RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE/ Diretta gol: Barcellona e Bayern Monaco alla Final Eight

- Michela Colombo

Risultati Champions League: diretta gol live score delle partite, ritorno degli ottavi di finale del torneo UEFA, oggi 8 agosto 2020.

Leo Messi Barcellona verde lapresse 2020 640x300
Leo Messi, capitano del Barcellona: andrà davvero all'Inter? (Foto LaPresse)

Risultato quasi uguale per Bayern Monaco-Chelsea e Barcellona-Napoli. Se la prima partita di Champions League si è chiusa 4 a 1, quella del Camp Nou è terminata 3 a 1. Avanzano, dunque, i tedeschi e gli spagnoli che si incroceranno ai quarti. Il Bayern Monaco ha aperto le marcature con Lewandowski al 10′, al 24′ è arrivato il raddoppio di Ivan Perisic. Dopo quattro minuti Hudson-Odoi ha accorciato le distanze, ma il gol è stato annullato dal Var. Al 44′ ci ha pensato allora Abraham, ma nel secondo tempo è arrivato il tris, con la rete di Tolisso al 76′, poi Lewandowski ha messo il sigillo al match all’84, firmando la doppietta personale. Il Napoli invece saluta la Champions League con la sconfitta in casa del Barcellona. In questo caso è stato Lenglet ad aprire le marcature, poi le reti di Messi e Suarez. I partenopei hanno accorciato le distanze con Insigne, mentre a Milik è stato annullato il gol del 3 a 2 per fuorigioco. (agg. di Silvana Palazzo)

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: BARCA E BAYERN AVANTI

Si è chiuso il primo tempo degli ottavi finale di Champions League in corso questa sera: dopo i primi 45 minuti di gioco il Barcellona è avanti sul Napoli per 3 a 1; risultato di 2 a 1 invece in Baviera, dove il Bayern Monaco conduce nell’altra gara contro il Chelsea. Dopo un ottimo inizio in cui la squadra di Gattuso ha colpito anche un palo con Mertens, i blaugrana hanno trovato il gol del vantaggio con Lenglet, bravo a svettare di testa su calcio d’angolo ma autore di una spinta non ravvisata dall’arbitro e a dir poco dubbia. Partenopei scossi e a salire in cattedra con un gol da marziano Leo Messi. Lo stesso argentino ha poi guadagnato un calcio di rigore anticipando Koulibaly: sul dischetto Suarez ha portato i suoi sul 3 a 0. Rigore fotocopia procurato pochi minuti dopo da Mertens con Insigne freddo a riaccendere le speranze. In Baviera invece prima Lewandowski su rigore, poi Perisic fissano il risultato sul 2 a 0: sul finire il gol della speranza di Tammy Abraham. (agg. di Dario D’Angelo)

SI GIOCA!

Si accende questo sabato sera tutto dedicato ai risultati della Champions League e solo tra pochi istanti a Monaco di Baviera pure andrà in scena per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League la partita tra Bayern e Chelsea. Match dall’esito non scritto ma che pare comunque una passeggiata per i tedeschi, che forti del successo per 3-0 occorso in trasferta all’andata, con fatica dubitano di non ottenere il pass per i quarti di finale di Coppa. Certamente per i Blues capovolgere il 3-0 dell’andata non è impresa facile, specie contro un avversario così in forma come sono gli uomini di Flick: pure gli inglesi hanno la possibilità di fare bene e chiudere la propria stagione con un ultimo sorriso. Anche perché nella seconda parte della stagione il Chelsea ha fatto molta fatica: finale persa nella FA cup e un quarto posto strappato al limite in Premier League, valido comunque per l’accesso alla prossima edizione della Champions League. Ora però diamo subito la parola al campo: si gioca! (agg Michela Colombo)

FOCUS SUL NAPOLI

Protagonista annunciato di questo sabato sera, dedicato ai risultati della Champions League non può che essere il Napoli di Gattuso, che solo tra poche ore cercherà l’impresa contro il Barcellona di Leo Messi. Come abbiamo visto prima, ricordando i risultati del turno di andata di questi bollenti ottavi di finale di Coppa, gli azzurri non partono poi così svantaggiati verso la trasferta spagnola: pure si è ben consapevoli che sarà la partita della vita per i campani, a cui pure questi arrivano non al top della condizione. Non scordiamo infatti che il Napoli ha concluso la stagione della Serie A solo lo scorso 1 agosto e da allora hanno avuto ben poco tempo per riposare e recuperare: cosa che invece ha fatto il club blaugrana, considerato che la Liga è terminata il 19 luglio. Pure non nascondiamo che l’ottimismo in casa campana è grande: la vincita della Coppa Italia, occorsa a inizio giugno, ha dato grande compattezza e vitalità al gruppo di Gattuso, che si prepara a questo appuntamento con grande entusiasmo. Staremo a vedere. (agg Michela Colombo)

LA FINAL EIGHT

Nell’attesa che si accenda questo sabato sera interamente dedicato agli ultimi risultati della Champions League, ci pare utile ora fare un passo in avanti, andando a vedere che cosa ci attenderà a stretto giro per questo grande e inedito finale di stagione per il primo torneo del continente. Come abbiamo più volte ripetuto negli ultimi giorni, per semplificare e accelerare la ripresa delle competizioni UEFA, la federazione ha deciso di concentrare gli ultimi match nel mese di agosto e nel commento di snellire la formula del torneo, in primis per la Champions league. Completato il tabellone degli ottavi di finale, infatti il prossimo step sarà una sorta di Final Eight per i quarti, che verranno disputati a gara secca, dal 12 al 15 agosto. Di fila saranno organizzati sempre a gara unica anche le semifinali, come pure la finalissima, che è stata riprogrammata il prossimo 23 agosto. Da segnalare che tutte le partite, dai quarti di finale in avanti verranno disputate in Portogallo, dove verrà creata una sorta di “bolla sanitaria”: al momento i match saranno a porte chiuse. (agg Michela Colombo)

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: LE PARTITE DI OGGI

Tornano protagonisti i risultati della Champions League: oggi, sabato 8 agosto 2020 infatti verranno disputati gli ultimi incontri di ritorno del tabellone degli ottavi di finale e dunque, si conosceranno i nomi degli ultimi due club che prenderanno parte alla prossima Final Eight del primo torneo del continente. Siamo dunque più che mai impazienti di dare oggi la parola al campo: la posta è altissima come pure è stata forte la nostalgia degli appassionati per la coppa durante questi cinque mesi di silenzio, dovuti al lockdown e all’emergenza sanitaria. Nella trepidante attesa però dobbiamo subito andare a controllare il programma dei match, e dunque dei risultati di Champions League che ci faranno compagnia oggi: sono infatti attesi appena due partite, ma di grandissimo prestigio e pure sarà chiamato in causa anche un club italiano, come il Napoli. Anzi da calendario proprio gli azzurri di Gattuso saranno chiamati in campo oggi alle ore 21.00 al Camp Nou contro il Barcellona: alla stessa ora ma a Monaco di Baviera invece si accenderà la sfida tra Bayern Monaco e Chelsea, ritorno degli ottavi di finale.

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE: L’ANDATA

Prima di dare la parola al campo per questo bollente sabato sera tutto dedicato ai risultati della Champions League, pure sarà il caso di ricordare a tutti gli appassionati che era successo nel turno di andata, per gli incroci su cui oggi si accenderanno i riflettori. Come dunque torneranno in campo oggi i club per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League? Per scopriremo dobbiamo andate allo scorso 25 febbraio dove al San Paolo ben ricordiamo l’1-1 che il Napoli aveva trovato sul Barcellona di Leo Messi. Protagonista di quell’incredibile serata fu l’azzurro Dries Mertens (oggi in dubbio) a segno nel primo tempo: fu solo nella ripresa che Griezmann trovò il pari per i blaugrana, con un gol che dunque tiene aperto anche oggi la questione qualificazione ai quarti di finale di Coppa. Non fu pareggio ma un netto 3-0 il risultato che il Bayern Monaco trovò a spese del Chelsea, che dunque oggi sarà chiamato a una vera impresa, tra l’altro tra le mura di casa dell’avversario, fresco campione di Germania, che promette scintille. Chissà che ci dirà oggi il campo!

RISULTATI CHAMPIONS LEAGUE

Risultato finale Barcellona-Napoli 3-1 (10′ Lenglet, 23′ Messi, 45’+1 Suarez, 45’+5 Insigne)

Risultato finale Bayern Monaco-Chelsea 4-1 (10′ rig. e 84′ Lewandowski, 24′ Perisic, 44′ Abraham, 76′ Tolisso)


© RIPRODUZIONE RISERVATA