Risultati Coppa Italia/ Diretta gol live score: Salernitana e Sampdoria qualificate

- Mauro Mantegazza

Risultati Coppa Italia: diretta gol live score delle ultime quattro partite dei trentaduesimi di finale che si disputano oggi in turno secco (lunedì 16 agosto 2021).

coppa italia
Coppa Italia (LaPresse)

RISULTATI COPPA ITALIA: SALERNITANA E SAMPDORIA QUALIFICATE

Si è chiuso il quadro dei risultati di Coppa Italia per quanto riguarda i trentaduesimi di finale. Nelle partite serali passano il turno le formazioni di casa, la Salernitana regola una buona Reggina con un secco 2-0, una doppietta di Bonazzoli decide la partita a favore della formazione campana. Soffre maggiormente la Sampdoria a Marassi contro la coriacea Alessandria, due volte in vantaggio prima con Chiarello e poi con un rigore di Corazza. I blucerchiati pareggiano prima con una spettacolare girata di tacco di Quagliarella, poi nella ripresa nel giro di 8′ Gabbiadini e Thorsby ribaltano definitivamente il risultato in favore della Samp. (agg. di Fabio Belli)

RISULTATI COPPA ITALIA: TERNANA CORSARA A BOLOGNA

Due partite scoppiettanti per i risultati di Coppa Italia, una non ancora terminata: Crotone e Brescia sono infatti ai tempi supplementari nel loro trentaduesimo, dopo il gol di Vulic il ribaltone delle rondinelle (a segno Van de Looi e Bajic) non è stato portato a termine perché Mulattieri ha rimesso gli squali in parità facendo così proseguire il match. In Bologna Ternana invece è andato in scena uno spettacolo pazzesco: le fere hanno segnato due gol in 21 minuti con Agazzi e Alfredo Donnarumma e in mezzo ci hanno messo un rigore sbagliato dallo stesso attaccante partenopeo. A fine primo tempo il Bologna ha accorciato con Nicolas Dominguez ma ha immediatamente incassato il terzo gol umbro da Diego Peralta. Nel secondo tempo, 9 minuti per l’uno-due Donnarumma-Peralta: finita con i felsinei schiantati in casa? No, perché nel giro di 3 minuti Marko Arnautovic (primo gol ufficiale in rossoblu) e Roberto Soriano hanno rimesso in corsa la squadra di Sinisa Mihajlovic, che incredibilmente ha trovato la quarta rete con un rigore di Orsolini. Ultimo quarto d’ora più recupero palpitante, con il Bologna a caccia di un clamoroso 5-5: missione però non compiuta, e così la Ternana centra il colpo qualificandosi per i sedicesimi di Coppa Italia mentre aspettiamo che a Crotone finisca, a questo punto i rigori sono davvero molto vicini. (agg. di Claudio Franceschini)

SI COMINCIA!

Tutto è pronto per Crotone Brescia, la partita che per oggi aprirà il quadro dei risultati Coppa Italia. Un quarto d’ora più tardi ci sarà invece Bologna Ternana, parliamo allora dei rossoblù e anche della Sampdoria, che giocherà in prima serata contro l’Alessandria. Il Bologna nella sua storia ha vinto due Coppe Italia nel 1970 e nel 1974, trofei di prestigio nella bacheca della società felsinea che vanta al proprio attivo anche sette scudetti, anche se tutti precedenti a quelle due Coppe Italia. Più di recente, è stata la Sampdoria a scrivere pagine di storia in Coppa Italia, perché le quattro vittorie blucerchiate negli anni 1985, 1988, 1989 e 1994 sono stati tasselli di fondamentale importanza nel periodo più glorioso della storia della Sampdoria, con lo scudetto, la Coppa delle Coppe, la Supercoppa Italiana e la finale di Coppa dei Campioni. Ricordiamo poi che la Sampdoria ha anche tre finali perse negli anni 1986, 1991 e 2009. Adesso però la storia deve cedere il passo all’attualità, perché si comincia a giocare in Coppa Italia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DAI PRELIMINARI

Ben due delle otto squadre che saranno protagoniste oggi nei risultati Coppa Italia sono arrivate ai trentaduesimi di finale passando per il turno preliminare. La Ternana ad esempio ha dovuto faticare non poco per avere la meglio sull’Avellino, piegato solo ai calci di rigore domenica 8 agosto scorso allo stadio Libero Liberati di Terni. La partita era infatti terminata in parità per 1-1 con i gol di D’Angelo per l’Avellino e Falletti per la Ternana, prima del clamoroso esito dal dischetto, con due errori iniziali degli umbri ma poi tre sbagli dell’Avellino, che ha subito così una dolorosa rimonta. Lo stesso giorno si è giocata anche Padova Alessandria: scherzi del calendario, è stata la rivincita della finale playoff di Serie C di giugno, ma ancora una volta hanno fatto festa i piemontesi. Infatti, nonostante si giocasse allo stadio Euganeo di Padova, l’Alessandria ha vinto per 0-2 ai tempi supplementari grazie ai gol segnati da Corazza e Orlando tra il 102’ e il 108’ minuto di gioco. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

OGGI TOCCA A BOLOGNA E SAMPDORIA

I risultati Coppa Italia saranno protagonisti anche oggi, lunedì 16 agosto, perché c’è ancora da completare con le ultime quattro partite il programma dei trentaduesimi di finale della nuova edizione 2021-2022, che per esigenze televisive (Mediaset copre tutti gli incontri) sono stati spalmati su quattro giorni in questo weekend di Ferragosto, da venerdì scorso fino a oggi. Questa edizione della Coppa Italia, di cui è detentrice la Juventus, ha visto un drastico cambio di regolamento almeno per quanto riguarda i primi turni, che sono quelli collocati appunto nel cuore dell’estate – dopo le partite di oggi, la Coppa Italia tornerà solo a dicembre.

Il numero delle squadre partecipanti è stato ridotto a 44, cioè le 20 di Serie A, le 20 di Serie B più appena 4 di Serie C. In questi giorni ci sono i trentaduesimi di finale, che sono tuttavia appena 16 partite perché le prime otto dello scorso campionato di Serie A entreranno in scena solo negli ottavi di finale. Sono di conseguenza 32 le formazioni partecipanti ai trentaduesimi, ad eliminazione diretta in partita secca come già nel turno preliminare di settimana scorsa, le cui quattro vincitrici si sono aggiunte a 16 squadre di Serie B (tutte quelle che già non sono state coinvolte nel preliminare) e 12 di Serie A, cioè le tre neopromosse più quelle classificate dal nono al diciassettesimo posto dello scorso campionato.

RISULTATI COPPA ITALIA: LE PARTITE DI OGGI

Presentiamo allora più nel dettaglio che cosa ci attenderà oggi lunedì 16 agosto per i risultati Coppa Italia, con le quattro partite in programma dal tardo pomeriggio fino a sera secondo un calendario ormai noto, dal momento che sarà lo stesso dei tre giorni precedenti. Si comincerà alle ore 17.45 con Crotone Brescia, alle ore 18.00 sarà invece la volta di Bologna Ternana, alle ore 20.45 ecco il fischio d’inizio di Salernitana Reggina ed infine alle ore 21.00 potremo assistere anche a Sampdoria Alessandria – i piemontesi al pari della Ternana arrivano dal turno preliminare di otto giorni fa.

Si tratta di partite secche in gara unica, di conseguenza in caso di pareggio al termine dei tempi regolamentari si procederà con i tempi supplementari ed infine se necessario anche con i calci di rigore per decretare chi si qualificherà ai sedicesimi di finale di Coppa Italia, in programma però a dicembre perché nel prossimo fine settimana già comincerà il campionato e di conseguenza i risultati Coppa Italia torneranno protagonisti solo al termine dell’autunno, tutto dedicato a campionato più Coppe europee. Infine, le otto squadre vincenti di questi sedicesimi saranno raggiunte negli ottavi di finale dalle big, che entreranno in scena in Coppa Italia solamente a gennaio 2022.

RISULTATI COPPA ITALIA, TRENTADUESIMI DI FINALE

RISULTATO FINALE CROTONE Brescia 6-4 dcr – 26′ Vulic (C), 46′ Van de Looi (B), 67′ Bajic (B), 77′ Mulattieri (C). Note: 121′ esp. Pajac (B). Sequenza rigori: Bajic (B) gol, S. Molina (C) gol, Moreo (B) errore, Benali (C) gol, Ndoj (B) errore, Mogos (C) gol, Spalek (B) gol, Vulic (C) gol

RISULTATO FINALE Bologna TERNANA 4-5 – 7′ D. Agazzi (T), 21′ Al. Donnarumma (T), 38′ N. Dominguez (B), 40′ Peralta (T), 50′ rig. Falletti (T), 54′ Peralta (T), 56′ Arnautovic (B), 58′ Soriano (B), 75′ rig. Orsolini (B). Note: 9′ Al. Donnarumma (T) sbaglia rigore

RISULTATO FINALE Salernitana Reggina 2-0 – 45’+2 Bonazzoli, 55′ Bonazzoli

RISULTATO FINALE Sampdoria Alessandria 3-2 – 8′ Chiarello (A), 28′ Quaglierella (S), 45′ Corazza rig. (A), 47′ Gabbiadini (S), 53′ Thorsby (S)

© RIPRODUZIONE RISERVATA