Risultati Europa League/ Diretta gol live score: vincono Eintracht e Lipsia

- Claudio Franceschini

Risultati Europa League: diretta gol live score di Lipsia Rangers e West Ham Eintracht, che sono le due semifinali di andata nella competizione Uefa e sono in programma giovedì 28 aprile.

Rangers gruppo esultanza lapresse 2022 640x300
Probabili formazioni Eintracht Rangers, finale Europa League (Foto LaPresse)

RISULTATI EUROPA LEAGUE: VINCONO LIPSIA ED EINTRACHT

Le due semifinali di Europa League parlano tedesco al termine delle gare di andata, infatti Eintracht e Lipsia battono rispettivamente West Ham e Rangers. La gara tra West Ham e Eintracht è spettacolare e, dopo una prima frazione frazione di gioco terminata 1-1 grazie alle reti di Knauff e Antonio, è il giapponese Kamada a segnare il gol vittoria con un comodo tap-in al 56′ minuto. Sempre Kamada colpisce il palo pochi minuti dopo, non riuscendo a chiudere il match. Le speranze del West Ham di pareggiare, invece, si spengono sulla traversa di Bowen colpita nel finale. 2-1, dunque, il risultato finale tra tedeschi ed inglesi, con ritorno in Germania.

Il fortino costruito dai Rangers di Glasgow invece, dopo aver tremato al 70′ grazie ad una portentosa azione di Nkunku non conclusa in rete, crolla definitivamente all’85’ con un eurogol di Angelino. Tiro al volo preciso e potente che si infila all’angolino. l’1-0 siglato dallo spagnolo è anche il risultato finale del match. I Rangers cercano l’impresa nella gara di ritorno a Glasgow. (Agg. di Samir Bertolotto)

RISULTATI EUROPA LEAGUE: AL TERMINE DEL PRIMO TEMPO

Al termine dei primi 45′ minuti le due semifinali di Europa League sono in perfetto equilibrio. Spettacolare la sfida tra West Ham e Eintracht, sbloccata subito dai tedeschi con una bella incornata di Knauff e ripresa dal solito Antonio al 21′ in spaccata dopo una precisa sponda di Zouma.

Lipsia e Rangers sono invece ferme sullo 0-0: la squadra di casa controlla la partita e tiene il pallino del gioco ma non vengono create vere e proprie palle gol. Gli scozzesi si difendono ordinatamente e danno l’impressione di volersi giocare la qualificazione di fronte al proprio pubblico nella gara di ritorno. (Agg. di Samir Bertolotto)

RISULTATI EUROPA LEAGUE: SI COMINCIA!

Finalmente i risultati di Europa League per l’andata delle semifinali stanno per farci compagnia. Possiamo ricordare da quanto tempo queste quattro squadre non arrivavano nella Top 4 di una competizione Uefa: poco, pochissimo per le due tedesche perché il Lipsia aveva giocato la semifinale di Champions League nel 2020, anno in cui dai quarti in poi si era tornati in campo dopo il lockdown chiudendosi nella bolla portoghese (in Germania invece per quanto riguarda l’Europa League). Solo un anno in più di attesa per l’Eintracht, che nel 2019 con Jovic e Haller in attacco aveva disputato un girone da 18 punti e poi aveva eliminato anche l’Inter in Europa League, fermandosi solo di fronte al Chelsea di Maurizio Sarri e peraltro ai calci di rigore.

I Rangers Glasgow nel 2008 avevano eliminato la Fiorentina prendendosi la finale di Coppa Uefa, ma poi erano stati battuti dallo Zenit San Pietroburgo in un’estate splendida per il calcio russo; chi attende da più tempo, e ha finalmente spezzato il digiuno, è il West Ham che addirittura non giocava una semifinale europea da quella di Coppa delle Coppe 1976. Gli Hammers avevano fatto fuori proprio l’Eintracht, prendendosi la finale: un ricordo dolce per quanto riguarda questo doppio confronto, ma poi a Bruxelles si rea imposto l’Anderlecht. Ora parola ai campi, perché ci siamo: per i risultati di Europa League, le semifinali di andata prendono il via! (agg. di Claudio Franceschini)

LE ESCLUSE

Nel presentare i risultati di Europa League per l’andata delle semifinali abbiamo parlato delle squadre che sono state eliminate nei turni precedenti: sicuramente la sorpresa più grande in questo senso è stata rappresentata dal Barcellona, perché dopo la caduta dalla Champions League i blaugrana erano i principali favoriti per sollevare il trofeo e invece sono stati eliminati ai quarti dall’Eintracht, pareggiando a Francoforte per poi perdere al Camp Nou. Un risultato clamoroso comunque lo si giri, anche perché arrivato in un momento in cui il Barcellona era in netta ripresa avendo già schiantato il Real Madrid al Bernabeu.

Di certo però possiamo considerare sorprendente l’eliminazione del Porto, altra squadra arrivata dalla Champions League ma incapace di battere il Lione. Lo stesso Olympique nei quarti si è dovuto arrendere all’inesorabile avanzata del West Ham, perdendo addirittura 3-0 in casa. Purtroppo, tra le eliminazioni a sorpresa c’è anche quella dell’Atalanta: in senso assoluto il quarto contro il Lipsia era equilibrato e aperto a ogni esito, ma dopo il pareggio per 1-1 alla Red Bull Arena la De aveva il coltello dalla parte del manico. Invece ha perso 2-0 al Gewiss Stadium, dovendo abbandonare il sogno di vincere un trofeo continentale e chiudendo le porte in via praticamente definitiva al ritorno in Champions League per la prossima stagione. (agg. di Claudio Franceschini)

LE SEMIFINALI DI ANDATA!

Sono Lipsia Rangers e West Ham Eintracht, entrambe in programma alle ore 21:00 di giovedì 28 aprile, a fornire il quadro dei risultati di Europa League per l’andata delle semifinali: due partite che possiamo sicuramente considerare sorprendenti, questo bisogna dirlo al netto della qualità che le quattro squadre protagoniste hanno (oltre ai meriti evidenti con i quali sono arrivate alla Final Four della competizione) ma anche dovendo ammettere che certamente ci saremmo attesi, almeno sulla carta, che fossero altre le formazioni a raggiungere le semifinali.

Invece i risultati di Europa League ci consegnano queste due partite davvero molto interessanti, anche perché difficilmente leggibili: forse è abbastanza pacifico dire che sia il Lipsia a essere favorito nei confronti dei Rangers per l’accesso alla finale, ma se parliamo dell’altro match i pronostici sono assolutamente in equilibrio. Si tratterà allora di un giovedì davvero bello e intenso quello che vedrà protagonisti i risultati di Europa League, e poi bisognerà stare attenti a tracciare troppi bilanci dopo le semifinali di andata in questa competizione…

RISULTATI EUROPA LEAGUE: SITUAZIONE E CONTESTO

Inevitabilmente, andando a leggere la composizione delle due semifinali nei risultati di Europa League, non si può non rimanere sorpresi: chi avrebbe detto che squadre come Rangers e West Ham avrebbero raggiunto la Final Four della competizione? Tanti meriti vanno dati a Giovanni Van Bronckhorst (che a stagione in corso ha preso il posto di Steven Gerrard sulla panchina degli scozzesi) e David Moyes, che si sta prendendo la sua rivincita personale (ricorderete che era stato il primissimo allenatore che il Manchester United aveva scelto come successore di un certo Alex Ferguson, e le cose non erano andate esattamente benissimo).

Le altre due squadre forse erano già più pronosticabili: certamente non all’inizio dell’Europa League (anche perchè il Lipsia nemmeno c’era) ma sicuramente quando si è formato il tabellone degli ottavi di finale, con la squadra Red Bull che peraltro ha anche potuto saltare un turno avendo dovuto incrociare lo Spartak Mosca, che poi come tutte le altre squadre russe è stata esclusa dalle competizioni Uefa a causa dello scoppio della guerra in Ucraina. Nelle prossime ore faremo qualche ulteriore approfondimento sui risultati di Europa League, perché tra poco l’andata delle semifinali prenderà il via…

RISULTATI EUROPA LEAGUE: ANDATA SEMIFINALI

RISULTATO FINALE:
Lipsia Rangers 1-0 ( 85′ Angelino)

RISULTATO FINALE:
West Ham Eintracht 1-2 ( 1′ Knauff, 21′ Antonio, 54′ Kamada )





© RIPRODUZIONE RISERVATA