Risultati elezioni Palermo 2022/ Lagalla nuovo sindaco, Cdx chiude era Orlando

- Chiara Ferrara

Risultati Elezioni Palermo 2022, diretta Comunali primo turno: sindaco Roberto Lagalla. Eletti, affluenza e dati definitivi

roberto_lagalla_facebook_2017
Roberto Lagalla (Facebook)

RISULTATI COMUNALI PALERMO 2022: I DATI (QUASI) DEFINITIVI

Mancano solo 5 sezioni da scrutinare sulle 600 totali, ma possiamo parlare tranquillamente di risultati definitivi delle elezioni comunali di Palermo. Come vi abbiamo già raccontato, il centrodestra si è assicurato la vittoria con il candidato Roberto Lagalla, giunto al 47,72%. Niente da fare per il centrosinistra, con Francesco Miceli fermo al 29,49%. Poi spazio a Fabrizio Ferrandelli (14,22%), Giuseppa Barbera (4,38%), Francesca Donato (3,14%), Ciro Lomonte (1,05%).

Chiusa, dunque, l’era Leoluca Orlando, che ha colto l’occasione per fare gli auguri di buon lavoro all’amministrazione comunale e al neo eletto sindaco Roberto Lagalla. “La nuova amministrazione dovrà confrontarsi con la visione di una città dei diritti, aperta, accogliente e turistica, la cui immagine internazionale è profondamente cambiata: da capitale della mafia a capitale dei diritti”, le sue parole riportate da Adnkronos: “La lotta alla mafia non è soltanto un dovere legale, morale e civile, ma è stata e deve continuare a essere anche una condizione imprescindibile tanto per la promozione dei diritti di tutti, quanto per l’attrattività internazionale e la promozione dell’accoglienza al tempo stesso di migranti e turisti”. (Aggiornamento di MB)

LIVE Elezioni 2022: dati Comunali in tempo reale – DIRETTA Elezioni Comunali 2022 – Risultati Referendum Giustizia

RISULTATI ELEZIONI PALERMO, STRAVINCE IL CENTRODESTRA

Con 68 sezioni scrutinate su 600 a Palermo, i risultati delle elezioni comunali 2022 parlano già chiaro. Il nuovo sindaco è Roberto Lagalla, candidato del centrodestra. Per ora è al 48,47% dei voti, davanti a Franco Miceli del centrosinsitra a 28,62% e a Fabrizio Ferrandelli di Azione e +Europa col 14,22%. «Ringrazio prima di tutto gli elettori che hanno deciso di sostenere le liste di centrodestra in queste amministrative a Palermo, assegnandomi il ruolo di sindaco di questa città per il prossimo quinquennio», le prime parole di Lagalla in conferenza stampa.

Nella sua analisi non manca una riflessione sull’affluenza, e quindi l’astensione: «Lascia pensare tanto in Italia quanto qui a Palermo, dove si sono verificati fatti che hanno ulteriormente appesantito questa tendenza legata ad una sorta di disaffezione politica. Parlo in particolare della coincidenza con l’evento sportivo che ha visto la promozione del Palermo in Serie B, la nota vicenda della chiusura di alcune sezioni, che hanno aperto solo nelle prime delle ore del pomeriggio». Ma Roberto Lagalla è consapevole della prima grande sfida: «Cominceremo insieme alla coalizione, con tutto il Consiglio comunale, a lavorare per questa città afflitta da tante difficoltà, a partire da quello del bilancio, per il quale sarà necessaria una immediata interlocuzione del governo». (agg. di Silvana Palazzo)

RISULTATI ELEZIONI COMUNALI PALERMO 2022: LAGALLA AVANTI

I risultati delle elezioni comunali di Palermo 2022 confermano le indiscrezioni di ieri: Roberto Lagalla sarà il nuovo sindaco. La seconda proiezione di Swg per Tg La7 non lascia spazio a dubbi: il candidato del centrodestra è dato al 44,4%. Niente da fare per Franco Miceli, sostenuto dal centrosinistra, fermo al 29,5%. Poi Fabrizio Ferrandelli (+Europa, Azione e liste civiche) al 15,5%. Gli altri candidati rappresentano il restante 10,6%.

Passiamo adesso alla proiezione legata ai risultati delle liste, partiamo dai partiti a sostegno di Lagalla: Forza Italia 11,8%, Fratelli d’Italia 9,3%, Lavoriamo per Palermo 7,8%, Prima l’Italia 5,1%, Democrazia Cristiana 4%, Udc 3,9%, Alleanza per Palermo 3,4%, Noi con l’Italia 2,7%, Moderati per Lagalla 2%. Passiamo adesso alle liste a sostegno di Miceli: Partito Democratico 13,5%, Movimento 5 Stelle 6,2%, Progetto Palermo 6,1% e Sinistra Civica Ecologista 2,8%. Infine, le liste a sostegno di Ferrandelli: Azione/+Europa 8,1%, E tu splendi Palermo 2,5% e Rompi il sistema 1,5%. (Aggiornamento di MB)

RISULTATI ELEZIONI COMUNALI PALERMO 2022: PROIEZIONI EXIT POOL

A un’ora dall’inizio delle operazioni di spoglio per le elezioni comunali Palermo 2022 sono arrivate le proiezioni di Opinio per Rai con copertura del 5%. I dati confermano che il candidato del centrodestra, Roberto Lagalla, potrebbe trionfare già a primo turno. Le preferenze in suo favore si attestano infatti 44,6%. Secondo la legge regionale è sufficiente già il 40% per evitare il ballottaggio. È a quest’ultimo che invece ambiscono gli altri due candidati. Si tratta candidato del centrosinistra, Franco Miceli, che al momento si attesta al 28,7%, ed al candidato del centro Fabrizio Ferrandelli, con il 14,8%.

Da capire se la situazione cambierà nelle prossime ore oppure se Roberto Lagalla continuerà a dimostrare i suoi favori come d’altronde era stato ampiamente anticipato dai sondaggi delle scorse settimane.

RISULTATI ELEZIONI COMUNALI PALERMO 2022: MICELI SPERA ANCORA

In attesa dei risultati ufficiali delle elezioni comunali a Palermo 2022, ci sono già i primi exit poll, che al momento danno avanti il candidato del centrodestra Lagalla. Secondo le previsioni, infatti, il candidato avrebbe oltrepassato la quota del 40% e dunque sarebbe proiettato verso la vittoria senza dover passare per il ballottaggio. Nonostante i sondaggi Rai parlino appunto di un vantaggio di Lagalla, Miceli ci spera ancora. Il candidato sindaco del centrosinistra ha dichiarato: “Prima di commentare aspetterei i numeri reali perché il dato che abbiamo è diverso: abbiamo un exit poll su un campione molto più alto e che dà una possibilità effettiva di ballottaggio”, come riporta PalermoToday. Il candidato si è pronunciato poi anche sulla bassa affluenza alle urne: “La partecipazione è estremamente bassa, è un segnale assolutamente negativo. Si è determinato uno scollamento tra la società civile e il governo della città”. (Agg. Josephine Carinci)

RISULTATI ELEZIONI COMUNALI PALERMO 2022: DIRETTA, LAGALLA AVANTI

I risultati delle elezioni Palermo 2022 saranno disponibili, come nel resto d’Italia, dopo le operazioni di spoglio alle 14, ma stando ai sondaggi del consorzio Opinio per la Rai, la partita sembrerebbe già indirizzata verso la vittoria al primo turno di Roberto Lagalla (Centrodestra), che avrebbe oltrepassato la soglia del 40% delle preferenze, scongiurando così l’ipotesi ballottaggio. Il responsabile Enti locali del Pd, Francesco Boccia, ha commentato in questi termini tale dato: “In Sicilia c’è una legge elettorale che non condivido. Si vince con il 40 per cento. Le divisioni a Palermo, però, si potevano evitare”.

Franco Miceli ha preferito glissare e si è limitato a commentare l’affluenza bassa alle urne: “Mostra una grande disaffezione. Voglio ringraziare i funzionari che hanno risolto il problema creato dall’irresponsabilità di chi ha disertato i seggi. Abbiamo altri dati che danno percentuali diverse, il ballottaggio è possibile”. Anche Fabrizio Ferrandelli si è detto convinto di potersela ancora giocare. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

RISULTATI ELEZIONI COMUNALI PALERMO 2022: DIRETTA VOTO AMMINISTRATIVE E AFFLUENZA

Una corsa serrata per la carica di sindaco, con un grande favorito alla vigilia: alle Elezioni Comunali Palermo 2022 il centrodestra si è presentato con Roberto Lagalla e in queste ore sembra che proprio lui sia destinato ad avere la meglio, ma non è possibile dire fin da ora se ciò avverrà a primo turno o meno. Le preferenze infatti sono state divise con il candidato del centrosinistra Franco Miceli e con Fabrizio Ferrandelli, candidato di Azione/+Europa, oltre che con gli altri candidati “outsider” che hanno cercato di ottenere il maggior numero di consensi possibili.

I seggi in occasione dell’Election Day sono rimasti aperti nel corso di tutta la giornata di ieri, domenica 12 giugno 2022, dalle 7.00 alle 23.00. Oltre che per la poltrona di primo cittadino, si è votato anche per il consiglio comunale, per le circoscrizioni e per i cinque Referendum sulla Giustizia. I risultati delle elezioni Comunali di Palermo 2022 parziali sono arrivati in diretta già dopo la chiusura delle urne con i primi exit poll sulle Comunali e degli altri 977 Comuni al voto. Per avere però risultati, dati reali e proiezioni è necessario attendere la giornata di oggi, lunedì 13 giugno: lo spoglio delle Elezioni Comunali di Palermo 2022 comincerà infatti alle ore 14.00. Il ballottaggio, nel caso in cui ce ne fosse necessità, è in programma domenica 26 giugno nei medesimi orari.

DIRETTA RISUTATI ELEZIONI COMUNALI PALERMO 2022: SFIDA LAGALLA-MICELI, TUTTI I CANDIDATI

I candidati sindaco a Palermo  sono in totale 6. In attesa dei risultati delle elezioni Comunali 2022, il vero favorito, come detto, è Roberto Lagalla, che è sostenuto dalla coalizione del centrodestra con le liste Prima l’Italia, Dc Nuova, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Alleanza per Palermo, Noi con l’Italia, Udc e le due liste civiche Moderati per Lagalla sindaco e Lavoriamo per Palermo. Il diretto sfidante è il candidato del centrosinistra Franco Miceli, che può contare sull’appoggio delle liste Partito democratico, Movimento Cinque Stelle, Sinistra civica ecologista e la lista civica Progetto Palermo. Il terzo candidato è Fabrizio Ferrandelli, sostenuto da Più Europa e Azione con Calenda, E tu splendi Palermo e Rompi il sistema.

La candidata della sinistra è invece Rita Barbera, che vanta l’appoggio delle liste Potere al Popolo e Rita Barbera sindaca. Tra gli altri “outsider” ci sono anche l’europarlamentare Francesca Donato, nota per le sue teorie no-vax, che corre con la lista Rinascita Palermo, e Ciro Lomonte, che si è presentato con il sostegno della lista Siciliani Liberi.

PALERMO, RISULTATI ELEZIONI COMUNALI 2022: SONDAGGI

In attesa di vedere i primi risultati per le Elezioni Comunali 2022 a Palermo, gli ultimi sondaggi utili – disponibili prima del silenzio elettorale imposto per legge – confermavano che il candidato favorito è Roberto Lagalla. I dati provengono da un sondaggio realizzato da BiDiMedia tra il 24 e il 26 maggio su un campione di 780 maggiorenni residenti nel capoluogo siciliano. Il 48% delle persone in questione ha dichiarato che voterà per il candidato del centrodestra. A Franco Miceli, candidato del centrosinistra, sono andate il 32,8% delle preferenze. A completare il podio Fabrizio Ferrandelli con l’11,2%.

In caso di ballottaggio, secondo il medesimo sondaggio, i favori di Roberto Lagalla si innalzerebbero ulteriormente al 56% a fronte del 44% di Franco Miceli.

RISULTATI ELEZIONI COMUNALI PALERMO 2022, COME FINÌ NEL 2017?

Per scoprire chi sarà il prossimo sindaco occorrerà attendere i primi risultati delle Elezioni Comunali Palermo 2022 nel pomeriggio di oggi. La situazione di 5 anni fa era molto diversa, dato che trionfò il candidato uscente Leoluca Orlando, che questa volta invece non è in corsa. L’esponente del centrosinistra a primo turno si aggiudicò il 46,28% dei voti a discapito di Fabrizio Ferrandelli, candidato anche quest’anno, che ne ottenne il 31,19% con il centrodestra. Alle Amministrative in quell’anno c’era anche Ciro Lomonte con Siciliani Liberi, che fu però il meno votato con soltanto l’1,76%. Gli altri candidati erano Salvatore Forello del Movimento Cinque Stelle (16,27%), Ismaele La Vardera con Fratelli d’Italia (2,59%) e Nadia Spallitta dei Verdi (1,92%).





© RIPRODUZIONE RISERVATA