Risultati Europei 2020, classifiche/ Diretta gol live: Spagna bloccata dalla Svezia

- Mauro Mantegazza

Risultati Europei 2020: diretta gol live score delle partite e classifiche dei gironi D e E, oggi lunedì 14 giugno 2021 sono in programma tre sfide.

repubblica ceca europei
Risultati Europei 2020: oggi gioca la Repubblica Ceca (Foto LaPresse)

RISULTATI EUROPEI 2020: SPAGNA BLOCCATA DALLA SVEZIA

E’ completo il quadro dei risultati degli Europei 2020 per questo mercoledì. Spagna bloccata dalla Svezia a Siviglia, solo 0-0 per la Roja all’Estadio de la Cartuja. La squadra di Luis Enrique ha sbattuto su un muro chiamato Robin Olsen, che ha impedito alla Spagna di trovare il gol del vantaggio in particolare con due grandi parate, nel primo tempo su Dani Olmo e nella ripresa su Gerard Moreno. E quando non ci ha pensato Olsen, è stato Morata a sprecare clamorosamente, al 36′ del primo tempo, la chance del vantaggio. Dall’altra parte la Svezia ha giocato una partita quasi esclusivamente speculativa, con Isak che è riuscito a spiccare con un’azione che, salvata da Llorente, gli ha negato il gol sulla linea. Si è chiuso però con un punto per parte, risultato che soddisfa sicuramente più gli svedesi. (agg. di Fabio Belli)

RISULTATI EUROPEI 2020: COLPO DELLA SLOVACCHIA

Tocca alla Spagna per i risultati degli Europei 2020: la Roja fa il suo esordio a Siviglia e sfida la Svezia nella prima giornata del gruppo E. Tutto sommato a Luis Enrique può andare bene quanto accaduto a San Pietroburgo poco fa: la Slovacchia ha battuto a sorpresa la Polonia inaugurando nel migliore dei modi il suo torneo. Primo tempo caratterizzato dall’autorete di Wojciech Szczesny su iniziativa personale e conclusione di Mak; la ripresa si è aperta con il pareggio, dopo pochi secondi, realizzato da Karol Linetty ma la partita è nuovamente cambiata quando Krychowiak si è fatto ammonire per la seconda volta, lasciando la Polonia in inferiorità numerica. La Slovacchia ne ha approfittato praticamente subito, trovando la rete della vittoria con Milan Skriniar; dunque la nazionale di Stefan Tarkovic si porta in testa al gruppo E, ma adesso per i risultati degli Europei 2020 c’è la Spagna nella partita inaugurale (la sua) contro la Svezia, e vedremo come cambierà la classifica di questo girone che potrebbe diventare particolarmente interessante e aperto a qualunque esito… (agg. di Claudio Franceschini)

VINCE LA REPUBBLICA CECA

Nel primo dei risultati degli Europei 2020 abbiamo assistito alla vittoria della Repubblica Ceca contro la Scozia: una doppietta di Patrik Schick tra primo e secondo tempo ha consentito alla nazionale di Jaroslav Silhavy di avere la meglio sui britannici che giocavano una partita della fase finale del torneo dopo 25 anni, e che per di più lo hanno fatto sul terreno amico di Hampden Park. A Glasgow però il grande protagonista è stato Schick, ex attaccante di Roma e Sampdoria e oggi al Bayer Leverkusen, che ha timbrato prima con un colpo di testa e poi con un tiro da fuori che ha sorpreso Marshall; nel secondo tempo è salito in cattedra Vaclik, che con almeno due parate su Dykes ha evitato alla Repubblica Ceca di andare in affanno e riaprire una partita sostanzialmente chiusa. La Scozia avrebbe meritato qualcosa in più, ma i 3 punti nel gruppo D li prende la nazionale ceca; tra poco per i risultati degli Europei 2020 inizia anche il gruppo E, con Polonia Slovacchia che ci terrà compagnia prima che sia il momento di Spagna Svezia, momento atteso in serata perché segna l’esordio della Roja, un’altra delle nazionali che si presenta agli Europei con l’obiettivo di arrivare fino in fondo, anche se forse non fa parte delle grandi favorite per il titolo. (agg. di Claudio Franceschini)

SI COMINCIA

Eccoci pronti a vivere Scozia Repubblica Ceca, la partita che aprirà il quadro dei risultati Europei 2020 per questo lunedì 14 giugno. Abbiamo già parlato della Scozia e pure dei “cugini” della Slovacchia, dunque adesso è doveroso dire qualcosa di più a proposito della Repubblica Ceca, che proprio agli Europei ha ottenuto notevoli soddisfazioni dal momento dell’indipendenza. Se infatti ai Mondiali troviamo una sola partecipazione a Germania 2006, con eliminazione già nel girone che comprendeva anche l’Italia, ecco agli Europei la finale del 1996 persa contro la Germania a Wembley (che sarà di nuovo quest’anno sede della finale), ma anche le semifinali del 2004 in Portogallo e i quarti di finale raggiunti nel 2012 in Polonia-Ucraina, oltre a tre partecipazioni con eliminazione nella fase a gironi nel 2000, 2008 e 2016. Siamo dunque alla settima partecipazione su altrettanti Europei disputati da quando la Repubblica Ceca è indipendente: un’ottima tradizione che andrà rinverdita se possibile anche quest’anno. Per scoprire come inizierà questa nuova avventura ceca, cediamo la parola al campo: si gioca! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PER LA CONFERMA

Abbiamo parlato della Scozia, adesso citiamo per i risultati Europei 2020 un’altra Nazionale che non ha una grandissima confidenza con le fasi finali dei grandi eventi, cioè la Slovacchia. In questo caso naturalmente dobbiamo considerare che lo Stato indipendente esiste solo dal 1993, quando ci fu lo scioglimento della Cecoslovacchia in Repubblica Ceca (che in seguito otterrà spesso ottimi risultati) e Slovacchia, che invece finora ha partecipato solo a un Mondiale e un Europeo, in entrambi i casi tuttavia superando la fase a gironi per raggiungere gli ottavi. Per i Mondiali ci riferiamo a Sudafrica 2010 e ricordiamo ancora bene il successo slovacco per 3-2 contro l’Italia che promosse Hamsik e compagni agli ottavi, dove furono poi eliminati dall’Olanda. Passiamo poi alla scorsa edizione degli Europei, nel 2016 in Francia: la Slovacchia passò il girone ma poi fu travolta per 3-0 dalla Germania agli ottavi. In ogni caso, finora la Nazionale mitteleuropea ha sempre passato la fase a gironi dei grandi tornei ai quali ha partecipato: ci riuscirà anche stavolta? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL GRANDE RITORNO

Presentando le partite che oggi ci daranno altri tre risultati degli Europei 2020, dobbiamo mettere in copertina il ritorno della Scozia alla fase finale di un Campionato Europeo, evento che non si verificava addirittura dal 1996. Questa sarà in totale appena la terza partecipazione della Scozia ad un Europeo, le due precedenti risalgono entrambe agli anni Novanta, visto che la Scozia era stata presente anche nel 1992 – tra l’altro ultima edizione a otto squadre prima dell’allargamento a sedici proprio nel 1996. Da allora è passato un quarto di secolo con cinque mancate qualificazioni prima di questo ritorno per Euro 2020, che tra l’altro la Scozia co-organizza a Glasgow. Considerando anche i Mondiali, la musica non cambia: l’ultima partecipazione della Scozia risale all’edizione di Francia 1998, coronamento di un ottimo decennio per il calcio scozzese, che però da allora non avevamo più visto in un grande evento. Come andrà il ritorno? Vincere oggi potrebbe già essere fondamentale, altrimenti contro Inghilterra e Croazia la strada si farebbe durissima… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI INIZIA CON SCOZIA REPUBBLICA CECA

I risultati degli Europei 2020, rinviati per Covid al 2021, anche oggi, lunedì 14 giugno 2021, ci regaleranno altri gol ed emozioni, dal momento che sono in programma altre tre partite con cui si completerà la prima giornata del girone D e in seguito faranno il proprio debutto anche le squadre che sono state inserite invece nel girone E. Finora ci sono già state molte emozioni, ma anche oggi Euro 2020 ci farà compagnia dal primo pomeriggio fino a sera, seguendo il calendario degli impegni che abbiamo imparato a conoscere già tra sabato e domenica.

Andiamo allora a dire subito quali saranno le partite di oggi per i risultati Europei 2020, importanti anche per delineare le classifiche dei gironi coinvolti. Si inizierà alle ore 15.00 a Glasgow con Scozia Repubblica Ceca, partita che completerà il girone D per poi lasciare il palcoscenico al girone E, che sarà protagonista a partire dalle ore 18.00 a San Pietroburgo con Polonia Slovacchia e poi naturalmente anche con Spagna Svezia, la partita senza dubbio sulla carta più interessante oggi, che da calendario è fissata alle ore 21.00 a Siviglia.

RISULTATI EUROPEI 2020: IL BIG-MATCH

Come abbiamo già avuto modo di accennare, il big-match dei risultati Europei 2020 oggi sarà quello di prima serata, che vedrà il debutto allo stadio Olimpico La Cartuja di Siviglia (che ha preso il posto di Bilbao) dei padroni di casa della Spagna, opposti alla Svezia nella partita che purtroppo finora ha attirato l’attenzione soprattutto per i casi di positività al Coronavirus che si sono verificati nelle rose di entrambe le Nazionali, ricordandoci che purtroppo il virus è ancora una variabile minacciosa di cui dover tenere conto anche nel mondo del calcio. Con qualche assenza dovuta dunque al Covid ma non solo (si pensi ad esempio alla rinuncia di Zlatan Ibrahimovic), Spagna Svezia sarà comunque una partita molto interessante. Sa qualche anno ormai le Furie Rosse non riescono a lasciare il segno come nel mirabolante ciclo dal 2008 al 2012, con due Europei e un Mondiale vinto: da allora la Spagna non è più riuscita nemmeno a raggiungere alcuna semifinale, vedremo se Euro 2020 riporterà in primo piano il calcio iberico.

RISULTATI EUROPEI 2020, CLASSIFICHE

GIRONE D

RISULTATO FINALE Scozia Repubblica Ceca 0-2 – 42′ Schick, 52′ Schick

CLASSIFICA: Repubblica Ceca 3, Inghilterra 3, Croazia 0, Scozia 0.

 

GIRONE E

RISULTATO FINALE Polonia Slovacchia 1-2 – 18′ aut. Szczesny (S), 46′ Linetty (P), 69′ Skriniar (S). Note: 62′ esp. Krychowiak (P)

Ore 21.00 Spagna Svezia 0-0

CLASSIFICA: Slovacchia 3, Spagna 0, Svezia 0, Polonia 0.

© RIPRODUZIONE RISERVATA