Risultati Nations League, classifiche/ Goleada spagnola! Diretta gol live score

- Michela Colombo

Risultati Nations league: la diretta gol live score delle partite, in programma oggi 17 novembre 2020 per la 6^ e ultima giornata della manifestazione. Le classifiche dei gruppi.

Francia esultanza amichevole lapresse 2020 640x300
Probabili formazioni Francia Svezia (Foto LaPresse)

RISULTATI NATIONS LEAGUE: GOLEADA SPAGNOLA!

Chiuse le sfide della Lega A di UEFA Nations League. Francia e Spagna a braccetto alla final four, addirittura clamorosa è la vittoria degli iberici, goleada 6-0 sui tedeschi: segnano Morata, Rodri, Oyarzabal e Ferran Torres con una strepitosa tripletta. La Francia blinda il primo posto con un 4-2 alla Svezia che condanna i nordici alla retrocessione in Lega B. 3-1 di Giroud, poi Quaison all’88’ aveva ridato speranza alla Svezia, speranza uccisa dal gol del 4-2 di Coman al 95′. Una vera beffa visto che la Croazia, in dieci uomini per l’espulsione di Rog, si era fatta battere dal Portogallo, 2-3 firmato al 90′ da Ruben Dias. Decide a parità di punti e di scontri diretti la differenza reti: -7 per la Croazia, -8 per la Svezia retrocessa. (agg. di Fabio Belli)

RISULTATI NATIONS LEAGUE: GERMANIA GIA’ TRAVOLTA

In chiusura dei primi tempi, spicca il 3-0 rifilato dalla Spagna alla Germania con i gol di Morata, Ferran Torres e Rodri, che sembrano già condannare i tedeschi all’eliminazione e promuovere gli spagnoli alla final four della competizione. La Francia viene spaventata dalla Svezia, avanti con Claesson ma poi “ribaltati” dalle reti di Giroud e Pavard. Francia ora a +6 sul Portogallo secondo che si trova sotto in Croazia: padroni di casa avanti a Spalato grazie a una rete di Kovacic, questi risultati sembrano anche condannare la Svezia alla retrocessione in Lega B, con la Croazia ora a quota 6 punti in classifica. (agg. di Fabio Belli)

RISULTATI NATIONS LEAGUE: PARTITE AL VIA!

Si accende questo martedì tutto dedicato ai risultati della Nations League e tra le sfide che ci faranno compagnia a brevissimo, vogliamo concedere qualche parola anche sull’incontro per la lega D, previsto tra Gibilterra e Liechtenstein. La sfida sulla carta non è certo delle più prestigiose, ma siamo sicuri che ci farà divertire molto, considerato anche la posta in palio. Con solo tre punti per decidere chi verrà promossa in Lega C, sarà sfida vera quella che si accenderà al Victoria Stadium: nella classifica del gruppo 2 ricordiamo infatti che i padroni di casa sono attualmente in testa con ben 7 punti, ma con solo tre punti di distacco ecco proprio il Liechtenstein (mentre San Marino, ultimo, non ha più nulla da chiedere alla competizione). La distanza dunque in vetta è minima, ma pure pesa in favore di Gibilterra l’1-0 segnato nel turno di andata: questo però basterà per salire finalmente di livello? Intanto, va segnalato che Svizzera Ucraina è stata annullata a causa della quarantena forzata per la nazionale di Andriy Shevchenko: è già ufficiale che non si giocherà nemmeno domani, dunque il risultato potrebbe essere stabilito tramite sorteggio. Cosa che non cambierà i destini del girone di Spagna e Germania che stanno per giocarsi la Final Four, dunque la parola passa ai campi perché finalmente per i risultati di Nations League si comincia! (agg Michela Colombo)

BIG MATCH A SIVIGLIA

Se nel girone 3 della Lega A i verdetti sono decisivi, ecco che per il gruppo 4 la situazione si fa complessa, alla vigilia di questo martedì dedicato ai risultati della Nations League. Qui è ancora sfida al vertice tra Spagna e Germania, che oggi saranno in campo alle ore 20.45 tra le mura dell’Estadio de la Cartuja di Siviglia: il risultato al triplice fischio finale ci darà la seconda nazionale qualificata alla fase finale della Nations League. In classifica la situazione è chiara: dopo il 3-1 inferto solo pochi giorni fa contro l’Ucraina, la Germania di Loew è leader del gruppo ma con solo 9 punti e una lunghezza di vantaggio sulla Spagna, che invece non è andata oltre l’1-1 con la Svizzera (match in cui pesano i due rigori sbagliati da Sergio Ramos). Con Ucraina e Svizzera a quota 6 e 3 punti, è evidente che ormai per la qualificazione alla prossima fase finale, sia solo affare delle prime due in lista: difficile dunque fissare un pronostico netto, specie se poi ricordiamo che il match di andata era terminato per 1-1. Chissà che succederà in campo! (agg Michela Colombo)

FRANCIA GIA’ ALLA FINAL FOUR

Protagonista annunciata in questo martedì dedicato ai risultati della Nations League è sicuramente la Francia di Didier Deschamps, che pure oggi non avrà molto per cui lottare, nella sfida che la vede contrapposta alla Svezia, oggi alle ore 20.45. Con un turno di anticipo, la squadra dei galletti si è già qualificata alla fase finale della Nations League: superando solo pochi giorni fa il Portogallo di Cristiano Ronaldo con un buon 1-0 (firmato da Kantè all’inizio del secondo tempo), la Francia si è matematicamente assicurata la prima posizione nel gruppo 3, in virtù anche del precedente a favore nello scontro diretto con i lusitani. Se dunque il Portogallo vincerà contro la Croazia e i Bleus dovessero oggi perdere, per Deschamps sarebbe ben poco male. Chiaramente i blues ambiscono a vincere anche questo scontro , se non altro per chiudere la meglio questa finestra per le nazionali, l’ultima per il 2020. (agg Michela Colombo)

AL VIA L’ULTIMO TURNO

Sono riflettori puntati sui risultati della Nations League 2020: con oggi, martedì 17 novembre 2020 si apre la sesta e ultima giornata della fase a giorni della manifestazione UEFA per le nazionali e dunque siamo davvero impazienti di vedere come i tre punti messi in palio, gli ultimi determineranno i verdetti finali in vista dell’ultima fase della Nations League. E’ tempo dunque di tirare le somme: verranno oggi definite le prime nazionali che avranno accesso alle fasi finali della manifestazione  anche se per tale parte del programma dovremo attendere ancora a lungo: le semifinali non avranno inizio prima del prossimo 6 e 7 ottobre 2021. Non solo: verdetti oggi attesi saranno anche le promozioni e le retrocessioni tra le 4 Leghe in cui è divisa la manifestazione UEFA. Dunque ci attende un martedì per i risultati della Nations League veramente intensa: vediamo allora quali saranno gli incontri che ci faranno compagnia.

RISULTATI NATIONS LEAGUE: I MATCH IN PROGRAMMA

Esaminando il programma fissato per questo martedì, tutto dedicato ai risultati della Nations League, vediamo che saranno solo tre le Leghe (su 4) che saranno chiamate in causa per la sesta e ultima giornata della fase a gruppi. Cominciamo allora dalla lega A, dove saranno delle vere big a farci compagni questa sera: ecco allora alla ore 20.45 la sfida tra Croazia e Portogallo e alla stessa ora anche l’incontro Francia-Svezia che pure sarà una formalità per Deschamps, già qualificatosi alla fase finale della Nations League. Sempre alle ore 20.45 sarà poi il via anche dell’incontro tra Svizzera e Ucraina come per il big match tra Spagna e Germania, dove sarà vera battaglia tra le due leader del gruppo 4. Proseguendo nel calendario ecco che poi per la Lega C assisteremo oggi alle ore 20.45 alla sfida tra Lussemburgo Azerbaigian, come pure al match Montenegro-Cirpo, previsto alla medesima ora. Non meno avvincenti le partite che ci faranno compagnia oggi per la Lega D, dove pure il fischio d’inizio sarà sempre alle ore 20.45: qui avremo dunque le partite Andorra-Lettonia, Malta Far Oer e pure la sfida tra Gibilterra e Lichtenstein, ultimo impegno per i biancorossi, che sono già sicuri da tempo di venir poi promossi nella Lega superiore. Vediamo che cosa succederà in campo!

RISULTATI NATIONS LEAGUE

LEGA A

GRUPPO 3

FINALE Croazia Portogallo 2-3 – 29′ Kovacic (C), 52′ Ruben Dias (P), 60′ Joao Felix (P), 65′ Kovacic (C), 90′ Ruben Dias (P)

FINALE Francia-Svezia 4-2 – 5′ Claesson (S), 16′ Giroud (F), 36′ Pavard (F), 59′ Giroud (F), 88′ Quaison (S), 95′ Coman (F)

CLASSIFICA: Francia 16, Portogallo 13, Croazia 3 (-7 d.r.), Svezia 3 (-8 d.r.)

GRUPPO 4

ANNULLATA Svizzera-Ucraina

FINALE Spagna-Germania 6-0 – 17′ Morata, 33′ Ferran Torres, 38′ Rodri, 55′ Ferran Torres, 71′ Ferran Torres, 89′ Oyarzabal

CLASSIFICA: Spagna 11, Germania 9, Ucraina 6, Svizzera 3

LEGA C

GRUPPO 1

FINALE Montenegro-Cipro 4-0 – 14′ Jovetic, 25′ Boljevic, 28′ Boljevic, 60′ Mugosa

FINALE Lussemburgo-Azerbaigian 0-0

CLASSIFICA: Montenegro 13, Lussemburgo 10, Azerbaigian 6, Cipro 4

LEGA D

GRUPPO 1

FINALE Andorra-Lettonia 0-5 – 6′ Cernomordijs, 57′ Ikaunieks, 60′ Ikaunieks, 70′ Gutkovskis rig., 90 Raimonds rig.

FINALE Malta-Far Oer 1-1 – 54′ Guillaumier (M), 70′ Jonsson (FO)

CLASSIFICA: Far Oer 12, Malta 9, Lettonia 7, Andorra 2

GRUPPO 2

FINALE Gibilterra-Liechtenstein 1-1 – 17′ aut. Frommelt (G), 44′ Frick (L)

CLASSIFICA: Gibilterra 8, Liechtenstein 5, San Marino 2

© RIPRODUZIONE RISERVATA