Risultati Champions League/ Diretta gol live score: Celtic e Stella Rossa super

- Mauro Mantegazza

Risultati Champions League: diretta gol live delle partite in programma già oggi per il primo turno preliminare dell’edizione 2020-2021. Qarabag e Legia Varsavia si qualificano.

palloni calcio
Lapresse

Chiuse anche le partite della sera del turno preliminare di Champions League. Gli scozzesi del Celtic Glasgow e i serbi della Stella Rossa Belgrado non hanno tradito le aspettative, riuscendo a vincere in goleada i rispettivi impegni. 6-0 del Celtic agli islandesi del KR Reykjavik, a segno Elyounoussi con una doppietta, Jullien, Taylor, Edouard e un’autorete di Adalsteinsson. 5-0 della Stella Rossa alla rappresentante di Gibilterra, l’Europa FC. Scatenato El Fardou con una tripletta che ha permesso ai serbi di mettere in ghiaccio la partita già nel corso del primo tempo, poi nel finale una doppietta di Ivanic ha chiuso definitivamente la contesa. La Stella Rossa attende nel secondo turno la vincente di Dinamo Tbilisi-Tirana, il Celtic affronterà invece la vincente di Ferencvaros-Djurgarden. (agg. di Fabio Belli)

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: LEGIA ALL’ULTIMO RESPIRO

I risultati di Champions League per il primo turno preliminare ci consegnano un’altra squadra che si qualifica per il prossimo impegno, e una che in un solo tempo sembra aver chiuso i conti: partiamo da quest’ultima, è la Dinamo Brest che con la doppietta di Gordeichuk e i sigilli di Pechenin e Sedko schianta l’Astana, che ha certo un’esperienza europea maggiore ma è stata letteralmente travolta dai francesi, che hanno ora un piede e mezzo nel secondo turno preliminare (anche se il gol di Tomasov allo scadere della frazione riapre in qualche modo il discorso, pur se solo virtualmente). Mentre il Celtic ha già iniziato il suo impegno contro il KR Reykjavik (segnando subito con Elyounoussi), e la Stella Rossa sta per scendere in campo per affrontare l’Europa, registriamo anche la qualificazione da parte del Legia Varsavia: i polacchi hanno dovuto penare e arrivare fino al minuto 82 per trovare il gol di José Kanté per aver ragione dei nordirlandesi del Linfield, che hanno sperato fino all’ultimo di guadagnare almeno i tempi supplementari ma sono usciti sconfitti. Tra poco dunque conosceremo il nome delle altre due squadre che, nei risultati di Champions League, riusciranno a superare il primo ostacolo andando così a prendersi la qualificazione e proseguendo il loro cammino verso la fase a gironi del torneo. (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: QARABAG A VALANGA

Prosegue il programma del primo turno preliminare, per i risultati di Champions League, e abbiamo il primo verdetto della serata: tutto facile per il Qarabag, che ha schiantato i macedoni del Sileks superando il primo ostacolo verso la fase a gironi. Il gol che ha sbloccato la partita lo ha realizzato Romero dopo soli 11 minuti; a cavallo dei due tempi è arrivata la doppietta di Guerrier, nel finale Emreli ha chiuso i conti. Dunque il primo match ha seguito quelli che erano i pronostici, vista l’enorme differenza tra le due squadre – anche e soprattutto in termini di esperienza internazionale; sta invece tenendo botta il Linfield che, quando siamo arrivati all’intervallo, costringe il Legia Varsavia ad un pareggio senza reti. Alle ore 20:00, vale a dire tra pochi minuti, l’Astana partirà favorito sul campo della Dinamo Brest che però ha una buona occasione per avanzare nel percorso; un altro dei risultati di Champions League attesi è come abbiamo visto quello del Celtic, che ospita il KR Reykjavik. A chiudere il programma del primo turno preliminare, almeno per questo martedì sera, sarà la sfida tra la gloriosa Stella Rossa e l’Europa, rappresentante di Gibilterra che sogna il grande colpo ma avrà bisogno di un mezzo miracolo per passare il turno. (agg. di Claudio Franceschini)

PRIME PARTITE AL VIA

Tutto è pronto per il fischio d’inizio di Qarabag Sileks Kratovo, la partita che aprirà le danze per quanto riguarda i risultati Champions League del primo turno preliminare. Il match si gioca in Azerbaigian e bisogna di conseguenza tenere conto pure di alcune ore di fuso orario, le quali naturalmente spiegano perché si sta già per scendere in campo quando in Italia è ancora pomeriggio. D’altronde l’Azerbaigian fin dalla sua indipendenza, ottenuta dopo la dissoluzione dell’ex Unione Sovietica, ha scelto di fare parte della Uefa e di conseguenza le partite a Baku o dintorni non sono più una novità, tenuto conto pure del fatto che spesso il Qarabag è stato capace di fare buone cose. Anche le squadre italiane lo hanno talora incrociato, inoltre ricordiamo che il Qarabag, qualificandosi alla fase a gironi di Champions League nel 2017-2018, è stata la prima squadra azera a riuscire nell’impresa di accedere ai gironi della massima competizione UEFA per club. Dall’altra parte ecco i macedoni del Sileks Kratovo, nome questo che risulta essere decisamente meno noto al grande pubblico. Si annuncia dunque un confronto che potrebbe essere squilibrato, anche se in gara secca le sorprese potrebbero essere insidiose: adesso però parola al campo, si gioca! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: LA TRADIZIONE DEL CELTIC

Leggendo i nomi delle squadre coinvolte nelle partite che ci daranno oggi i primi risultati Champions League del primo turno preliminare, spicca il nome del Celtic, che in questo turno se la vedrà con i campioni d’Islanda del KR Reykjavik. Il Celtic Glasgow invece è naturalmente campione di Scozia, ma per il calcio scozzese i fasti sono lontani e di conseguenza ecco che il Celtic deve entrare in scena già dal primo turno preliminare per provare ad inseguire un posto nella fase a gironi o sperare almeno di arrivare ai gruppi di Europa League. È davvero lontanissimo il 1967, quando il Celtic vinse la Coppa dei Campioni battendo in finale la Grande Inter, poi per alcuni anni ancora i bianconeri scozzesi sarebbero rimasti ai vertici assoluti del calcio europeo, raggiungendo di nuovo la finale di Coppa dei Campioni nel 1970 e le semifinali nel 1972 e nel 1974. Resta il dominio in patria per il Celtic Glasgow, che ha vinto le ultime nove edizioni consecutive del campionato scozzese, grazie alle quali adesso vanta cinquantuno titoli nazionali. Per quanto riguarda la sfida odierna, c’è stato anche un pizzico di fortuna nel sorteggio che ha concesso al Celtic il fattore campo, ma forse ne sono felici anche gli ospiti, che vivranno una trasferta affascinante. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PARTITE DEL 1° TURNO PRELIMINARE

Oggi martedì 18 agosto è giorno di risultati Champions League: non ci riferiamo però in questo caso alla Final Eight 2019-2020 in corso a Lisbona, bensì al primo turno preliminare della Champions League 2020-2021, che normalmente avrebbe dovuto essere disputato a inizio luglio ma è slittato a causa dei ritardi a tutta l’attività calcistica legati alla pandemia di Coronavirus. Per non perdere ulteriore tempo, eccoci in questi giorni a vivere una “doppia” Champions League, con il gran finale della precedente edizione e i primi vagiti della Champions League che verrà. Naturalmente per vedere in azione tutte le big più attese, comprese le nostre quattro rappresentanti Juventus, Inter, Atalanta e Lazio (che citiamo in ordine di classifica della scorsa Serie A) comincerà solamente nella fase a gironi, cioè quest’anno verso la metà del mese di ottobre. Per ora ci accontentiamo di partite fra squadre spesso poco conosciute. Le partite di oggi che ci daranno i risultati Champions League valgono per il primo turno preliminare e saranno cinque, ricordiamo il calendario espresso in orari italiani: alle ore 18.00 Qarabag Sileks Kratovo, alle ore 19.00 Legia Varsavia Linfield, alle ore 20.00 Dinamo Brest Astana, alle ore 20.45 Celtic KR Reykjavik ed infine alle ore 21.00 Stella Rossa Europa.

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: IL CALENDARIO DEI PRELIMINARI

Nelle prossime ore dunque scopriremo i risultati Champions League per queste prime partite del primo turno preliminare, di conseguenza può essere interessante andare a presentare il calendario completo di questi turni estivi, che come già accennato non coinvolgeranno alcuna squadra italiana – da quando c’è stata l’ultima riforma, tutte le squadre della Serie A hanno subito accesso ai gironi.

Già nei preliminari le partite vengono suddivise fra il martedì e il mercoledì, come poi avverrà nel tabellone principale: questa settimana ci saranno dunque gli incroci del primo turno, che si disputa in gara secca e non con andata e ritorno – questa è una delle grandi novità per la Champions League 2020-2021, necessaria per non intasare ulteriormente un calendario già costretto in tempi strettissimi.

Si proseguirà dunque settimana prossima, martedì 25 oppure mercoledì 26 agosto, con il secondo turno, mentre le date del terzo turno saranno il 15 oppure il 16 settembre, dal momento che in mezzo ci sarà la prima finestra per le Nazionali. Infine l’ultimo turno, quello dei cosiddetti playoff, l’unico che è in programma con partite d’andata e ritorno, dunque il 22-23 settembre per l’andata e il 29-30 settembre per il ritorno. A quel punto l’elenco delle partecipanti alla fase a gironi della Champions League 2020-2021 sarà completo e il 1° ottobre ad Atene ci sarà il sorteggio dei gironi.

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE, PRIMO TURNO PRELIMINARE

RISULTATO FINALE QARABAG Sileks Kratovo 4-0 – 11′ Romero, 40′ Guerrier, 51′ Guerrier, 80′ Emreli

RISULTATO FINALE LEGIA VARSAVIA Linfield 1-0 – 82′ J. Kanté

RISULTATO FINALE Dinamo Brest Astana 6-3 – 16′ Gordeichuk (D), 17′ Pechenin (D), 22′ Gordeichuk (D), 37′ Sedko (D), 45′ Tomasov (A), 53′ Rotariu (A), 55′ Diallo (D), 87′ Beysebekov (A), 90′ Diallo (D)

RISULTATO FINALE Celtic KR Reykjavik 6-0 – 6′ Elyounoussi, 17′ aut. Adalsteinsson, 31′ Jullien, 46′ Taylor, 72′ Edouard, 91′ Elyounoussi

RISULTATO FINALE Stella Rossa Europa 5-0 – 35′ El Fardou, 44′ El Fardou, 52′ El Fardou, 78′ Ivanic, 87′ Ivanic

© RIPRODUZIONE RISERVATA