RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE/ Ritorno playoff: missione compiuta per Ajax e Bruges!

- Claudio Franceschini

Risultati Champions League: nelle ultime tre partite del ritorno dei playoff sono Ajax, Bruges e Slavia Praga a ottenere la qualificazione alla fase a gironi, giovedì ci sarà il sorteggio.

Ajax Van de Beek
Diretta Lilla Ajax (Foto repertorio LaPresse)

I risultati di Champions League per il ritorno dei playoff ci consegnano i verdetti definitivi legati alle qualificazioni alla fase a gironi: nell’urna di giovedì troveremo anche Ajax, Bruges e Slavia Praga. Si è segnato di più rispetto alla scorsa settimana: nei soli secondi tempi sono arrivate cinque marcature. Tre di queste a Bruges, dove i padroni di casa sono passati in vantaggio con Vanaken (in gol anche all’andata) ma hanno rischiato grosso incassando il pareggio del Lask Linz su calcio di rigore. A un minuto dal 90’ il gol della staffa e della qualificazione con Bonaventure; i belgi saranno ai gironi, così come l’Ajax semifinalista della passata stagione cui all’inizio del secondo tempo è stato annullato un gol ma che ha comunque raddoppiato con Dusan Tadic, eliminando l’Apoel che dovrà giocare in Europa League. A Praga lo Slavia ha sigillato la sua qualificazione a metà ripresa grazie a Boril: attenzione ai cechi, che l’anno scorso avevano sorprendentemente eliminato il Siviglia in Europa League raggiungendo i quarti di finale, e ora potrebbero giocare il ruolo di mina vagante anche al piano di sopra. Domani dunque il sorteggio della fase a gironi di Champions League: una di queste tre squadre potrebbe essere avversaria di un’italiana. (agg. di Claudio Franceschini)

INTERVALLO

Intervallo nelle partite: i risultati di Champions League che stanno maturando confermano il trend delle gare di andata dei playoff. Due gol otto giorni fa; uno solo nelle prime frazioni che abbiamo vissuto stasera, quello che Edson Alvarez ha realizzato a due minuti dal 45’ alla Johann Cruijff Arena. Una rete che lancia l’Ajax, e sicuramente evita i supplementari: in questo momento i Lancieri solidificano la loro qualificazione alla fase a gironi, ma l’Apoel con una sola rete ribalterebbe tutto l’esito del playoff grazie al maggior numero di reti eventualmente segnate in trasferta. Nelle altre due sfide invece siamo ancora 0-0: risultati questi che manderebbero Bruges e Slavia Praga – che all’andata avevano vinto 1-0 fuori casa – a giocare i gironi di Champions League, ma anche in questi due frangenti bisogna dire che un gol degli avversari (rispettivamente Lask Linz e Cluj) cambierebbe tutto. Adesso dunque non resta che vedere quello che succederà nei secondi tempi, che cominciano tra poco: restano da definire le ultime tre squadre che parteciperanno alla fase a gironi della prossima Champions League, di cui giovedì verrà effettuato il sorteggio. (agg. di Claudio Franceschini)

SI COMINCIA!

Finalmente siamo arrivati alle partite che ci forniranno il quadro dei risultati Champions League per il ritorno dei playoff: è imminente anche il sorteggio della fase a gironi, e dunque tra poco conosceremo il destino delle nostre rappresentanti. Le ricordiamo brevemente: la Juventus ci arriva per l’ottava volta consecutiva avendo sempre vinto lo scudetto, e nel periodo di Massimiliano Allegri ha raggiunto e perso due finali; il Napoli è ormai una costante ma non è mai andato oltre gli ottavi (eliminato dal Real Madrid) potendo comunque dire la sua, così come l’Inter che l’anno scorso, al ritorno dopo sei stagioni di assenza, era stata eliminata al primo turno in maniera beffarda. Prima storica volta per l’Atalanta, che nel suo passato ha una semifinale di Coppa delle Coppe quando l’allenatore era Emiliano Mondonico, e la corsa si era interrotta contro i belgi del Malines. Adesso non ci resta che metterci comodi e stare a vedere quello che ci diranno i tre campi sui quali si sta per cominciare a giocare, siamo pronti a vivere un’altra intensa serata dedicata ai risultati Champions League! (agg. di Claudio Franceschini)

LA SORPRESA LASK LINZ

Avvicinandoci ai risultati di Champions League per il ritorno dei playoff, parliamo di una squadra che sarebbe un’assoluta sorpresa nella fase a gironi: il Lask Linz può ancora farcela, anche se dovrà ribaltare lo 0-1 incassato dal Bruges tra le mura amiche della Raiffeisen Arena. Una squadra che nel turno precedente si è permessa di eliminare il più quotato Basilea (con due vittorie) e che ha iniziato la Bundesliga austriaca con quattro vittorie e un pareggio, andando a vincere sul campo del Rapid Vienna e inseguendo il Salisburgo (che è a punteggio pieno): nel suo palmarès figura una Coppa d’Austria vinta ormai 54 anni fa, nel 2012 il Lask era rimasto fuori dalla Erste Liga (seconda divisione del calcio nazionale) finendo addirittura in Regionalliga Mitte, riuscendo comunque a conquistare due promozioni nello spazio di quattro stagioni e tornando nel massimo campionato. L’anno scorso è giunto secondo, a -9 dall’immancabile Salisburgo; in 44 partite europee ha totalizzato 18 vittorie e altrettante sconfitte con 8 pareggi, e questa sera potrebbe arrivare la grande svolta… (agg. di Claudio Franceschini)

ATTESA PER L’AJAX

Come abbiamo detto nel presentare i risultati Champions League per il ritorno dei playoff, la squadra più attesa è sicuramente l’Ajax che l’anno scorso era arrivata ad un passo dalla qualificazione alla finale, fermandosi al gol di Lucas Moura che aveva lanciato il Tottenham alla Johan Cruijff Arena. Un Ajax che in questa stagione deve fare i conti con una rosa modificata, perché come sappiamo la politica del club è quella di vendere i pezzi pregiati e incassare, puntando poi sul florido settore giovanile. E’ stato così che in estate sono partiti due calciatori tra i principali protagonisti della cavalcata europea, vale a dire il capitano Matthijs De Ligt finito alla Juventus (in panchina nella prima in Serie A, sul campo del Parma) e il regista Frenkie De Jong che ha invece sposato il progetto Barcellona; ha lasciato però anche il veterano danese Lasse Schone acquistato a sorpresa dal Genoa, mentre il Bayer Leverkusen ha deciso di puntare sul terzino sinistro Danny Sinkgraven. Anche così comunque l’Ajax ha tutte le capacità per disputare una buona Champions League, ma intanto bisognerà vedere se riuscirà a raggiungere la fase a gironi… (agg. di Claudio Franceschini)

I BIG MATCH

I risultati Champions League, per il ritorno dei playoff, che attendiamo mercoledì 28 agosto sono tre: stiamo per conoscere i nomi delle ultime tre squadre che si inseriranno nella fase a gironi del torneo del quale il Liverpool è detentore. Come già sappiamo, dalla scorsa stagione le rappresentanti dei principali campionati europei si sono qualificate direttamente alla fase finale senza passare dai turni preliminari; tuttavia ci sono squadre molto interessanti all’opera, tra cui la semifinalista dell’ultima edizione. Le tre partite scattano alle ore 21:00 e si tratta di Ajax-Apoel, Bruges-Lask Linz e Slavia Praga-Cluj; ce ne sono due che sembrano essere definite visto quello che era successo all’andata, in quella di Amsterdam si parte sostanzialmente alla pari e allora non vediamo l’ora di scoprire quello che succederà nella serata dedicata ai risultati di Champions League, anche per questo possiamo subito dare la parola all’analisi di queste interessanti sfide.

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: LE PARTITE DI MERCOLEDì

Per i risultati Champions League legati a mercoledì, ovviamente la grande attesa è per l’Ajax che, nonostante abbia vinto la Eredivisie, è stata costretta a giocare i preliminari per il basso ranking della sua federazione – meglio: del suo campionato. Dunque i Lancieri, che lo scorso maggio erano andati a pochi secondi dalla finale, hanno dovuto iniziare presto a giocare per tornare ai gironi: nell’andata di Limassol hanno pareggiato senza reti e giocheranno il ritorno senza lo squalificato Mazraoui, ma sono ancora favoriti per il passaggio del turno. Così anche Bruges e Slavia Praga: entrambe le squadre hanno vinto 1-0 in trasferta e dunque possono anche permettersi di pareggiare in questa sfida di ritorno che disputeranno sul terreno amico. Il Cluj aveva avuto la grande opportunità di equilibrare il confronto, ma Omrani si era fatto parare un calcio di rigore dal portiere avversario; adesso comunque manca davvero poco al calcio d’inizio, dunque mettiamoci comodi e aspettiamo con trepidazione queste tre partite che definiranno il quadro della fase a gironi nella prossima Champions League, della quale tra poco ci sarà anche l’attesissimo sorteggio che vedrà coinvolte anche le nostre squadre.

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE, RITORNO PLAYOFF

RISULTATO FINALE AJAX-Apoel 2-0 – 43′ E. Alvarez, 80′ Tadic (andata 0-0)

RISULTATO FINALE BRUGES-Lask Linz 2-1 – 70′ Vanaken (B), 74′ rig. Klauss (L), 89′ Bonaventure (B) (andata 1-0)

RISULTATO FINALE SLAVIA PRAGA-Cluj 1-0 – 66′ Boril (andata 1-0)

© RIPRODUZIONE RISERVATA