Risultati Nations League, classifiche/ Italia e Belgio avanti! Diretta gol live score

- Mauro Mantegazza

Risultati Nations League e classifiche dei gironi in campo oggi, mercoledì 18 novembre 2020: la diretta gol live score delle partite in programma.

Belgio Mondiali
Risultati qualificazioni Mondiali (LaPresse)

Italia e Belgio accedono alla Final Four di Nations League. Gli azzurri dopo il vantaggio di Belotti legittimano la vittoria in Bosnia grazie al raddoppio di Berardi siglato a metà ripresa e rendono dunque vana la vittoria in rimonta dell’Olanda in Polonia. Il Belgio vince una pirotecnica sfida contro la Danimarca, un 4-2 che porta i Diavoli Rossi alle Final Four, che si disputeranno in Italia a Milano e Torino, anche se sarebbe bastato anche un pareggio per passare. Poker dell’Inghilterra all’Islanda, con la doppietta di Foden che fissa il punteggio in favore degli inglesi nel corso della seconda frazione di gioco. (agg. di Fabio Belli)

RISULTATI NATIONS LEAGUE: ITALIA IN VANTAGGIO!

Si è sbloccato il risultato nel primo tempo sui due campi centrali della Nations League. L’Italia si è portata in vantaggio grazie a una rete del Gallo Belotti in Bosnia e ora è a un passo dal trionfo nel girone e dall’accesso alla Final Four, da disputare eventualmente in casa. L’Olanda tra l’altro è sotto in Polonia e avrebbe bisogno di 2 gol per riaccendere le speranze. Dall’altra parte, 1-1 tra Belgio e Danimarca con i padroni di casa in vantaggio grazie a Tielemans ma poi raggiunti da un gol di Wind. Alla Danimarca serve però una vittoria per sorpassare i belgi in testa al girone e accedere alla Final Four. Nell’altra partita del girone, Inghilterra avanti 2-0 sull’Islanda grazie alle reti di Rice e Mount. (agg. di Fabio Belli)

RISULTATI NATIONS LEAGUE: ECCO BOSNIA ITALIA!

Si torna a giocare per i risultati di Nations League, e tra pochi minuti tocca all’Italia: gli azzurri affrontano la Bosnia a Sarajevo e in contemporanea l’Olanda è in Polonia, sul campo di una nazionale che perdendo a Reggio Emilia è finita fuori dai giochi. Italia che non deve preoccuparsi di quello che succederà a Chorzow fintanto che vincerà; è invece l’Olanda a dover tendere un orecchio in Bosnia, intanto Alberigo Evani può tirare un ideale sospiro di sollievo leggendo la formazione della Polonia, che ha puntato su parecchi titolari e soprattutto schiera Robert Lewandowski. Come detto però gli azzurri devono preoccuparsi soltanto di loro stessi; ancor di più il Belgio, che dopo aver battuto l’Inghilterra l’ha estromessa dalla corsa alla Final Four. I Diavoli Rossi hanno due risultati a disposizione contro una Danimarca che si è dimostrata un osso duro e ha sparigliato le carte nel girone andando a vincere a Wembley; il Belgio resta comunque favorito. Una curiosità prima di lasciar parlare i campi: se l’Italia dovesse archiviare la pratica, le quattro nazionali qualificate alla Final Four di Nations League sarebbero al 100% diverse rispetto a quelle della prima edizione. Ora però non resta che metterci comodi e stare a vedere quello che succederà, perché finalmente possiamo dare il via alla serata dedicata ai risultati di Nations League! (agg. di Claudio Franceschini)

ALBANIA PROMOSSA!

I primi risultati Nations League di questo ricchissimo mercoledì, come avevamo già accennato, sono quelli della Lega C per quanto riguarda il girone 4. La notizia principale è la promozione in Lega B dell’Albania, che ha vinto per 3-2 contro la Bielorussia operando il sorpasso in classifica proprio ai danni degli ex sovietici, che devono dunque cedere il passo all’Albania. Si salva matematicamente la Lituania grazie alla vittoria per 1-2 in Kazakistan, i padroni di casa rischiano invece la retrocessione in Lega D, che sarà però determinata da un successivo playout fra le ultime dei quattro gironi, perché dalla C alla D scendono solamente due Nazionali. Adesso solo pochissimi minuti di pausa, perché sempre per la Lega C sta per scendere in campo ora il girone 2 con Armenia Macedonia e Georgia Estonia, con la prima partita che risulterà decisiva per stabilire quale di queste due Nazionali sarà promossa in Lega B. La parola dunque può tornare ai campi! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PRIME PARTITE AL VIA!

Tutto è pronto per Albania Bielorussia e Kazakistan Lituania, che già alle ore 16.00 aprono il quadro dei risultati Nations League per oggi. Siamo nel girone 4 della Lega C e questo orario è naturalmente dettato dal fatto che il Kazakistan giocherà in casa. La Nazionale ex sovietica fa parte ormai da diversi anni della Uefa, ma geograficamente il Kazakistan è quasi per intero asiatico e una dimostrazione risiede nelle ben cinque ore di fuso orario che ci separano da Almaty, dove di conseguenza Kazakistan Lituania si giocherà alle ore 21.00 locali. Essendo l’ultima giornata vige la contemporaneità tra le partite dello stesso girone e questo spiega naturalmente perché si giocherà anche a Tirana con Albania Bielorussia, che a dire il vero sarà la partita più interessante perché in ballo c’è la promozione in Lega B tra le prime due in classifica del girone, con l’Albania a quota 8 punti che insegue la capolista Bielorussia a quota 10 e spera nel ribaltone contando nel fattore campo. Adesso dunque non è più tempo per le parole, perché saranno i protagonisti a parlare: in campo, si gioca! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

BELGIO PER LA FINAL FOUR

Come abbiamo già accennato, in primo piano nei risultati Nations League ci saranno naturalmente i due gironi della Lega A che dovranno completare il quadro delle qualificate alla Final Four. La nostra speranza è che ci arrivi anche l’Italia, forte del primato nel girone 1 riconquistato domenica sera con la vittoria contro la Polonia: adesso la Nazionale di Roberto Mancini ha in mano il proprio destino, perché vincendo in Bosnia contro il fanalino di coda già retrocesso sarà sicura della qualificazione, che potrebbe a dire il vero arrivare anche in caso di pareggio o addirittura di sconfitta, ma in questo caso naturalmente dipendendo dall’esito di Polonia Olanda – il pareggio ci basta se non vince l’Olanda, la sconfitta solo in caso di pareggio in terra polacca. Più semplici i calcoli nel girone 2, dove restano in corsa solamente Belgio e Danimarca, che daranno vita allo scontro diretto in casa dei Diavoli Rossi: i danesi hanno bisogno di un’impresa con il bis della vittoria già ottenuta a Wembley, altrimenti sarà il Belgio ad andare avanti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

OGGI BOSNIA-ITALIA

Oggi, mercoledì 18 novembre 2020, sarà una grande giornata di calcio internazionale con i risultati Nations League dell’ultima giornata della fase a gironi, chiamata dunque a dare tutti i verdetti in termini di qualificazione alla Final Four per la Lega A, promozione alla categoria superiore per la Lega B e la Lega C e retrocessione per tutte le categorie delle ultime classsificate – ma in Lega C vi saranno dei playout. Il programma è fitto ma in primo piano naturalmente c’è la Lega A, anche perché scenderà in campo pure l’Italia, che dopo la vittoria contro la Polonia cerca la Final Four che è alla portata anche del Belgio nel proprio girone, dopo il successo contro l’Inghilterra di Lukaku, Mertens e compagni. Per i risultati Nations League dunque oggi scenderanno in campo per la Lega A – tutte alle ore 20.45 – il girone 1 con Bosnia Italia e Polonia Olanda e il girone 2 che proporrà invece la decisiva Belgio Danimarca e Inghilterra Islanda, con gli ospiti già retrocessi come anche la Bosnia.

RISULTATI NATIONS LEAGUE: TUTTE LE PARTITE

Il calendario dei risultati Nations League però oggi sarà davvero fitto e la Lega B sarà mattatrice, perché scenderà in campo interamente oggi alle ore 20.45. Possiamo dunque ricordare per il girone 1 Austria Norvegia e Irlanda del Nord Romania; per il girone 2 sono invece in programma il “derby” Repubblica Ceca Slovacchia e Israele Scozia; ecco poi il girone 3 che in serata si completerà con Ungheria Turchia e Serbia Russia; infine per il girone 4 saranno invece in calendario le partite Irlanda Bulgaria e Galles Finlandia. In Lega B la prima di ogni gruppo è promossa in Lega A e l’ultima invece retrocede in Lega C. A proposito dunque della Lega C, giocheranno oggi tre gruppi su quattro: il girone 2 ha in programma alle ore 18.00 Armenia Macedonia e Georgia Estonia; nel girone 3 ecco invece alle ore 20.45 Kosovo Moldavia e Grecia Slovenia; infine per il girone 4 si giocheranno già alle ore 16.00 Albania Bielorussia e Kazakistan Lituania. Qui la prima di ogni girone va in Lega B, mentre le ultime vanno ai playout per evitare la D.

RISULTATI NATIONS LEAGUE

LEGA A

GIRONE 1

FINALE Bosnia Italia 0-2

FINALE Polonia Olanda 1-2

Classifica: Italia 12; Olanda 11; Polonia 7; Bosnia 2.

GIRONE 2

FINALE Belgio Danimarca 4-2

FINALE Inghilterra Islanda 4-0

Classifica: Belgio 15; Danimarca 10; Inghilterra 10; Islanda 0.

LEGA B

GIRONE 1

IN CORSO Austria Norvegia 1-1

IN CORSO Irlanda del Nord Romania 1-1

Classifica: Austria 13; Norvegia 10; Romania 5; Irlanda del Nord 2.

GIRONE 2

FINALE Repubblica Ceca Slovacchia 2-0

FINALE Israele Scozia 1-0

Classifica: Repubblica Ceca 12; Scozia 10; Israele 8; Slovacchia 4.

GIRONE 3

FINALE Ungheria Turchia 2-0

FINALE Serbia Russia 5-0

Classifica: Ungheria 11; Russia 8, Turchia 6; Serbia 6.

GIRONE 4

FINALE Irlanda Bulgaria 0-0

FINALE Galles Finlandia 3-1

Classifica: Galles 16; Finlandia 12; Irlanda 3; Bulgaria 2

LEGA C

GIRONE 2

FINALE Armenia Macedonia 1-0

FINALE Georgia Estonia 0-0

Classifica: Armenia 11; Macedonia 9; Georgia 7; Estonia 3.

GIRONE 3

FINALE Kosovo Moldavia 1-0

FINALE Grecia Slovenia 0-0

Classifica: Slovenia 14; Grecia 12; Kosovo 5; Moldavia 1.

GIRONE 4

RISULTATO FINALE Albania Bielorussia 3-2

RISULTATO FINALE Kazakistan Lituania 1-2

Classifica: Albania 11; Bielorussia 10; Lituania 8; Kazakistan 4.

© RIPRODUZIONE RISERVATA