Risultati Champions League/ Diretta gol live score: Atalanta beffata!

- Mauro Mantegazza

Risultati Champions League: diretta gol live score delle partite in programma oggi, mercoledì 24 febbraio, per l’andata degli ottavi di finale.

Champions League
Champions League (Foto LaPresse)

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: ATALANTA BEFFATA!

Chiuso il quadro dei risultati Champions League per l’andata degli ottavi di finale. Atalanta beffata con gli orobici costretti a giocare in dieci uomini dal 18′ del primo tempo a causa dell’espulsione di Freuler per un fallo su Mendy. E’ stato quest’ultimi il match winner della partita a soli 3′ dal novantesimo, con una bordata da fuori area imparabile per Gollini, che era stato molto abile in altri frangenti. Nell’altro ottavo di finale con un gol per tempo vince in scioltezza il Manchester City contro il Borussia Monchengladbach. Segnano prima Bernardo Silva e poi Gabriel Jesus, con Cancelo ispiratore in entrambe le occasioni. Un risultato che vale come un’ipoteca sulla qualificazione per la squadra allenata da Pep Guardiola. (agg. di Fabio Belli)

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: PARTITE AL VIA!

Tutto è pronto per Atalanta Real Madrid e Borussia Monchengladbach Manchester City, le due partite che questa sera completeranno il quadro dei risultati Champions League per l’andata degli ottavi di finale. Pur con grandi differenze fra loro, Atalanta, Borussia Monchengladbach e Manchester City sono accomunate da una caratteristica comune, cioè non avere in bacheca alcuna Coppa dei Campioni/Champions League. La storia dunque è dalla parte del Real Madrid, primatista indiscusso dall’alto dei suoi ben 13 trionfi che hanno attraversato i decenni, dall’epoca di Alfredo Di Stefano e Ferenc Puskas fino a quella di Cristiano Ronaldo. Il nerazzurro può far venire in mente i precedenti con l’Inter, ricordiamo naturalmente quello più glorioso, cioè la vittoria nella finale della Coppa dei Campioni 1964 della Grande Inter di Helenio Herrera, perché sia di buon auspicio per l’Atalanta che – fatte le debite proporzioni – è senza dubbio la più “Grande Atalanta” nella storia della Dea. Adesso però le parole non contano più: parlerà il campo, via alle emozioni della Champions League! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA PARTITA DI BUDAPEST

Ieri a Bucarest, oggi invece i risultati Champions League ci porteranno a Budapest. Non si tratta di una grande rinascita delle squadre ungheresi e rumene, anche se in questa edizione abbiamo avuto il Ferencvaros nella fase a gironi, ma le sedi delle partite che coinvolgono squadre inglesi sono state stravolte a causa della pandemia di Coronavirus e della temuta “variante inglese”. Ieri avevamo avuto Atletico Madrid Chelsea a Bucarest, oggi ecco Borussia Monchengladbach Manchester City a Budapest, dove d’altronde settimana scorsa era già stata giocata Lipsia Liverpool. Puskas Arena dunque di nuovo protagonista per una sfida che di nuovo vede la compagine tedesca nei panni dell’outsider rispetto ai favoriti inglesi. Il Manchester City sta dominando la Premier League e vuole tornare re d’Inghilterra dopo la scorsa edizione del campioanto vinta proprio dal Liverpool, ma soprattutto punta alla prima Champions League della sua storia. Gli ottavi non dovrebbero essere un grosso problema, chissà se il Borussia Monchengladbach riuscirà invece a fare l’impresa a sorpresa… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ANNO SCORSO

Nella nostra panoramica sui risultati Champions League per le ultime sfide dell’andata degli ottavi, è naturalmente un piacere ricordare che l’Atalanta un anno fa fu mattatrice di questo turno della Champions League al suo debutto nella massima manifestazione del calcio europeo. Anche allora il sorteggio aveva contrapposto l’Atalanta a una formazione spagnola, anche se il Valencia evidentemente non è il Real Madrid. L’andata fu disputata a San Siro mercoledì 19 febbraio 2020 e vide una meravigliosa prestazione della Dea, coronata dalla vittoria per 4-1 dell’Atalanta ai danni degli ospiti spagnoli, un Valencia travolto dalla doppietta di Hans Hateboer e dai gol di Josip Ilicic e Remo Freuler, con il gol della bandiera segnato dal russo Denis Cherishev a tenere accesa una fiammella di speranza iberica, che però al ritorno al Mestalla fu spenta dal memorabile poker di Ilicic, autore di tutti i quattro gol dell’Atalanta nel successo nerazzurro 3-4. La doppietta di Gameiro e il gol di Ferran Torres non frenarono la festa della Dea, dedicata a Bergamo che stava precipitando nel’incubo Coronavirus… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL BIG MATCH ATALANTA-REAL MADRID

I risultati Champions League torneranno protagonisti anche oggi, mercoledì 24 febbraio 2021, con le ultime due partite che ancora restano da disputare per completare il turno d’andata degli ottavi di finale della Champions League 2020-2021. La formula e anche il calendario della manifestazione (dopo una prima fase a gironi concentrata in meno di due mesi) sono rimasti quelli degli anni scorsi, di conseguenza le partite degli ottavi di Champions League sono spalmate addirittura su quattro settimane – due all’andata e due al ritorno – mentre la “sorella minore” Europa League si rimette in pari, disputando nello stesso periodo i suoi sedicesimi ed ottavi. Di conseguenza, le partite in programma sono solamente due per ogni sera, ma questo naturalmente non vuol dire che le emozioni siano di meno, anche perché scendono in campo le squadre più forti a livello internazionali, con incroci spesso affascinanti. Oggi ad esempio i risultati Champions League ci proporranno queste due partite, entrambe con fischio d’inizio in programma alle ore 21.00: Atalanta Real Madrid e Borussia Monchengladbach Manchester City, che poi saranno nella seconda settimana anche al ritorno.

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: FOCUS  SU ATALANTA

Presentando i risultati Champions League, oggi naturalmente spicca la grande sfida dell’Atalanta contro il Real Madrid. Sono quelle partite che chiunque sogna di giocare da bambino, o almeno di veder giocare alla propria squadra del cuore. Sui campetti o negli oratori della provincia di Bergamo probabilmente spesso ci saranno stati bambini che immaginavano Atalanta Real Madrid, ed ora il sogno è realtà – purtroppo a porte chiuse causa Covid, questo è senza dubbio il rimpianto più grande. Non solo: si tratta di un sogno non impossibile, perché sappiamo che il Real Madrid non è nella sua migliore versione, dunque l’accoppiamento generato dal sorteggio di dicembre è sicuramente affascinante, ma non così impossibile per la Dea bergamasca, che negli ultimi due anni ha acquisito grande rispetto a livello internazionale con imprese quali ad esempio le vittorie prima ad Anfield e poi ad Amsterdam nella fase a gironi di questa edizione. Ovviamente non sarà facile, ma l’epilogo potrebbe anche essere quello che quei ragazzi avranno sognato…

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE, ANDATA OTTAVI

FINALE Atalanta Real Madrid 0-1 – 87′ Mendy

FINALE Borussia Monchengladbach Manchester City 0-2 – 29′ Bernardo Silva, 65′ Gabriel Jesus

© RIPRODUZIONE RISERVATA