Ajax è stato un segnale di personalità oltre che di bel gioco e non ci sarà nulla da perdere contro Klopp: sognare non costa nulla…

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE, 3^ GIORNATA

GIRONE A

RISULTATO FINALE  Lokomotiv Mosca-Atletico Madrid 1-1 – 18′ J. Gimenez (A), 25′ rig. An. Miranchuk (L)

RISULTATO FINALE Salisburgo-Bayern 2-6 – 4′ M. Berisha (S), 21′ rig. R. Lewandowski (B), 43′ aut. Kristensen (B), 66′ Okugawa (S), 79′ J. Boateng (B), 83′ L. Sané (B), 88′ R. Lewandowski (B), 92′. L. Hernandez (B)

Classifica: Bayern 9; Atletico Madrid 4; Lokomotiv Mosca 2; Salisburgo 1.

GIRONE B

RISULTATO FINALE Shakhtar Donetsk-Borussia Monchengladbach 0-6 – 8′ Pléa, 17′ aut. Bondar, 27′ Pléa, 44′ Bensebaini, 67′ Stindl, 79′ Pléa

RISULTATO FINALE Real Madrid-Inter 3-2 – 25′ Benzema (R), 33′ Sergio Ramos (R), 35′ L. Martinez (I), 68′ Perisic (I), 80′ Rodrygo (R)

Classifica: Borussia Monchengladbach 5; Shakhtar, Real Madrid 4; Inter 2.

GIRONE C

RISULTATO FINALE Manchester City-Olympiacos 3-0 – 12′ Ferran Torres, 81′ Gabriel Jesus, 90′ Joao Cancelo

RISULTATO FINALE Porto-Marsiglia 3-0 – 4′ Marega, 27′ rig. Sérgio Oliveira, 69′ Luis Diaz

Classifica: Manchester City 9; Porto 6; Olympiacos 3; Marsiglia 0.

GIRONE D

RISULTATO FINALE Atalanta-Liverpool 0-5 – 16′ Diogo Jota, 34′ Diogo Jota, 47′ Salah, 49′ S. Mané, 54′ Diogo Jota

RISULTATO FINALE Midtjylland-Ajax 1-2 – 1′ Antony (A), 13′ Tadic (A), 18′ Dreyer (M)

Classifica: Liverpool 9; Ajax, Atalanta 4; Midtjylland 0.

© RIPRODUZIONE RISERVATA