Risultati Coppa Italia/ 3° turno: Monza qualificato ai rigori, flop del Pordenone!

- Mauro Mantegazza

Risultati Coppa Italia: nelle partite valide per il terzo turno eliminatorio in programma martedì 27 ottobre 2020 si qualificano Sampdoria, Bologna, Entella e Monza, che passa ai rigori.

Napoli Coppa Italia
Coppa Italia: detentore il Napoli (Foto LaPresse)

RISULTATI COPPA ITALIA: MONZA QUALIFICATO AI RIGORI

Epilogo abbastanza clamoroso dei risultati di Coppa Italia per il terzo turno, almeno per quanto riguarda gli anticipi: il Pordenone cade in casa contro il Monza dopo aver giocato oltre un tempo in superiorità numerica, venendo eliminato ai calci di rigore. Arriva il riscatto per i brianzoli, che sono stati autori di un mediocre avvio in Serie B: qui invece hanno retto in 10 uomini dal 42’ al 120’ per l’espulsione di Colferai – doppio giallo in nove minuti – e hanno guadagnato la lotteria degli undici metri dove D’Errico, Frattesi, Bellusci e Barillà non hanno sbagliato. Malissimo invece i ramarri, le cui prime conclusioni di Stefani e Camporese sono state errate; a quel punto il gol di Scavone non ha cambiato le carte in tavola, e il Monza può festeggiare un’importante vittoria fuori casa che la porta a disputare il quarto turno di Coppa Italia, magari lanciandosi anche verso il prossimo impegno di campionato che lo vedrà opposto al Cittadella, in trasferta. Per i risultati di Coppa Italia invece si torna a giocare subito: mercoledì 28 ottobre avremo le 12 partite che chiuderanno il programma del terzo turno, naturalmente anche queste in gara secca. (agg. di Claudio Franceschini)

SAMPDORIA, BOLOGNA E ENTELLA AVANTI

Sampdoria, Bologna e Entella sono le tre squadre che vincono le prime partite per i risultati di Coppa Italia: nessuna sorpresa dunque, le padrone di casa si qualificano per il turno successivo che sarà il quarto, anche se tutte hanno dovuto in qualche modo soffrire. I blucerchiati hanno rischiato di andare sotto contro una bella e coriacea Salernitana ma in avvio di secondo tempo hanno sbloccato con Antonino La Gumina, riuscendo poi a difendere con le unghie e i denti il prezioso vantaggio; il Bologna ha giocato un primo tempo scialbo, avendo ragione della Reggina grazie all’uno-due timbrato da Emanuel Vignato e Riccardo Orsolini tra 71’ e 73, mentre l’Entella ha superato il Pisa per 3-1 sbloccando nel primo tempo con il rigore di Matteo Mancosu, facendosi rimontare da Simone Palombi in avvio di secondo tempo e alla fine ristabilendo il margine grazie a Matteo Brunori, per poi andare a chiudere il discorso nel finale grazie a Cassio Cardoselli. Adesso tocca a Pordenone Monza, ultima partita per i risultati di Coppa Italia legati agli anticipi; il terzo turno si concluderà mercoledì 29 ottobre con il grosso delle partite. (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI COPPA ITALIA: PRIME PARTITE AL VIA!

Tutto è pronto per Sampdoria Salernitana, la partita che ci darà il primo dei quattro risultati Coppa Italia attesi già oggi, prima di un mercoledì ancora più ricco che domani ci proporrà infatti la bellezza di dodici partite. Non c’è dubbio sul fatto che l’attenzione a Marassi sarà soprattutto rivolta ai padroni di casa blucerchiati, reduci infatti da due eccellenti risultati in campionato: la squadra di Claudio Ranieri dopo la sosta ha raccolto sei punti in classifica grazie ai prestigiosi successi per 3-0 ai danni della Lazio a Genova e poi per 1-3 a Bergamo contro l’Atalanta, due squadre di Champions League che sono dunque cadute sotto i colpi di una eccellente Sampdoria, che già all’inizio del mese era andata a vincere allo stadio Artemio Franchi, in casa della Fiorentina. Un esaltante cambio di marcia dopo le prime due sconfitte contro la Juventus e soprattutto il Benevento, che a Marassi aveva rimontato dal 2-0 doriano al 2-3. La Sampdoria di conseguenza adesso comincia a pensare in grande in Serie A, ma cosa sarà invece capace di fare in Coppa Italia? Parola al campo per scoprirlo! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL CALENDARIO DEL TORNEO

In attesa dei risultati Coppa Italia per il terzo turno eliminatorio, ricordiamo che il calendario della Coppa Italia è stato stravolto rispetto alle abitudini: questa prima fase eliminatoria della Coppa Italia normalmente si disputa nel mese di agosto prima dell’inizio dei campionati, ma logicamente quest’anno si è in ritardo sulla classica tabella di marcia. Abbiamo dunque vissuto a settembre i primi due turni e ora per il terzo turno, che normalmente era a sua volta ad agosto nel weekend subito prima dell’inizio dei campionati di Serie A e B, abbiamo dovuto aspettare invece la fine del mese di ottobre, poi il quarto turno sarà mercoledì 25 novembre e ci saremo a quel punto riallineati al calendario normale della Coppa Italia, che entra nel vivo dopo Natale. Per quanto riguarda le otto teste di serie bisognerà infatti addirittura aspettare l’anno nuovo, perché gli ottavi di finale saranno collocati nelle due settimane del 13 e del 20 gennaio, che sarà un mese molto importante per la Coppa Italia perché nella settimana ancora successiva (mercoledì 27 come giorno di riferimento) proporrà anche i quarti di finale. Si proseguirà poi senza soste ancora per un paio di settimane, perché avremo anche l’appuntamento con le semifinali, che saranno come da tradizione l’unico turno previsto su andata e ritorno, con prima partita il 3-4 febbraio e ritorno il 10-11 dello stesso mese. Ci sarà poi un grosso salto tra queste semifinali e la finale, in calendario il 19 maggio 2021 allo stadio Olimpico di Roma. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

OGGI È IL TURNO DI SAMPDORIA E BOLOGNA

Oggi martedì 27 ottobre sarà un giorno già ricchissimo di risultati Coppa Italia grazie alla presenza di ben quattro partite del terzo turno eliminatorio della manifestazione, nella scorsa edizione vinta dal Napoli. La nuova Coppa Italia 2020-2021 è cominciata in ritardo causa Coronavirus, dunque verso la fine di ottobre siamo solamente al terzo turno che normalmente è collocato ad agosto, prima dell’inizio dei campionati. Non cambia invece la formula: il terzo turno della Coppa Italia prevede anche quest’anno partite secche e di conseguenza tempi supplementari ed eventualmente calci di rigore in caso di parità al termine dei tempi regolamentari. Adesso però vediamo subito il programma completo di tutte le partite che ci daranno nelle prossime ore i risultati Coppa Italia: alle ore 14.00 si comincerà con Sampdoria Salernitana, seguita alle ore 15.00 da Bologna Reggina ed Entella Pisa, infine alle ore 18.00 avremo Pordenone Monza che chiuderà il quadro degli anticipi, dal momento che le rimanenti dodici partite saranno invece in calendario domani per completare questo terzo turno di Coppa Italia insolitamente autunnale.

RISULTATI COPPA ITALIA, IL REGOLAMENTO

Ci attende dunque una vera scorpacciata di risultati Coppa Italia tra oggi e domani, ma adesso ricordiamo i punti essenziali del regolamento, che non è mutato rispetto agli ultimi anni pur con le differenze in calendario. Al primo turno eliminatorio, giocato anch’esso in ritardo il mese scorso, avevano partecipato 36 squadre, cioè le nove di Serie D più 27 delle 29 di Serie C: tutte sfide secche, di conseguenza per chi ha perso la Coppa Italia è finita subito, mentre le diciotto squadre vincitrici si sono unite la settimana successiva nel secondo turno preliminare ad altre ventidue che avevano fatto nell’occasione la loro prima comparsa, cioè naturalmente le venti dell’attuale campionato di Serie B più le uniche due di Serie C che sono state esentate dal primo step – cioè le migliori due retrocesse dalla scorsa Serie B. In palio in questo caso c’erano venti posti nel terzo turno eliminatorio che ci apprestiamo a vivere, al quale in totale parteciperanno 32 squadre perché faranno la loro prima apparizione anche dodici squadre di Serie A, escluse le prime otto dello scorso massimo campionato, che entreranno in scena invece solamente a gennaio, negli ottavi di finale, seguendo la formula consolidata ormai da molte edizioni.

RISULTATI COPPA ITALIA, 3° TURNO ELIMINATORIO

RISULTATO FINALE SAMPDORIA Salernitana 1-0 – 54′ La Gumina

RISULTATO FINALE BOLOGNA Reggina 2-0 – 71′ Vignato, 73′ Orsolini

RISULTATO FINALE ENTELLA Pisa 3-1 – 36′ rig. Mat. Mancosu (E), 52′ Palombi (P), 69′ Brunori (E), 79′ Cardoselli (E)

RISULTATO FINALE Pordenone MONZA 1-4 dcr. Note: 42′ esp. Colferai (M)

© RIPRODUZIONE RISERVATA