Risultati Europei 2019 volley femminile/ La finale sarà Serbia Turchia, Italia out

- Claudio Franceschini

Risultati Europei 2019 volley femminile: la finale sarà Serbia Turchia, l’Italia è stata eliminata in semifinale dalle slave ad Ankara.

Italia volley
Diretta Italia Polonia (da Twitter @Federvolley)

I risultati degli Europei di volley femminile 2019 maturati nelle due semifinali disputate oggi ad Ankara ci dicono che la finale domani sarà Serbia Turchia. Purtroppo dunque è stata eliminata l’Italia, che conferma ancora di più di avere negli ultimi anni nella Serbia una vera e propria bestia nera. La semifinale europea finisce dunque come la finale mondiale dell’anno scorso, con la festa slava. Le due partite di oggi hanno avuto andamento molto simile: sia la Serbia contro l’Italia sia la Turchia contro la Polonia hanno vinto i primi due set, poi le azzurre e le polacche sono state brave a riaprire i giochi nel terzo parziale ma non hanno potuto evitare la sconfitta per 3-1, maturata dunque per entrambe nel quarto set. Domani dunque avremo prima Italia Polonia come finale per il terzo posto, poi naturalmente Serbia Turchia che assegnerà la medaglia d’oro. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI GIOCA

Siamo pronti a lasciare la parola alle semifinali, che forniranno i risultati degli Europei 2019 di volley femminile. Va ricordato che due anni fa la Final Four si era giocata alla National Gymnastics Arena di Baku; l’Italia l’aveva mancata perdendo i quarti di finale contro l’Olanda, mentre ci erano arrivate – oltre ai Paesi Bassi – le padrone di casa dell’Azerbaijan, la Serbia e la Turchia. In semifinale le azere avevano sfiorato il colpo grosso ma avevano perso il tie break contro l’Olanda, la Serbia aveva demolito la Turchia e fatto lo stesso in finale, vincendo la medaglia d’oro mentre le turche si erano prese il bronzo. Tijana Boskovic aveva vinto il premio di MVP degli Europei, le serbe avevano portato a casa anche i riconoscimenti per miglior schiacciatrice (Brankica Mihajlovic, insieme all’olandese Anne Buijs) e miglior centrale (Stefana Veljkovic). Oggi speriamo ovviamente di raccontare una storia diversa: mancano solo pochi minuti all’inizio di Serbia-Italia, per cui mettiamoci comodi perché le semifinali degli Europei 2019 di volley femminile cominciano! (agg. di Claudio Franceschini)

IL RITORNO DELLE AZZURRE

Tra poco prendono le via le partite per i risultati degli Europei 2019 di volley femminile: l’Italia si è qualificata in semifinale a distanza di otto anni dall’ultima volta. Era il gruppo che si lanciava verso le Olimpiadi con grandi aspettative: due volte consecutive campione in carica, e forte di un roster che sotto la guida di Massimo Barbolini era considerato tra i più forti di sempre. Invece le cose non erano andate così bene: l’Italia si era qualificata direttamente per i quarti di finale e aveva potuto giocare in casa i quarti, battendo l’Olanda al Palasport di Monza. In semifinale però la sorprendente Germania ci aveva nettamente sconfitto (0-3) e poi avevamo perso anche la finale per il terzo posto, sempre a Belgrado, contro la Turchia. A Londra, l’anno seguente, la Corea del Sud ci avrebbe fatte fuori ai quarti; sarebbe dunque iniziato un periodo non all’altezza delle grandi attese, adesso con Davide Mazzanti possiamo finalmente sognare e sperare di arrivare in zona medaglia, vincendo la semifinale e magari prendendoci anche la tanto attesa medaglia d’oro. (agg. di Claudio Franceschini)

L’ALBO D’ORO

Presentando i risultati degli Europei 2019 di volley femminile, possiamo fare adesso un rapido excursus all’interno dell’albo d’oro di questa manifestazione. L’Unione Sovietica continua a regnare con 13 ori, ultimo dei quali nel 1991 e proprio in casa nostra; solo quattro volte questa nazionale non era riuscita a vincere, dalla sua disgregazione la Russia (diretta emanazione) ha giocato il ruolo della forza dominante ottenendo subito quattro titoli in cinque edizioni (nel 1995 vinse l’Olanda) e poi altri due, consecutivi, tra le due affermazioni della Serbia che come detto è campione in carica. Italia e Polonia, che giocano oggi le semifinali, hanno due trofei a testa ed entrambe hanno fatto doppietta: prima le polacche (2003 e 2005), subito dopo le azzurre che si sono affermate nel 2007 e 2009. La Turchia invece non ha mai vinto gli Europei di volley femminile: ha perso la finale nel 2003 contro la Polonia – e dunque andrà ora a caccia di riscatto – e altre due volte è salita sul podio come terza, ma non è mai riuscita a centrare la medaglia d’oro. La Final Four 2019 si gioca però ad Ankara: sarà la volta buona? (agg. di Claudio Franceschini)

LE DUE SEMIFINALI

I risultati degli Europei 2019 di volley femminile sono quelli delle semifinali: la Final Four si gioca presso il Baskent Voleybol Salonu di Ankara, già sede di uno dei gironi e di due quarti di finale del torneo; un grande appuntamento in termini assoluti che viene impreziosito ancor più dalla presenza della nostra nazionale, che dopo lungo tempo torna nelle quattro regine del Vecchio Continente. Proprio Serbia-Italia, alle ore 16:00, apre il programma delle semifinali; a seguire, in ogni caso non prima delle ore 18:30, avremo Turchia-Polonia. Possiamo forse dire che la vincente della prima sfida sarà comunque la favorita per il titolo, ma le turche hanno la possibilità di giocare in casa e le polacche hanno stupito; al netto di queste considerazioni, quando si arriva a questo livello sono i dettagli a fare la differenza ed è possibile di tutto. Restiamo dunque in attesa delle due semifinali per i risultati degli Europei 2019 di volley femminili, ovviamente con la speranza che le azzurre possano farsi valere e raccolgano un grande risultato dopo l’argento ai Mondiali dello scorso anno.

RISULTATI EUROPEI 2019 VOLLEY FEMMINILE: L’ITALIA CI CREDE

Dunque per i risultati degli Europei 2019 di volley femminile avremo in campo l’Italia: Davide Mazzanti ha fatto davvero un grande lavoro nel plasmare un gruppo arrivato secondo ai Mondiali, e che adesso ritrova quella Serbia che ci aveva spezzato il sogno imponendosi al tie break. Le balcaniche sono anche le campionesse in carica di questa manifestazione, e dunque hanno giustamente il ruolo di favorite; l’Italia però ha dimostrato nel corso del torneo di poter alzare il livello e arrivare al titolo, come hanno fatto vedere nel quarto di finale contro la Russia. Ha impressionato in particolar modo il carattere di una nazionale che ha perso in volata il primo set ma nei tre successivi ha sempre rimontato anche deficit importanti, riuscendo a risalire la corrente e mostrandosi fretta e quasi impeccabile nei momenti decisivi. L’altra semifinale mette a confronto la Turchia padrona di casa, capace di spazzare via dal campo l’Olanda, e la Polonia che ha eliminato la Germania, e che è l’unica nazionale che ci abbia battuto in questi Europei. Dunque si tratterà di partite come detto non scontate, nelle quali il pronostico è assolutamente aperto: noi ci auguriamo che sia un bello spettacolo, e che alla fine sotto il cielo di Ankara possa finalmente sventolare la bandiera tricolore.

RISULTATI EUROPEI 2019 VOLLEY FEMMINILE, SEMIFINALI

FINALE Serbia-Italia 3-1 (25-22, 25-21, 21-25, 25-20)

FINALE Turchia-Polonia 3-1 (25-17, 25-16, 14-25, 25-18)

© RIPRODUZIONE RISERVATA